Posts From Lorenza Offeddu

Monteverde, Barrili 66 diventa Tutto qua

Dalle ceneri di Barrili 66, ottimo fast food kosher chiuso purtroppo a inizio estate, sorge da poche settimane, Tutto Qua. A noi piaceva il predecessore, il coraggio di uscire dal …

News 2 Comments

Sant’Egidio, a colazione con il Papa

Questa mattina, in una delle 14 case famiglia della Comunità di Sant'Egidio a Roma, Viva gli anziani,  si è svolta una colazione d'eccellenza.  Siedono sorridenti intorno a una tavola imbandita, il Pontefice, Benedetto …

News 3 Comments

Alice Waters, da Berkeley a Trastevere

Svolazza direttamente dal salone del Gusto di Torino al colle del Gianicolo, la guru americana del cibo sostenibile, Alice Waters. Ospite dell’American Academy of Rome, dove ha fondato cinque anni …

Recensioni 0 Comments

Capocotta, un calamaro nell’Oasi naturista

Il corpo dopo l'inverno brama un po' di sole e libertà? La densità urbana vi scatena il bisogno di orizzonti aperti? Desiderate un'onesta oratina arrosto, rigorosamente di mare e non di …

News 2 Comments

Pasticceria catanese, Nonna Vincenza

Sbarca nella Capitale direttamente dalle pendici dell'Etna, la pasticceria catanese più chic che c'è. A Catania presidia il territorio con lo storico locale del centro, il palazzo Biscari, e furbescamente con il punto …

Eventi 1Comments

Vini, un weekend tutto al naturale

Dopo aver scorrazzato tra gli stand di Sense Of wine 2012 al Palazzo dei Congressi (qui il pezzo) – dove tra l’altro Luca Maroni ha decretato il siciliano Firriato come …

Piatti al Vinile 0 Comments

Le mosse del timballo

Puntata numero 22 di “Piatti al Vinile”, rubrica quindicinale di musica e cibo by Puntarella Rossa, sul rinnovato supplemento settimanale del manifesto “Alias”, nella sezione Ultrasuoni. Questa settimana Pesci Fritti, dietro …

Aromaticus, nuovi profumi a Monti

L’ultimo nato della sfilza dei luoghi gastro-radical chic del Rione Monti, è Aromaticus, tempietto erbaceo dall’identità multiforme. Si presenta come un’allegra miscellanea: un po’ vivaio di erbe da cucina, un …

Moreno Cedroni e il “menu da fiaba”

Il prossimo menu del Clandestino? Un menu da fiaba, con piatti come "la ricciola cruda con tre ciotole", tratta dalla favola di Riccioli d'oro, e "l'uovo concavo e a punta …

Via dei Serpenti, riapre l’antico forno

Si aspettava da giorni di scoprire cosa e come sarebbe diventato l'antico forno che da circa cinque anni mostrava ai passanti di via dei Serpenti, angolo via Panisperna, i suoi battenti tristemente chiusi.  …

Il Mondo di Laura: biscottini kosher

Sembra di entrare nella casetta del bosco di Hansel e Gretel, quella tutta da mangiare per intedenderci. Solo che invece di alberi e cespugli, intorno ci sono le gallerie d'arte e …

A proposito, sapete tutto dei carciofi?

Negli anni sessanta, l’amaro a base di carciofo per antonomasia, il Cynar, veniva apostrofato dal carosello dell’epoca con lo slogan: “Contro il logorio della vita moderna”. Un fondo di verità …

La chef Bowerman e i fichi di settembre

Ci accoglie sorridente e fresca, fresca di ritorno dal Mad Food Camp di Copenhagen, Cristina Bowerman, colei che ha saputo fare di Glass il luogo di alta qualità e sperimentazione, …

Via Claudia, glam-déco in arrivo

UPDATE L'inaugurazione è prevista per il 15 novembre e il locale (se non si cambia idea, che qui c'è ancora incertezza) si dovrebbe chiamare Baloon!   Astuta strategia commerciale? Indecisione? …

NOVITA’ / L’Arancio d’oro è trattoria

Sono tanti i rimedi per far fronte alla depressione da rientro in città, la Coldiretti ci consiglia per esempio di consumare quantità industriali di uva rossa, ricca di melatonina e quindi …

Pollo: l’illustratore che si mangia

Ogni settimana illustra per noi la rubrica Hic! racconti di vino. Rapido ed estroso nel produrre le sue movimentatissime tavole, Paolo Cioni, in arte Pollo,ci inonda di parole e in un …

Pigneto, Vitaminas para todos

Update 25 novembre 2013 Vitaminas si è trasferito a pochi metri di distanza, in un locale più ampio e più bello. Si trova in via Ascoli Piceno 40-42. E soprattutto non …

Cacio e pepe, Arcangelo versus Allan

Prima puntata, Allan Bay irrompe con un suo articolo sul Corriere nel quale devasta la cacio e pepe e con la giustificazione di voler innovare una ricetta tradizionale, propone un …

Pascucci: più pesce serra meno arrosti

  A Fiumicino, ci si va per salire su un aereo e volare lontano, oppure, per partire verso un viaggio sensoriale che dai profumi della terra approda a quelli del …

Critical Fish, anche la cozza è etica

UPDATE Gennaio 2012 Critical Fish è chiuso, per problemi burocratici. Si spera in una rapida riapertura.. Nel 2061 i mari saranno come deserti. Salmoni, tonni, merluzzi, ippoglossi, spada e sardine …

Mezé, l’impero Ottomano a Monteverde

Una proprietaria-cuoca di origine libica. Un cuoco dello Sri Lanka e un curdo di origine turca. Infine, una cameriera spagnola Più internazionale e mediorientale di così è impossibile e allora …

News 2 Comments

Al Moro comanda Trimalcione

Nella medina di vicoli zeppi di alimentari dai salumi abnormi e gelaterie fluorescenti, dietro l’assiepatissima fontana di Trevi, mentre ci si barcamena esausti tra i vacanzieri tiratori a segno di …

Zen: “Ecco perché non ci sono rischi”

Dopo l'incidente alla centrale nucleare di Fukushima, mangiare al ristorante giapponese è diventato un rischio? No, assicura il ministro della Salute Ferruccio Fazio, che in quanto ministro e membro di …

Eventi 0 Comments

Oggi alla Sapienza: Cibo e sacro

Cosa sarebbe stata l’ultima cena senza il buon pane ed il sacro vino? Ce lo chiedevamo guardando il programma del convegno internazionale "Cibo e Sacro. Culture a confronto", che si …