Circoletto Roma è il nuovo progetto di Trecca al Circo Massimo tra gastronomia vintage e vini naturali

Circoletto Roma è il nuovo progetto di Trecca al Circo Massimo tra gastronomia vintage e vini naturali

Circoletto Roma. I fratelli Trecastelli, di cui abbiamo ripercorso le tappe qui, avevano maturato già da tempo l’idea di un locale dove si potesse bere bene con una proposta culinaria più snella, ma sempre attenta alla qualità degli ingredienti. Il Covid e le conseguenti restrizioni hanno solo fatto slittare l’apertura di questo locale stile brasserie francese, inaugurato il 28 giugno 2021 in via dei Cerchi 55, a due passi da Circo Massimo.

Zero Fucks

“Zero fucks” è il motto di Circoletto, che esprime appieno l’identità di un locale senza troppi fronzoli, dove ci si approccia a prodotti di un certo tipo in modo meno impostato. L’obiettivo dei Trecastelli è presentare un’offerta ricercata sia nel bere, che nel mangiare, in un luogo molto turistico. “Troppo spesso il turista che viene in centro fa fatica a trovare una cucina autentica”, spiega Manuel.  Sebbene l’idea di consumo di Circoletto sia decisamente più “street” di quella di Trecca, c’è sempre una filosofia ben precisa di fondo. “Ci piacerebbe educare il giovane turista di passaggio al Circo Massimo al cibo romano, al rispetto della stagionalità e a vini con un’identità e una storia da raccontare”.

Circoletto Roma Trecca

Foto pagina Instagram Circoletto

Informalità è anche socialità e condivisione, che si vogliono incentivare anche attraverso l’utilizzo di un arredamento specifico. Circoletto rispolvera infatti alcune lunghe tavolate di legno dove contaminarsi (solo socialmente) davanti a una bottiglia di vino.

Cucina romana in chiave streetfood

Dalla trattoria sulla Colombo (che adesso è aperta solo a pranzo) quindi al bistrot a Circo Massimo (aperto dalle 18 in poi). Questo nuovo locale, dicevamo, ha un’impronta decisamente più street food, ma con al centro sempre le frattaglie, fritti e una gastronomia dal tocco vintage. D’altronde questo tipo di cucina era stata già ampiamente rodata durante la pandemia con le domeniche targate “Skills”. Non ritenendo i classici piatti della cucina romana adatti per l’asporto infatti, Trecca aveva ideato eventi unici monoprodotto usando materie prime tipicamente romane in un contesto diverso, appunto street food. Come ad esempio l’hamburger realizzato con pezzi di scarto e pannicolo oppure la pizza bianca con pastrami di lingua.

Pizza con pastrami di lingua

Il menu

Manuel ha sempre apprezzato la gastronomia, che ha imparato a conoscere nel laboratorio pasticceria di famiglia fin da bambino. Viene ripresa, quindi, insieme alla veracità e genuinità della cucina romana che si può trovare da Trecca. Ne è un esempio il pane di Genzano con porchetta d’abbacchio, salsa delicata all’aglio, rucola e pesto di erbe spontanee (7 euro).

Circoletto Roma Trecca menu

Il menu è piuttosto ristretto, visto i soli quattro piatti disponibili chiamati “tricks”, ma varierà molto spesso. Presenti panini, fritto (baccalà in salsa tzatziiki, 10 euro) e bruschette, ma ci saranno anche tramezzini gourmet, come quello rivisitato in chiave romana con prosciutto di cuore e carciofini. È possibile bere fino a mezzanotte e rifocillarsi con i tricks di Circoletto fino alle 23.

Bruschetta con sardine di Anzio e puttanesca

Ingredienti selezionati e una selezione di vini e birre di piccoli produttori artigianali al centro di Roma, ma senza essere un posto fighetto. Questa è la sfida di Circoletto.

Circoletto. Via dei Cerchi 55, Roma. Tel. 06 83777691. Instagram
Aperto dal martedì alla domenica dalle 18 a mezzanotte

 

[Foto copertina Pizza col Pastrami di Lingua – Instagram Circoletto]

About author

You might also like

Recensioni 6 Comments

X Bacchus a Prati, per carnivori

Un ristorante di quartiere, aperto da pochi mesi, spazioso e con una caratteristica ben evidente appena entrati: il bancone da macellaio, con tanto di addetto munito di guanti e coltellacci, …

Nuove aperture 0 Comments

Dove mangiare a Montesacro, tre nuovi locali e ristoranti da provare

Dove mangiare a Montesacro, tre nuovi locali e ristoranti da provare. Un nuovissima apertura con cucina italo-spagnola, una esperienza di ristorazione gourmet e un cocktail bar di tendenza. Tre sono i …

Nuove aperture 0 Comments

Tascamadre Ostia: golosi scrigni ripieni di pesce, carne e vegetali per lo street food del litorale romano

Tascamadre Ostia. Che sia estate o inverno, lo street food è sempre protagonista dei nostri momenti di pausa. E tra le novità dell’estate 2021 (oltre al Paradiso Beach Bar) c’è un …