Dove mangiare ad Albano Laziale: i migliori indirizzi per una gita fuoriporta

Dove mangiare ad Albano Laziale. Continua il nostro tour tra i migliori spot enogastronomici dei Castelli Romani con la pittoresca cittadina di Albano Laziale. Anche qui gli indirizzi di qualità sono sempre di più e contribuiscono a creare quella che ormai è una scena gastronomica di tutto rispetto. Perfetta per una gita fuoriporta o una passeggiata infrasettimanale per scappare qualche ora dal caos cittadino, Albano oltre a luoghi di cultura, bei panorami ed antiche rovine, offre mete gustose per la colazione, il pranzo, la cena e l’aperitivo che prestano attenzione alla selezione di materie prime territoriali e alla valorizzazione dei piccoli artigiani e produttori. 

Ecco la nostra lista su dove mangiare ad Albano Laziale.

 

Leggi anche: Dove mangiare a Genzano

Leggi anche: Dove mangiare a Castel Gandolfo

 

Dove mangiare ad Albano Laziale

La Galleria di Sopra

dove mangiare ad albano laziale: la galleria di sopra

Partiamo con il primo indirizzo su dove mangiare ad Albano Laziale, La Galleria di Sopra, gestita dal 2003 da Andrea e Claudio Carfagna. A guidare i due fratelli è la memoria delle loro tradizioni enogastronomiche, base della loro idea di ristorazione, affiancata dal rispetto della stagionalità e dalla valorizzazione dei prodotti del territorio. Tutto questo si traduce in un’offerta “sospesa tra la terra e il mare”, precisamente il mare del vicino porto di Anzio dove i fratelli si riforniscono quotidianamente, interpretando la cucina tradizionale con innovazione e creatività. A La Galleria di Sopra – ristorante nato all’interno di un antico granaio risalente al XVI secolo, recuperato e restaurato da artigiani del territorio – è possibile anche costruire tre diversi percorsi degustazione: il 3 portate a scelta dello chef (39 euro), il 5 portate (55 euro) e il 7 portate (67 euro). Tra i piatti del menu disponibile ora a La Galleria di Sopra da poter selezionare per costruire i percorsi degustazione, il battuto di tracina, misticanza, fragole e sorbetto al basilico (18 euro), gli spaghetti ai ricci di mare con asparagi (19 euro), l’agnello arrosto, bietole e melanzana affumicata (24 euro) ed il fritto di paranza con maionese di rapa rossa, gel di limone e composta di zucca e caffè. Ad affiancare la proposto gastronomica un’interessante carta dei vini, conservati nella cantina scavata tra le fondamenta dell’edificio, che predilige etichette locali, vitigni autoctoni e piccole realtà artigianali.

La Galleria di Sopra. Via Leonardo Murialdo 9, Albano Laziale (RM). Tel. 06 9322791 – 333 6083076. Sito. Facebook. Instagram.

Osteria Da Charlie

dove mangiare ad albano laziale: osteria da charlie

Da Charlie è il nome di ben tre ristoranti ai Castelli Romani – Osteria e Pizzeria Da Charlie ad Albano ed Osteria del pesce ad Ariccia – ma prima di tutto è il nome dell’eclettico oste che, dopo aver trascorso molti anni a lavorare nella ristorazione romana, decide di lanciarsi nella sua avventura con l’apertura di Osteria Da Charlie nel 2012, seguita da Pizzeria Da Charlie nel 2019 e dall’Osteria del pesce Da Charlie nel 2022.

Quello dell’Osteria da Charlie è un ambiente che offre un’atmosfera calda, arredato con pezzi d’epoca attentamente selezionati, libri e quadri dai colori vivaci, appesi alle pareti dipinte da una pittrice dei Castelli Romani, il tutto accompagnato da ritmi jazz e melodici. Durante l’estate è possibile godersi il centro di Albano, grazie all’allestimento di una sala all’aperto. Qui si gustano piatti che celebrano una “cucina classica, attenta al territorio e dai sapori sinceri”, come i crostini di pane con stracotto di manzo e salsa al prezzemolo (8 euro), i primi della tradizione romana come amatriciana (11 euro), carbonara (12 euro), accompagnati da una selezione di primi piatti a base di pasta fresca fatta in casa e gustosi secondi.

Da Charlie Osteria. Via del Collegio Nazareno 14, Albano Laziale (RM). Tel. 349 511 7639. Sito. Facebook. Instagram.

Pizzeria Da Charlie

dove mangiare ad albano laziale: pizzeria da charlie

Distante solo poche centinaia di metri dall’osteria, c’è la Pizzeria da Charlie, con un’offerta che la classifica come una pizzeria dai caratteri contemporanei ma sempre attenta alla tipicità della cucina romana e dei Castelli Romani, proponendo infatti alcune gustose varianti. Lo stile dell’arredamento è in linea con quello dell’osteria – seppur più ironico – e costituisce un filo che unisce i ristoranti “a marchio Charlie”. La Pizzeria offre un dehors disponibile tutto l’anno, essendo dotata di una terrazza decorata da alberi e fiori. Tra gli antipasti, da non perdere il sampietrino burro e limone, uno sformatino di tagliolini al burro, limone e clorofilla di basilico (4,50 euro). Le pizze sono cotte nel tradizionale forno a legna, che siano classiche, come la Bufala con mozzarella di bufala del baso Lazio aggiunta in cottura, basilico e olio evo (11 euro) o gourmet, come la Charlie, con pomodori greci, stracciatella pugliese, capocollo, pomodori secchi,  basilico e olio evo (12 euro). In alternativa alla pizza è disponibile una selezione di burger con bun homemade e dai gusti internazionali, come il Charlie smoky ribs con costine di maiale affumicate e sfilacciate in salsa barbecue e cipolla fritta, accompagnato da patatine (16 euro).

Da Charlie Pizzeria. Via Pompeo Magno 40, Albano Laziale (RM). Tel. 348 305 8018. Sito. Facebook. Instagram.

Enoteca IO Vino

dove mangiare ad albano laziale: enoteca io vino

Altro indirizzo dove mangiare ad Albano Laziale (e bere!) è IO Vino, un’enoteca ma anche una boutique gastronomica, che dal 1998 è gestita dagli appassionati sommelier Francesca e Claudio, abili a raccontare le storie celate dietro ogni etichetta e a dispensare esperti consigli. Quello che offre l’enoteca IO Vino è un’accurata selezione di vini, liquori, distillati e prodotti gastronomici d’eccellenza provenienti dal territorio dei Castelli Romani e non solo. Oltre che ad acquistare i prodotti proposti – sul loro sito web si può leggere la lista completa dei produttori – in questa enoteca è possibile frequentare corsi di avvicinamento al vino, partecipare a degustazioni e cene (il cui prezzo solitamente si aggirano intorno ai 45 euro a persona) ma anche ad eventi di carattere culturale, come presentazioni di libri ed esibizioni di musica dal vivo. Ultimo ma non per importanza, l’enoteca IO Vino offre aperitivi, a base di taglieri composti dai prodotti selezionati dalla loro gastronomia come salumi, formaggi e bruschette (10 euro a persona), accompagnati da vini alla mescita dalla loro carta che partono da un prezzo di 5 euro al calice. Per l’aperitivo, che l’enoteca ospita tutti i giorni dalle 16.30 alle 20 domenica esclusa, oltre all’acquisto del singolo calice è possibile acquistare una bottiglia in enoteca e consumarla al tavolo.

Enoteca IO Vino. Piazza Gramsci 4, Albano Laziale (RM). Tel. 06 9325454. Sito. Facebook. Instagram.

FortiniLab

dove mangiare ad albano laziale: fortini lab

FortiniLab è una spazio gastronomico polivalente con una consolidata storia di famiglia alle spalle. Infatti, è negli anni 40 che ad Albano la famiglia Fortini ha iniziato a scrivere questa storia, una storia di gelatieri e pasticceri arrivata al 2014, anno in cui Gianluca, Simone e Massimiliano Fortini, cugini e soci, decidono di riunire le tradizioni familiari in quella che ancora oggi è una pasticceria contemporanea con influenze francesi, sotto la guida del Pastry Chef Gabriel Gianforchetti. Per la colazione o per una merenda dolce, la pasticceria di FortiniLab offre quasi 30 tipologie di cornetti, brioches, maritozzi, dolci da credenza, torte, mignon, cioccolateria, macaron dolci al piatto e monoporzioni – perfette da accompagnare alla loro selezione di te e tisane, come il Royal: croccante e daiquoise alla nocciola, cremoso al passion fruit e chantilly alla nocciola (6 euro).

Non mancano le proposte salate, con un menu a base di piatti veloci ma di qualità che cambia giornalmente per il pranzo, una selezione di cocktail e piatti gustosi per l’aperitivo, ma anche una buona offerta di pinse romane e fritti, come la salmone, mela e bufala (14 euro), la mortadella, ricotta e pachino (12 euro), le verdure croccanti (5 euro) o il supplì cacio e pepe (2,50 euro).

FortiniLab. Corso Matteotti 108-110-112, Albano Laziale (RM). Tel, 06 8667 3241. Sito. Facebook. Instagram.

Meraki Bakery Cafè

dove mangiare ad albano laziale: meraki

“Fare qualcosa con passione, mettere amore e creatività in quel che si fa”: è questo il significato di Meraki, una parola greca che letteralmente si traduce in “essenza di noi stessi”, l’essenza di 5 ragazzi under 35 che nel gennaio 2023 decidono di dedicarsi alla creazione di uno spazio per esplorare sapori artigianali e diversi. Accompagnata da una forte passione per le cose buone, una buona dose di studio, dedizione e impegno è Marta Cimino che tutti i giorni, nel piccolo laboratorio a vista, sperimenta e da sfogo alla sua creatività, selezionando le migliori materie prime di stagione per garantire un’offerta gustosa e di qualità, che fa tesoro della tradizione ma offre nuove proposte dal gusto contemporaneo ed internazionale: dalla viennoiserie francese alle pasteis de nata portoghesi (1,10 euro), dalle tapas agli specialty coffee sudamericani e africani.

Ad affiancare la pasticceria e la caffetteria c’è anche una buona proposta salata per brunch e pranzo, scegliendo tra croque monsieur (8 euro), croque madame (9,50 euro), club sandwich (12 euro) o ciabattine e focacce ripiene. Per una merenda salata o un’aperitivo Meraki propone invece infusi selezionati, selezione di tapas – come le crocchette di baccalà con maionese al pepe Sichuan (6 euro) o quelle panate nel panko con salsa cheddar (4 euro) – vini naturali, birre artigianali e cocktail. Tutto ciò che viene servito in questa bakery è rigorosamente homemade.

Meraki Bakery Cafè. Piazza Antonio Gramsci 9/10, Albano Laziale (RM). Tel. 339 465 8493. Sito. Facebook. Instagram

DeCore, gelato creativo

dove mangiare ad albano laziale: decore

Gelato, granite siciliane, centrifughe di frutta fresca, pancakes, crepes, cookies e creme spalmabili: è questa l’offerta di DeCore, una “gelateria creativa” che lavora giornalmente alla ricerca di materie prime locali e stagionali, della qualità e dell’originalità, per comunicare stimoli sempre nuovi. Alla guida di DeCore c’è Antonio Scarfone, gelatiere e pasticcere originario di Genzano di Roma, nel territorio dei Castelli Romani, che prima di approdare ad Albano ha girato l’Italia con l’obiettivo di apprendere e studiare l’arte dell’antica gelateria artigianale e della pasticceria. Visionario, innovativo e sempre desideroso di sperimentare e stupire, Antonio si dedica alla continua scoperta di nuove tecniche che possano regalare a tutti clienti (offrendo anche prodotti vegani e senza glutine) nuove esperienze di gusto. E’ proprio questa voglia di stupire il motore di DeCore, un locale ricercato e curato in ogni particolare e profondamente legato al territorio e agli artigiani e produttori che su di esso operano. Tra i gusti di gelato che la gelateria propone segnaliamo: Il Bacio di Dama, cremino di nocciola e cacao, aromatizzato alla vaniglia, variegato con mandorle tostate avvolte nella gianduia, il Pistacchio “de Core” con Sale Rosa dell’Himalaya e il Caramello al Sale Rosa e Lime.

DeCore. Corso Matteotti 37, Albano Laziale (RM). Tel. 375 741 9335. Sito. Facebook. Instagram.

Fortini La Gelateria

dove mangiare ad albano laziale: fortini la gelateria

Fortini La Gelateria ha due sedi nel cuore dei Castelli Romani, una ad Albano Laziale e l’altra a Genzano di Roma. Anche se la sua storia inizia negli anni 60′ grazie al lavoro di nonno Franco, quello di Matteo Grizi, gelatiere di Albano oggi alla guida dell’attività, è un approccio contemporaneo. Il suo gelato è biologico ed è frutto di un meticoloso lavoro di ricerca svolto al fianco dell’agronomo Marco Greggio, che lo ha supportato nell’idea di dar nuova vita alle antiche piante da frutto, come il gelso e il corbezzolo, e trasformarli in prelibati gusti di gelato. Tra i gusti proposti dalla gelateria fortini, ideati da Mattia Grizi, c’è lo Zabaione Capitolium, un omaggio alla Capitale, il melone pontino, quello alle fragoline di Nemi e alla mora selvatica.

Fortini La Gelateria. Piazza Pia 19, Albano Laziale (RM). Tel.06 4555 7513. Sito. Facebook. Instagram

 

Seguici sui social: Facebook e Instagram

Dove mangiare ad Albano Laziale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*