Enoteche all’aperto a Milano, sei wine bar dove bere un calice di vino tra cortili e dehors

Enoteche all’aperto a Milano. Ora che le giornate sono lunghe e il sole tramonta tardi, è diventato quasi imprescindibile aspettare il momento della cena con un buon calice di vino in mano, rigorosamente all’aperto. Abbiamo selezionato sei enoteche a Milano dove è possibile gustare un calice di vino tra cortili e dehors.

INDIPENDENZA

O|nest Milano

onest milano

Enoteca con cucina, O|nest offre un’invidiabile selezione di vini, anche naturali, che le due proprietarie sapranno consigliare e raccontare in ogni dettaglio. Qui la vera chicca è però all’interno: si può infatti bere un calice nel colorato cortile nascosto tra i palazzi, che ricorda i giardini Majorelle: pareti blu indaco, ghiaia e cactus. Un posto dove rilassarsi all’ora della merenda con qualche crostino dagli abbinamenti particolari (5 euro con pasta di salame e mela o hummus e cavolo viola).

Via Gerolamo Turroni, 2, 20129 Milano – 351 857 8998. Sito Web.

MOSCOVA

Associazione Salumi e Vini Naturali

ASVN

Un altro membro della famiglia di Botanical Club, sulla scia di Champagne Socialist propone calici a partire da 5 euro che possono essere accompagnati dalle focacce a lievitazione naturale, da condividere, e taglieri di salumi affettati al momento (da 9 a 24 euro). Nel menu anche alcuni piatti di cucina semplice. Bellissimo il cortile interno nascosto tra i palazzi con mattoni a vista, una rarità per Corso Garibaldi.

Corso Garibaldi, 41, 20121 Milano – 02 3652 1391. Pagina Instagram.

TICINESE

e/n Enoteca Naturale

EN Enoteca naturale

Al pianterreno dello stabile dell’Emergency E/n Enoteca Naturale è un progetto interessante ed insolito se si pensa che parte del ricavato dell’enoteca va a finanziare le attività di Emergency stessa. Bere facendo del bene: i calici, anche alla mescita, partono dai 5 euro e sono accompagnati da varie proposte di tagliere all’aperitivo. Vini tutti al naturale, menu molto originale e audace. Ci sono i Grandi Amori, come la catalana di polpo (13 euro) e il panino con le polpette (11); le Sveltine, con gli ottimi friggitelli arrosto con acciughe (8) e sarde in saor con polentina grigliata (7); infine l’Happy ending, con il Lemon curd con la panna (6).  Ma il vero punto di forza è il grande cortile con meravigliosa vista sul Parco delle Basiliche, dove sostare sulle panche in legno e tavoli alti in un ambiente informale.

Via Santa Croce, 19/a, 20122 Milano – 02 8277 0589. Sito Web.

CITTA’ STUDI

Vineria di Via Stradella

vineria via stradella

Valida opzione per ogni momento della giornata, dal pranzo, all’aperitivo, alla cena senza impegno. Perfetto per un ritrovo con gli amici il grande cortile interno circondato da piante. Il vino alla mescita parte da 3 euro e la selezione di etichette in bottiglia non è molto vasta o particolare ma tutto ciò contribuisce a creare un’atmosfera informale adatta ad un momento di relax senza troppe pretese.

Via Alessandro Stradella, 4/A, 20129 Milano – 02 8907 6506. Sito Web.

SARPI

Cantine Isola

cantine isola

Il punto di ritrovo storico per un bicchiere prima di cena in zona Chinatown, d’inverno e d’estate. All’interno le pareti sono tappezzate di bottiglie esposte con prezzo a vista, mentre per i calici (a partire da 6-7 euro) bisogna affidarsi al proprietario Luca e agli esperti baristi dietro al bancone. Una enoteca vecchia scuola dove si possono trovare interessanti e rare proposte anche al di fuori del panorama italiano, da assaggiare nel dehors allestito nella vivace via pedonale di Sarpi.

Via Paolo Sarpi, 30, 20154 Milano – 02 331 5249. Sito Web.

INDIPENDENZA e PORTA VENEZIA

HIC Enoteche

hic enoteche

Doppio indirizzo per Hic, entrambi con spazio all’aperto. Il Bistrot in zona Città Studi, adatto anche per una cena di coppia, si è esteso colonizzando l’aiuola di fronte al locale con sdraio, cuscini e tavoli bassi per un perfetto momento di relax. L’alternativa più informale è nella via pedonale Spallanzani in porta Venezia, dove si può acquistare o bere un calice accompagnato da un buon tagliere nel dehors fronte locale. Ottimi calici da 5 a 9.

Via Carlo Goldoni, 86 – 02 8396 5221 e Via Lazzaro Spallanzani, 16, 20129 Milano – 02 8407 8323. Sito Web.

About author

You might also like

Classifiche 0 Comments

Ristorante e fiorista a Milano, 5 indirizzi per mangiare tra piante e fiori

Ristorante e fiorista a Milano, gli indirizzi. Se hai il pollice verde ma sei una frana in cucina, ti conviene imparare a memoria gli indirizzi di cui stiamo per parlarti. …

Recensioni 0 Comments

Ristoranti panoramici in Valtrebbia, dove mangiare fuori porta vicino a Milano

Ristoranti panoramici in Valtrebbia, dove mangiare fuori porta vicino a Milano. A poco più di un’ora da Milano esiste un paradiso fatto di colline, vigneti, un fiume balneabile con acqua …

Brunch Milano aprile 2019, i migliori ristoranti per il weekend

Brunch Milano aprile 2019, i migliori ristoranti per il weekend.  La primavera è finalmente arrivate e, nonostante il tempo sia incerto, la voglia di brunch si fa sentire sempre più …