Tigella Bella Milano, taglieri con gnocco fritto e tigelle 7 su 7

Tigella Bella in via Cadore a Milano

Tigella Bella Milano, Tel. 02 33291938. Un format nato a Pavia che nel giro giro di quindici anni si è affermato lungo lo Stivale, dal Piemonte all’Abruzzo, dal Veneto alla Sicilia, con decine di ristoranti, tra quelli gestiti direttamente dalla proprietà e i franchising. Tigella Bella non vuole riproporre la tradizione emiliana ma semplicemente prendere spunto dal rito dell’iconica tigella consumata sulle tavole modenesi e bolognesi per far passare ai proprio clienti un pranzo o una cena tra gusto e divertimento, spendendo anche poco.

Tigella Bella, il locale

In via Cadore nuova aperture: Tigella Bella

Con il locale di via Cadore, Tigella Bella arriva a Milano. Il quartiere è uno dei più chic e food oriented in questo momento, con decine di ristoranti a breve distanza che spaziano dal sushi alle insalate, fino al gourmet. Il locale, un po’ spartano, con muro grezzo e tavoli di legno, invita ad accomodarsi nell’informalità, a sentirsi a proprio agio, pronti a condividere tigelle e gnocchi fritti con gli altri commensali.

Insomma, il rito del panino si fa regionale e diventa pranzo veloce, cena tra amici e, perchè no, aperitivo abbondante. La chiave di lettura è in mano al cliente.

Tigella Bella, il menu

Menu creativo per Tigella Bella

Qualche affettato casalingo, un formaggio fresco ed un battuto di largo. La tigella tradizionale e lo gnocco fritto di solito si gustano così. Da Tigella bella l’offerta si amplia con specialità regionali e cremine golose tutte home made. Quattro i menu a disposizione, in ognuno si possono richiedere tigelle e gnocchi fritti tutte le volte che si desidera: La Tradizione con crudo di Parma, salame di Varzi, coppa piacentina, cotto (11,90 euro); Il Buongustaio con culatello di Parma, porchetta umbra, cotto alla brace con rosmarino (15,90 euro); Cheese con selezione di formaggi accompagnati da miele e marmellate di cipolle rosse e di fichi (15,90 euro); Green con selezione di verdure e stracciatella di burrata (13,90, adatta al pubblico veg). Compresa in ogni menu l’assetta con dodici salse dolci e salate (squacquerone, boscaiola, erbe, lardo pestato, gorgonzola, radicchio, messicana, crema zingara, marmellata di fragole, Nutella, cioccolato bianco, cocco) a cui si possono aggiungere (per 1,50 euro l’una) quelle alle olive verdi, pomodori secchi, tonnata, carciofi, piccantissima, noce, mandorla, pistacchio.

Le tigelle si possono ordinare anche gluten free (15,90 + 5 euro ogni aggiunta di tigelle). In carta si trovano anche stuzzicherie come le patatine fritte (3 euro), le olive all’ascolana (4,50 euro), i jalapenos con formaggio (4,50 euro), i fiori di zucca in pastella (4,50 euro). Si bevono birre e vini al calice o in bottiglia. (nessuno, tranne una bollicina, arriva ai 20 euro). E con il 17 ottobre partirà la No Limits Dinner: ogni giovedì taglieri illimitati al prezzo fisso di 20 euro.

Tigella Bella, via Cadore 31, Milano. Tel. 02 33291938, Sito.

Segui Puntarella Rossa Milano anche su Facebook

Seguici anche su Instagram

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*