Nuove aperture Milano settembre 2018: arrivano Heinz Beck e Niko Romito e poi Starbucks e l’osteria di Gino Sorbillo e Ciro Nennella

Nuove aperture Milano settembre 2018: arrivano Heinz Beck e Niko Romito e poi Starbucks e l’osteria di Gino Sorbillo e Ciro Nennella

Nuove aperture Milano settembre 2018. Giusto in tempo per il ritorno dalle vacanze, a Milano chef e ristoratori ce l’hanno messa tutta per rendere il ritorno alla vita di tutti i giorni un po’ più semplice, con una serie di nuove aperture che accontentano tutti i palati.

CITYLIFE

Attimi di Heinz Beck

attimi Heinz Beck milano

Credits: Attimi by Heinz Beck

Iniziamo dai livelli più alti. L’attesa dura da mesi per il ristorante dello chef tedesco de La Pergola di Roma, che aveva già inaugurato a Citylife il bar bistrot nella prima parte dell’anno. Ora si apre, e finalmente lo spazio che completa il progetto di tre torri sarà completato.

Attimi, Piazza 3 Torri, tel. 02 48029431, inaugurato a luglio, sito 

QUADRILATERO DELLA MODA

Niko Romito per Bulgari

bulgari romito milano

Credits: Bulgari Hotel Milano

Dopo essersi dedicato durante l’estate a un progetto divertente e leggero come Bomba, di cui vi avevamo parlato qui, a settembre lo chef abruzzese pluristellato “torna serio” con il ristorante all’interno dell’Hotel Bulgari, inaugurato il 27 agosto. L’apertura segue quella degli hotel Bulgari a Shanghai, Pechino e Dubai e anche il menu sarà lo stesso, con qualche piatto aggiunto ad hoc.

Hotel Bulgari, via Fratelli Gabba 7b, inaugurato il 27 agosto, tel. 02 805 8051, sito

CORSO COMO

Alajmo

alajmo milano

Credits: Alajmo Facebook

A prendere il controllo di Corso Como 10 saranno a settembre i fratelli Alajmo. Il locale di Carla Sozzani cambierà così anima con gli arredi di Philippe Starck e un terrazzo la vista sullo skyline della città. L’apertura fa il paio con l’altro nuovo progetto dei fratelli de Le Calandre, un ristorante a Marrakesh.

10 corso Como, corso Como 10, prossima apertura Pagina Facebook

DUOMO

Il panzerotto del senatore

Panzerotto senatore milano

In Duomo Luini non avrà più il monopolio del panzerotto. La sfida è grande, ma il Panzerotto del senatore ritiene d’essere all’altezza: e così, dopo il negozio di Buenos Aires, ecco la nuova panzerotteria di via Mazzini 2, angolo piazza Duomo.

Il panzerotto del senatore, Via Mazzini 2, inaugurato a settembre, aperto tutti i giorni dalle 11 alle 21,30, sito

DUOMO

Starbucks

Starbucks milano

Credits: Starbucks

Non poteva mancare in questa lista l’evento mainstream dell’anno, attesa con trepidazione da tutti gli appassionati di american coffee milanesi. Starbucks aprirà la prima settimana di settembre nel vecchio palazzo delle poste in piazza Cordusio. Si tratterà dello store più grande d’Europa, a più piani e con una partnership speciale: i prodotti bakery saranno infatti forniti da Princi, che già spedisce brioche dall’altra parte del mondo, a Seattle.

Starbucks, piazza Cordusio, inaugurazione il 7 settembre, Pagina Facebook

QUADRILATERO DELLA MODA

Identità Golose

identità golose milano

Credits: Brambilla Serrani – Photographers

Un aeroporto del gusto in via Romagnosi 3, che accoglierà chef sempre nuovi. È questo il progetto di Claudio Cerioni e Paolo Marchi. L’apertura è prevista per il 18 settembre nell’ex sede della fondazione Feltrinelli. Tantissime le possibilità a cui si presta questo luogo, in cui dal mercoledì al sabato cucineranno chef internazionali, mentre il lunedì e il martedì la cucina sarà in mano ad Alessandro Rinaldi. Le cene stellate saranno sempre a prezzo fisso: a debuttare, Moreno Cedroni.

Identità Golose, via Romagnosi 3, inaugurazione 18 settembre, Pagina Facebook

DUOMO

Nennella

nennella milano

Credits: Trattoria da Nennella Milano

Dopo la pizzeria  in Duomo, Gino Sorbillo raddoppia, stavolta insieme a Ciro Nennella: sarà proprio accanto a uno dei suoi locali che aprirà la sede milanese di Nennella, l’osteria napoletana per eccellenza, famosa per l’entusiasmo (e l’irruenza) di chi ci lavora. In Largo Corsia de’ Servi non mancheranno i classici che contraddistinguono il minuscolo locale nato nel dopoguerra che ha guadagnato a poco a poco spazio e fama: alici dorate e fritte, pasta patate e provola e l’immancabile ragù.

Nennella, Largo Corsia de’ Servi, prossima apertura, Pagina Facebook

BUENOS AIRES

Forno Collettivo

Forno Collettivo Milano

Altro locale, altra corsa: almeno per quanto riguarda i ragazzi del Botanical Club, che dopo due i due cocktail bar-ristoranti di Solari e Isola hanno deciso di dar vita a un nuovo progetto completamente diverso. L’inaugurazione è stata il 30 agosto. Per l’autunno la squadra propone un forno in cui sperimentare la condivisione e approfondire un ingrediente unico come il lievito madre, che dà origine al sourdough bread, di tradizione nordica ancora poco diffuso in Italia. Ad affiancare un prodotto immancabile sulle nostre tavole anche lievitati dolci e una piccola selezione di piatti dall’ora di pranzo fino all’aperitivo, oltre che un’ampia selezione di mescite naturali.

Forno Collettivo, via Lecco 15, tel. 02 204 7295, inaugurato il 30 agosto, Pagina Facebook

MOSCOVA

Good Blue

good blue milano

Credits: Good Blue

Fastfood ecosostenibile e di qualità. Tacos, riso e Aguachile in via Volta, e tutto con un occhio all’ambiente. Piatti e posate compostabili e riciclabili per rimanere a impatto zero. Offre anche l’asporto.

Good Blue, Via Volta 10, tel. 02 2366 9744, inaugurato a luglio, aperto dal lunedì al sabato 12-15 e 19-22 chiuso la domenica, Pagina Facebook

ISOLA

Porcobrado

porcobrado milano

Credits: Porcobrado

Ex foodtruck, ora anche locale. Minimo comun denominatore, la spalla di cinta senese, allevata dai proprietari a Cortona, in Toscana. Un gusto che non perde il proprio fascino, solo che adesso il panino si può gustare, in zona Isola, anche seduti. Al pane toscano che avvolge la carne vengono abbinate salse della casa e birre artigianali.

Porcobrado, via Jacopo dal Verme 17, inaugurato a luglio, aperto tutti i giorni 12.30-15 e 19.30-23.30 Pagina Facebook

About author

You might also like

Recensioni 0 Comments

Trattoria Trombetta Milano, Giancarlo Morelli à porter in Porta Venezia

Trattoria Trombetta Milano tel. 02 35941975.  Là dove per un tempo sorgeva il bar trendy Indaco, ora si trova una trattoria che proprio una trattoria non è. Si tratta piuttosto di …

Cuccagna, un (gran) Posto a Milano

Beh, tanto di cappello. Un posto così, a memoria, a Milano non se lo ricorda. Definirlo bello è riduttivo. Se ne parla da anni e da anni un gruppo di …

L’Éclair de Génie Milano, il bignè francese di Christophe Adam apre a piazzale Baracca, dopo Brera e Navigli

L’Éclair de Génie Milano, pasticceria francese*. L’Éclair de Génie con le creazioni del pasticcere Christophe Adam sbarca a Milano direttamente da Parigi. Ai due punti vendita iniziali, una boutique pâtisserie a Brera e …