Eventi food Roma settembre 2018: cene speciali, aperitivi e degustazioni

Eventi food Roma settembre 2018: cene speciali, aperitivi e degustazioni

Eventi food Roma settembre 2018. Rientrati a pieno regime dalle vacanze? La città vi sembra un posto improvvisamente inospitale? Non temete: i migliori ristoranti di Roma vi attendono con proposte food allettanti, per farvi sentire ancora un po’ in ferie. Ecco allora gli eventi food Roma settembre 2018.

Sabato 1 settembre

Maritozzo Rosso – Carbonara, cacio e pepe, amatriciana

E’ iniziato il 30 agosto e andrà avanti fino al 1° settembre l’appuntamento del Maritozzo Rosso nella nuova sede di Vicolo del Cedro. Tre giorni per festeggiare tre piatti della cucina romana, da assaggiare nel maritozzo o al piatto. Potrete scegliere di degustare la versione “Maritozzo“: maritozzino con cacio pepe, pere e guanciale croccante; maritozzo “scarpetta” di amatriciana; pallotte CacioEOva di maritozzi. Oppure provare il tris di spaghettoni grossi con le versioni speciali dei classici romani. Tre assaggi di carbonara con uova livornesi; amatriciana estiva con i datterini gialli e rossi, cacio e pepe con baccalà, lime e menta.

Orario: dalle 19

Costo: un menu più birra Nastro Azzurro non filtrata 15 euro

Il Maritozzo Rosso, Vicolo del Cedro 26, Roma. Tel. 06 581 7363

International world beer festival

In zona tuscolana il festival della birra artigianale dal mondo con 200 tipi birre diversi e street food.

Orario: venerdì 31 agosto dalle 18 ;  sabato e domenica dalle 12 alle 24

Costo: ingresso libero

Piazza San Giovanni Bosco, 00175 Roma RM, Italia Evento Facebook

Mercoledì 5 settembre

Casetta Rossa – Ape Riace, pizza al forno pop

Stasera il forno di Casetta Rossa si accende per una pizza solidale: per sopperire alla mancanza di fondi istituzionali per l’accoglienza dei migranti che non vengono più trasferiti al Comune di Riace, la Casetta Rossa aderisce all’appello lanciato da Recosolo e da mercoledì 5 a sabato 8 settembre sosterrà il buon governo fatto di pratiche solidali e dell’accoglienza del sindaco di Riace con un aperitivo a base di pizza sfornata dal gustoso forno pop.

Orario: dalle 18 dal 5 all’8 settembre

Casetta Rossa, via G.B. Magnaghi 14, Roma. Tel. 06 8936 0511

Giovedì 6 settembre

Eataly ospita l’Orecchietteria di Lino Banfi

Giovedì 6 settembre troverete ad attendervi da Eataly Lino Banfi, che vi racconterà i sapori tipici della sua terra, la Puglia. Gli chef del suo ristorante, Orecchietteria Banfi di Roma, vi faranno degustare un piatto tradizionale pugliese, le orecchiette, realizzato con ingredienti di qualità e tipici della regione. Ecco le proposte del menu: Delichète | 9 euro (orecchiette con salsa di pomodori San Marzano pugliesi, datterini confit e basilico fresco); Porca puttèna | 11,50 (orecchiette con salsa di pomodoro, olive bella di Cerignola, capperi, aglio in camicia, prezzemolo, peperoncino e granella di taralli alla curcuma); Belli Freschi | 12,50 (orecchiette con zucchine romanesche, guanciale di Martina Franca DOP e scaglie di cacioricotta pugliese).

Orario: dalle 19 alle 23

Eataly, piazzale XII Ottobre 1492, Roma. Tel. 06 9027 9201

Venerdì 7 settembre

Eataly- Sagra del pesce fritto e baccalà

Da Eataly è tempo di pesce fritto, dalle alici alla paranza, dai calamari ai gamberi e ovviamente, l’immancabile filetto di baccalà alla romana, tra panature con farine differenti e pastelle tradizionali. E poi anche show cooking e corsi di cucina, birra artigianale, vino e bollicine, e musica dal vivo. Le proposte food: FISH CLUB con Alessandro Dentone chef a 360° e figlio di una delle più antiche famiglie di pescatori liguri: Alici all’ammiraglia | 2 gettoni; Ravioli di baccalà pesto e patate | 2 gettoni; Baccalà brandacujun “crema di patate e baccalà” | 3 gettoni. RISTORANTE CENTRO: Filetto di baccalà in tempura con ketchup di peperone piquillo e polenta croccante | 2 gettoni. BACCALARIA: Coronel Tonnè | 2 gettoni; Pico de Gallo di Baccalà | 2 gettoni. ABC …alloro, baccalà, ceci | 3 gettoni; Baccalà alla Napoletana | 4 gettoni. ORTO IN BARATTOLO: Grattachecca al limone | 1 gettone; Macedonia fruit | 2 gettoni; Estratto di anguria e Vodka | 3 gettoni. PRO LOCO DI FIUMICINO: Cartoccio di frittura mista: paranza, calamari e gamberi | 4 gettoni. GELATERIA I MANNARI: Cono Piccolo o Coppetta | 1 gettone, gusti: limone, fragola, mango, crema, cioccolato, pistacchio.

Orari: venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 dalle 19 alle 24 – Chiusura casse: ore 23:45

Costo: 1 gettone = 2 euro

Eataly, piazzale XII Ottobre 1492, Roma. Tel. 06 9027 9201

Domenica 9 settembre

‘Na Cosetta brasiliana

La cucina del bistrot di ‘Na cosetta si trasferisce in Sud America alla scoperta dei sapori e dei colori del Brasile. In tavola, per questa cena a tema, arrivano piatti conosciuti ormai in tutto il mondo: dalle polpette di farina di tapioca e formaggio alla carne alla griglia come il Lombo Asado – arrosto di maiale all’ananas – o il Churrasco di Picanha spiedi alla griglia con i peperoni, fino alle originali Coxinhas de galinha – polpette con sfilacci di gallina in brodo impanate e fritte. Il tutto accompagnato da drink a base di cachaça, prodotta a partire dalla canna da zucchero fermentata, come la Caipirinha con pestati di fichi d’india, mirtilli, ananas o una più ricercata Caipirinha al guacamole.

Orario: dalle 18

‘Na Cosetta estiva, Via Biordo Michelotti, 4 Roma. Evento Facebook

Giovedì 13 settembre

Pastella Pigneto – Una certa acidità, a cena tra vicini di bicchiere

La cucina di Pastella al Pigneto e Birra+ per la prima volta insieme con una festa. Ci saranno 3 birre acide e 3 vini messi a confronto e abbinati a 3 piatti. Potrete partecipare alla degustazione da Birra+ delle 18.30, per assaggiare e discuterne con Serena e Francesco. Oppure cenare con la cucina di Pastella dalle 20.30, per assaggiare i piatti. E a loro associare il percorso di 6 calici o scegliere cosa vi è piaciuto di più.

Orario: degustazione birre e vini dalle 18,30: cena dalle 20,30

Costo: degustazione 20 euro; cena menu degustazione a 20 euro. In abbinamento alla cena 3 birre acide e 3 vini naturali a 20 euro.

Pastella Pigneto, via del Pigneto 111 Roma. Tel. 348.2716361

Romeo Chef & Baker – 1week to REf18

Sta per arrivare la 30esima edizione di Romaeuropa Festival, uno degli appuntamenti di riferimento per la scena culturale cittadina, italiana ed europea. Proprio in attesa dell’inaugurazione, Romaeuropa Festival e Romeo Chef&Baker, da diversi anni food partner della manifestazione, hanno pensato di dare vita a una speciale serata in Piazza dell’Emporio, dove le proposte pensate da chef Cristina Bowerman e dal cocktail bar di Romeo sono ispirate al titolo della nuova edizione del festival: Between Words. Cocktail originale: REF Saffron Punch con gin allo zafferano, the matcha, succo di arancia e lime, chiodi di garofano, zucchero al pepe di Timut e spuma di meringa acida. Chef’s Bite: Injera con ragù vegetariano e ricotta salata.

Orario: dalle 19

Costo: 1 cocktail + 1 chef’s bite: 15 euro

Romeo Chef&Baker, Piazza dell’Emporio 28 Roma. Tel. 06 3211 0120

Pizza Romana Day

Pizza Romana Day” è la festa della pizza romana organizzata da Agrodolce in collaborazione con Repubblica Sapori e Greenstyle. L’iniziativa coinvolgerà 20 pizzerie della Capitale e culminerà nella firma di un Manifesto, quello della Nuova Pizza Romana. Nelle pizzerie coinvolte si berrà LISA, la birra leggera fatta con Grano Senatore Cappelli e scorze d’arancia, Birra del Borgo. I clienti potranno prenotare ovunque nei locali coinvolti, fino ad esaurimento posti. In menu ci saranno le cinque classiche, le più famose pizze dello stile romano: Margherita, Napoli, Capricciosa, Funghi, Fiori. Facoltativo per i pizzaioli il calzone romano. Oltre alle pizze classiche, ciascuna pizzeria proporrà le speciali, da un minimo di due a quante la fantasia vorrà suggerire. Tra le pizzerie che partecipano alla festa: 180g Pizzeria Romana; Exquisitaly; La Gatta Mangiona; Gazometro 38; Giulietta; Magnifica e tante altre.

Info: Evento Facebook

Sabato 15 settembre

Open day Mercato di Testaccio

Nuovo appuntamento con le aperture straordinarie del mercato di Testaccio. Un’occasione per vivere con gioia la principale agorà del rione, subito prima della riapertura delle scuole. Fino a tardi il mercato sarà aperto con laboratori per grandi e piccoli, balli, djs, musica dal vivo shopping, ciclofficina, tanto buon cibo e bevande dai banchi.

Mercato Testaccio, via Galvani / via Alessandro Volta, Roma Evento Facebook

Martedì 18 settembre

Maritozzo Rosso – Meraviglie in pasta

Il Maritozzo Rosso ospita Angela Fiorini e le sue Meraviglie in Pasta per una serata con un menu speciale per assaggiare maritozzi, pasta all’uovo e cartocci di pasta fritta. Il menu: maritozzino a scelta (con scarola alla partenopea, stracciatella e alici, pollo al curry, baccalà mantecato alla vaniglia); fettuccine con broccolo romano alici e pecorino o ragù bianco di agnello; birra non filtrata o bicchiere di vino. La proposta street food invece prevede: cartoccio di ravioli fritti (5 euro); cartoccio e birra / bicchiere di vino (8 euro).

Orario: dalle 19

Costo: 18 euro

Maritozzo Rosso, vicolo del Cedro, 26 Roma. Tel. 06.5817363

Gustamundo – Cena cubana

Da Gustamundo stasera si cena con menu cubano di Miguel: Congris, piatto nazionale cubano a base di carne di maiale, fagioli neri e riso; pollo a la barbacoa, pollo grigliato con salsa di soia; tostones, platano verde fritto; dolce; bevanda inclusa (acqua, coca cola, birra in bottiglia). Per i vegetariani saranno proposti, su richiesta al momento della prenotazione, piatti tipici di altri paesi preparati dai cuochi di Gustamundo. L’incasso della serata sarà destinato al finanziamento della formazione personale e professionale dei migranti e richiedenti asilo di Humilitas, programma ASCS Onlus in sostegno della Missione Latinoamericana di Roma. L’evento è adottato e condiviso dal ristorante messicano El Pueblo Roma.

Orario: dalle 20

Costo: 20 euro

Gustamundo, via Giacinto de Vecchi Pieralice 38, Roma. Tel. 366.8976779

Ristorante Mamma Mia – Tutti i sapori del Cristal 2008

Cena e champagne stasera da Mamma Mia. Nel menu: Carpaccio (crudo di ricciola, salmone, avocado e acetosella); Scoglio (crudo di scampo, gambero marinato, cozze, vongole e loro acqua); Polpo e patate (gnocchetti piastrati di patate e ceci, spuma di patate, battuto di polpo e sedano rapa); burro e alici e tartufo; tortello di ricotta, croccante di pane integrale, tartufo, burro salato di Normandia e alici; Rombo alla puttanesca (filetto di rombo, crema di patate, pomodoro, capperi e olive); dolce salato (cremoso croccante di frutta secca). Verrà servita una bottiglia di Cristal 2008 ogni due persone. La cena vedrà la presenza dei critici della guida “Le mie bollicine” che sono a disposizione per raccontare tutte le curiosità e la storia dell’azienda Louis Roederer.

Orario: dalle 20

Costo: 200 euro a persona

Ristorante Mamma Mia, via G. Pacini 31, Roma. Tel. 06 8535 1995

Venerdì 21 settembre

Pastella – Festival del Supplì

Festival del supplì da Pastella a Montesacro: 3 giorni dedicati ai risotti fritti, dalle versioni classiche alle più originali. Ecco alcuni dei supplì del festival: classico, stracotto di manzo, pesto e ricotta salata, crema di scampi e stracciatella, sugo di coniglio alle erbe, crema di zucca e cuore di taleggio, calamari e friggitelli, agnello, limone e zenzero, baccalà e pere; ajo, ojo e peperoncino, guanciale, vino rosso e rosmarino, moscardini al sugo. Da consumare ai tavoli o da asporto.

Orario: dalle 18 a mezzanotte da venerdì 21 a domenica 23 settembre

Costo: pizza Margherita, supplì a scelta e birra 10 euro

Pastella Montesacro, viale Gottardo 39, Roma. Tel. 347.9323005

Parco Egeria – La notte dei supplì

Ancora fritto, ancora supplì, ancora per il weekend, ma questa volta a Parco Egeria. Troverete ad attendervi: i supplì di Mozzico e quelli di Stefano Callegari di Sbanco; i supplì e i cannelloni fritti di 180g Pizzeria Romana; le crocchette, i supplì e la Montanara dolce di Pizzeria Setaccio; le pizze fritte di Il Ponticello; il fritto giapponese, Takoyaki e Gyoza di Umami – Trattoria Giapponese; il baccalà, i paccheri e la bufala in carrozza di Bir&Fud; le polpette fritte della Polpetteria Romana; le ciambelle, bombe, crostate e pasticceria di Paneria. In abbinamento le birre selezionate da Domus Birrae: Vento Forte; Hilltop Brewery; Rebel’s Brewery; Ritual Lab brewing&growing; Birrificio Sabino; Eastside; Jungle Juice Brewing.

Orari: venerdì dalle 18 all’1; sabato dalle 12 all’1; domenica dalle 12 alle 24

Costo: ingresso gratuito, modalità a gettoni (1 gettone = 1 euro)

Parco Egeria, Via dell’Amone 105, Roma

Giovedì 27 settembre

Eataly – Festa delle Birre Artigianali

Da giovedì 27 a domenica 30 settembre Eataly Roma si prepara a ospitare una vera e propria festa contadina, con 25 birrifici artigianali e agricoli, insieme allo street food delle campagne laziali. Una manifestazione promossa da Eataly, insieme a Slow Food e al Birrificio Agricolo Baladin. Venti i birrifici artigianali e cinque quelli agricoli, presenti con le loro birre da accompagnare alle specialità proposte dagli artigiani del cibo selezionati insieme a Slow Food. Piatti tipici del Lazio e prodotti di piccole realtà, con l’intenzione di fornire una panoramica delle tradizioni laziali e dei più interessanti presidi Slow Food delle campagne che circondano Roma. Fra gli ospiti del mondo della birra saranno presenti Teo Musso, fondatore del Birrificio Agricolo Baladin; Lorenzo Dabove, in arte Kuaska, degustatore professionista e direttore culturale di Unionbirrai; Andrea Turco, fondatore e curatore di Cronache di Birra, media partner dell’evento; Paolo Mazzola, formatore Slow Food ed esperto conoscitore del mondo della birra.

Orari: giovedì: 18 – 24; venerdì: 18 – 01; sabato: 12 – 01 (no stop); domenica 12 – 22 (no stop)

Costo: pagamento tramite gettoni; 1 gettone = 2 euro

Eataly, Piazzale XII Ottobre 1492 Roma. Evento Facebook

Beppe e i suoi formaggi – La tradizione toscana

L’arte enologica della famiglia Frescobaldi incontra l’arte gastronomica di Beppe e i suoi Formaggi. Una “sinfonia in cinque movimenti” in cui abbinare le suggestioni enologiche di una delle famiglie del vino più autorevoli del mondo, i Frescobaldi, alla ricerca e all’arte gastronomica di Beppe e i suoi formaggi. Troverete: cecina con stracchino di “Beppe”; selezione di salumi toscani; testaroli al “Gran Balbie” con oio extra vergine d’oliva e basilico; degustazione di formaggi a latte crudo di “Beppe” (semi stagionati); degustazione di formaggi a latte crudo di “Beppe” (stagionati); cantucci della tradizione. I vini di Frescobaldi: Pomino Bianco 2017; Pomino “Benefizio” Riserva 2016; Chianti Classico Tenuta Perano 2015; Chianti Classico Riserva Tenuta Perano 2015; Pomino Vinsanto 2009. Posti limitati – Prenotazione obbligatoria.

Orario: dalle 21

Costo: 50 euro

Beppe e i suoi formaggi, via Santa Maria del Pianto, 9A/11, Roma. Tel. 06 6819 2210

Venerdì 28 settembre

Pastella – La cena della nonna

Quali sono i piatti più amati della nonna? Quelli che vi portate ‘nel cuore’ fin da piccoli? Pastella l’ha chiesto a un po’ di amici, ognuno ha portato la sua testimonianza e i suoi ricordi. Ed ecco cosa ne è venuto fuori. Il menu: parmigiana di melanzane, mozzarella in carrozza, pasta al forno, costolette d’agnello panate e fritte, zucchine ripiene, patate al forno, crostata della nonna. I fuori menu: polpette di bollito e carciofi in pastella. In più, sempre da oggi, la Cucina di Pastella offre la possibilità di portare il vino, un’idea per appassionati e collezionisti e per chi ha una bottiglia speciale da stappare.

Orario: dalle 20,30

Costo: 25 euro bevande escluse

La cucina di Pastella, via del Pigneto 111 Roma. Tel. 347 858 8225

Sabato 29 settembre

Metamorfosi – Roy Caceres incontra Tim Butler

Protagonista della cena di questa sera da Metamorfosi la cucina internazionale: a interpretarla saranno lo chef resident Roy Caceres e Tim Butler del ristorante Eat Me Restaurant di Bangkok: il menu ideato per la serata sarà ricco di influenze esotiche e di combinazioni non usuali.
Nel menu: Foglia di grano, tonno rosso ed erbe; Noci, zucca, yuzu e geranio; vongola, cetriolo, peperoncino e lemongrass | Tim Butler; Udon di seppia e struffoli affumicati | Roy Caceres; Calamaro, caviale, limone e timo | Tim Butler; Anti-pasta | Roy Caceres; Cavatelli, astice, ‘nduja e basilico | Tim Butler; Triglia, funghi, girasole e sansho | Roy Caceres; Gelato al plancton, arancia, finocchio e dragoncello | Tim Butler; Uva fragola, mandorla e lentisco | Roy Caceres. In abbinamento: Champagne Brut NV Magnum, Delamotte; Champagne Brut NV Blanc de Blancs, Delamotte;
Champagne Brut 2008 Blanc de Blancs, Delamotte; Champagne Brut Rosè NV, Delamotte.

Orario: dalle 20,30

Costo: 200 euro champagne inclusi

Metamorfosi, via Giovanni Antonelli 30, Roma. Tel. 06 807 6839

Molo17 – Ostia è Roma

Molo Diciassette inaugura i pranzi del sabato e della domenica a partire dal 29 e 30 settembre. Lo chef Simone Curti ha scelto di dedicare a queste due giornate un breve menu speciale tipico della tradizione romana che affiancherà al consueto menu estate. In esclusiva saranno proposti due vini a prezzo speciale in collaborazione con Cantina del Tufaio di Zagarolo. Nel menu: Carbonara,  Amatriciana, Cacio&Pepe 9,50 euro; coda alla vaccinara 12 euro; bignè di San Giuseppe 5 euro. Sarà anche possibile scegliere il menu degustazione Tradizione, con uno dei primi a scelta, secondo e dolce a 25 euro. Vini Cantina del Tufaio; Casale Tiberio Rosso 2017 Zagarolo calice 5 euro; bottiglia 22 euro; Ammaria Rosso 2015 Zagarolo calice 8 euro; bottiglia 38 euro.

Orario: sabato 29 e 30 settembre ore 12:30-15 – 20 – 22:30

Molo Diciassette, via dei Lucilii 17, Ostia (Roma). Tel. 06 5624278

Culinaria – Il Gusto dell’Identità

“Culinaria – Il gusto dell’Identità” – organizzata dallo chef romano Francesco Pesce e Fabrizio Darini, curata da GMGProgettoCultura e con il contributo di Regione Lazio, Arsial e Car – è una “Biennale di arte e cibo”, in esposizione sabato 29 e domenica 30 settembre nello spazio Wegil di Roma (Largo Ascianghi 5), nel cuore di Trastevere. Quest’anno la manifestazione propone un percorso con omaggi degli artisti agli chef e viceversa. Opere e piatti, sul filo di suggestioni e ispirazioni reciproche, daranno vita a realizzazioni inedite e originali, con incontri, installazioni, video, foto: una mostra ispirata dai sapori d’arte e di cucina, ricca di contaminazioni, percorsi percettivi e degustazioni. Qualche esempio? Gianfranco Pascucci del Pascucci al Porticciolo di Fiumicino (1 stella Michelin) e l’artista Ria Lussi propongono opere fotografiche e vitree ispirate al mondo marino, da cui la cucina identitaria dello chef e l’opera permanente e fragile dell’artista traggono la loro materia prima principale. Anthony Genovese, chef de Il Pagliaccio di Roma (2 stelle Michelin), e Barbara Salvucci, nota per le sue sculture in resina e trame di metallo, presentano un’installazione realizzata a quattro mani, esaltando sapori e forme in un unico scenario essenziale, dove l’opera simula uno spazio sacro. C’è poi Roy Caceres, chef del ristorante Metamorfosi di Roma (1 stella Michelin), che propone con Franco Losvizzero, video-artista e maestro nelle sculture meccaniche, l’installazione Finestra-Minestra, creata per l’occasione e pensata per l’interazione con il pubblico. Francesco Apreda, chef dell’Imàgo dell’Hassler Hotel di Roma (1 stella Michelin), presenta per la prima volta la lingua in sanguinaccio di ricci di mare, un piatto pensato in passato ma mai proposto, nell’ambito dell’installazione Vulcano pensata dall’artista Matteo Giuntini.

Quando: 29 e 30 settembre 2018 dalle 10 alle 22

Costo: ingresso gratuito

Culinaria Il Gusto dell’Identità @ Wegil – Largo Ascianghi 5 – Roma – Sito

Domenica 30 settembre

Bio Sagra for Kids

Torna anche quest’anno Bio Sagra for kids, un grande progetto di beneficenza, che si svolgerà in 3 momenti: pranzo, dolce, merenda e aperitivo. La cucina di oltre 70 chef romani e del Lazio e tante attività per bambini: labirinti di balle di paglia, bolle di sapone giganti, teatro, acrobati e musica. E 22 laboratori creativi a cui iscrivere i bambini: natura, sport, cucina, arte e tanto altro.
L’elenco degli chef è lunghissimo: Agaveria La Punta; Aminta; Antico Arco; Armando al Pantheon; Cafè Merenda; Caffè Propaganda; Chinappi; Convivio Troiani… Ne trovate tantissimi altri, sul programma dell’iniziativa. Il ricavato verrà destinato per il progetto di ricerca portato avanti con la Fondazione Bambino Gesù Onlus e altre tre progetti.

Orario: dalle 11 al tramonto

Costo: contributo per la partecipazione alla Bio*Sagra è di 15 euro ed è richiesto ad adulti e bambini dai 3 anni in su

Bio Sagra For Kids, via di Fioranello n. 34, Roma Evento Facebook

About author

You might also like

Salicornia a Roma, tre piatti da provare nel nuovo ristorante di pesce e crudi del Pigneto

Salicornia a Roma, tre piatti da provare nel nuovo ristorante di pesce e crudi del Pigneto  E’ un nuovo ristorante sull’isola pedonale del Pigneto, aperto a giugno al posto di Pigneto …

Brunch a Roma febbraio 2019, dove mangiare nel weekend

Brunch Roma febbraio 2019, dove mangiare nel weekend, sabato 9 e domenica 10   TESTACCIO Romeo Chef & Baker Tutte le domeniche, dalle 12,30 alle 15,30, l’appuntamento per le famiglie in …

Latteria Trastevere a Roma, il vecchio Da Saverio cambia e propone il pesce di Cedroni e la carne di Liberati

Latteria Tratevere a Roma, il vecchio bar "Da Saverio" di vicolo della Scala cambia veste. Apre ufficialmente al pubblico giovedì 25 giugno il nuovo esperimento enogastronomico nel cuore della città. …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply