Fish Market, lo staff risponde ai dubbi

Fish Market, lo staff risponde ai dubbi

Si chiama Fish Market ed è una grande novità in arrivo nella ristorazione cittadina. Puntarella Rossa vi ha raccontato molto di quello che accadrà da metà maggio, quando dovrebbe aprire questo mercato del pesce di 200 metri quadrati, a Pietralata. Molto di più di un mercato, perché qui il pesce si comprerà, ma si potrà anche mangiare sul posto: pulito e cucinato sotto i vostri occhi. E a prezzi più che contenuti. Bellissimo, no? In teoria sì, ma già qualcuno storce il naso. E allora giriamo dubbi (e insinuazioni) ai ragazzi dello staff (risponde Simone).

(qui trovate la recensione completa e i prezzi)

Innanzitutto, perché un mercato temporaneo?
"Abbiamo pensato: apriamo tre mesi e poi si vedrà. Se la mossa sarà accolta bene dai romani si potrà pensare ad andare avanti".
Insomma, solo cautela?
"No, è ovviamente anche una scelta di comunicazione".
Qualcuno già vi critica. Come farete a far pagare il pesce poco?
"E' normale all'inizio un po' di diffidenza. Anche perché nella Capitale ci hanno convinti che per mangiare il pesce tocca mettere minimo 50 euro sul piatto".
D'accordo, ma come farete?
"Riusciremo a tenere i prezzi bassi abbattendo costi fissi come quelli dei camerieri. E puntando a lavorare sulla quantità".
Ma sarà cucinato davvero? Oppure ci sarà solo una griglia e una friggitrice?
"No, no, al Fish Marketi ci sarà una cucina vera e propria. E' chiaro che si tratterà di piatti veloci, gustosi ma poco elaborati, con una preparazione semplice".
Chi se ne occuperà?
"La cucina sarà gestita dal nostro giovane chef Luca Gaslini".
E il pesce da dove arriverà?
"Il pesce sarà ovviamente certificato, sarà indicata la provenienza e tutto sarà conservato rispettando le norme".
E quindi da dove arriverà?
"Stiamo ancora stringendo accordi. Ma quante domande fate? E' un interrogatorio? I quotidiani m'hanno chiamato e mi hanno chiesto due cose in croce".
Si chiama giornalismo, ormai non va più di moda. Comunque, in bocca al lupo e ci aspettiamo il meglio.
"Certo, stiamo aprendo un ristorante e vogliamo che la gente venga da noi. Che mangi bene e che ritorni".

About author

You might also like

Recensioni 8 Comments

Miracolo a Trastevere: Enzo crea Teo

UPDATE DICEMBRE 2011 Tranquilli, non è il caso di innervosirsi. D'accordo la vostra trattoria di fiducia – immobile da 50 anni – sembrava morta, chiusa, sbarrata. Però, a volte quelle …

Classifiche 1Comments

Tortellini take away Bologna, tre indirizzi per la pasta fresca da mangiare to go

Tortellini take away Bologna, tre indirizzi per mangiarli to go. Nel nostro immaginario influenzato da film e serie tv, girare per strada soffiando su un bicchierone fa tanto New York. Anche …

Osteria delle Brache Firenze, arriva la focaccia Atelier che piace a Robert De Niro

Osteria delle Brache Firenze, il nuovo locale nel centro storico aperto h24. Ristorante, caffetteria, gastronomia e tanto altro.

6 Comments

  1. claudia
    maggio 03, 07:59 Reply

    BELLISSIMA IDEA!!!NON VEDO L'ORA CHE APRA..ADORO PIETRALATA E I SUOI LOFT…FINALMENTE ANCHE A ROMA SI PUO MANGIARE IL PESCE SENZA SPENDERE UN PATRIMONIO…

  2. […] ESCLUSIVO / Fish Market . Un mercato del pesce, ma non solo: Il pesce lo guardi, lo scegli, lo fai pesare e lo mangi subito, cucinato espresso apposta per te, spendendo più o meno come in pizzeria. La nuova iniziativa di Pietralata fa discutere. E allora siamo tornati su luogo del delitto e abbiamo chiesto delucidazioni allo staff […]

  3. bboy
    giugno 13, 14:18 Reply

    1) LA PROVENIENZA DEL PESCE NON VIENE INDICATA DA NESSUNA PARTE
    2) VIENE RILASCIATA UNA TESSERA DA "SOCIO"… Vecchio trucco per non pagare le tasse!!! Altro che abbattimento dei costi fissi. Socio di che cosa? Pensavo fosse un ristorante…

    3) LA CUCINA NON E' A VISTA, DUNQUE IL PESCE CHE HO SCELTO SPARISCE "DIETRO" E CHISSA' COSA MI TORNA
    4) VINO TERRIBILE
    5) PESCE SEMI CARBONIZZATO
    6) PREZZI AL PESO TOTALMENTE FUORI MERCATO
    Si, si bellissima idea… ma ho voglia di cibo buono non di idee!

  4. Climaterio
    luglio 03, 10:38 Reply

    Posto modestissimo. Costa quanto un normale ristorante dove se c'è caldo c'è l'aria condizionata e servono a tavola. Il pesce è di qualità medio-bassa e non si sa da dove viene e sembra congelato. Sono incomprensibili le recensioni positive che -quelle si- sono chiaramente fatte da insiders. Va bene per una sera -una sola volta- se si vuole vedere come si interpretano alla romana le novità internazionali. Il pesce del fishmarket di Barcellona qui se lo sognano e New York  è stata vista solo al cinema.

  5. Gabriele
    gennaio 14, 15:43 Reply

    Mai più Fish market! Un locale dove non esiste igiene (l'aiuto cuoco, con le mani, senza guanti, contemporaneamente mescola l'insalata di polpo, l'assaggia e si asciuga il sudore del viso); il servizio è lento, impacciato e approssimativo (il cucchiaio per il caciucco è un optional); il pesce (chiaramente non quello esposto) è surgelato; il proprietario è un nevrotico che urla e cazzia continuamente il personale (senza ottenere evidentemente grossi risultati); il vino è di pessima qualità (cantine sconosciutissime, da discount), ma costa comunque 18/19 €
    Mai più!!!almeno fino a quando non tornerà ad essere come l'estate scorsa, quando (è giusto ammetterlo) si mangiava bene, a prezzi contenuti e il servizio anche se impacciato era piuttosto celere e soprattutto cortese e sorridente

Leave a Reply