Nuove aperture a Roma luglio 2021: arrivano Rever, Mr Doyle, il raddoppio di Legs e lo sky bar Adèle

Nuove aperture a Roma luglio 2021: arrivano Rever, Mr Doyle, il raddoppio di Legs e lo sky bar Adèle

Nuove aperture a Roma luglio 2021. Lazio zona bianca dal 14 giugno e nuove aperture a Roma. La ristorazione capitolina torna con le sue manovre (da segnalare l’arrivo di Pierluigi Gallo, già visto da Giulia Restaurant, da Achilli al Parlamento che accoglie lo chef dopo la separazione da Tommaso Tonioni avvenuta a fine 2020) e l’estate si fa sempre più calda, soprattutto per le sue novità. Tra nuove terrazze e cocktail bar, tra giardini e raddoppi, qualche giovanissimo si affaccia sulla scena: è il caso di Fabio Sardella e Matteo Insegno (rispettivamente classe ’94 e ’98) alla guida di Rever, aperto in sordina e adesso finalmente pronto a presentarsi al pubblico.

Ma vediamo, una per una, le nuove aperture a Roma per questo afoso luglio 2021.

Rever – Prati

Rever Roma

L’apertura di Rever c’è stata quando nessuno o quasi andava al ristorante: a ottobre 2020, quell’ottobre delle chiusure dei locali alle 18 che poi ha dato il via alle zone arancioni e rosse e alla conseguente chiusura. Il tempo per farsi conoscere, dunque, non c’è stato. Adesso, però, il pubblico romano può scoprire questo nuovo progetto che coniuga cucina e arte (negli spazio possono essere allestite mostre, sfilate, temporary boutique) alla cui guida ci sono una giovanissima coppia di amici, Fabio Sardella e Matteo Insegno. In un ambiente minimal e luminoso (con dehors), troviamo una carta agile e breve, prodotti a km zero e piatti legati alle esperienze dei due titolari, oltre alla drink list con un elenco di rivisitazioni dei grandi classici e l’idea gastronomica dei cornetti salati.

Rever Ristorante.Via Pietro Cavallini 5, Roma. Tel. 375 6704956. Sito. Pagina Facebook
Aperto tutti i giorni a pranzo e a cena

Mr Doyle – Aurelio

Mr Doyle Roma

Ha inaugurato in formato Temporary Outdoor il 29 maggio, unisce smoke barbecue e mixology e si candida a essere uno dei salotti all’aperto dell’estate 2021. Stiamo parlando del primo locale di Mr Doyle, azienda produttrice di carne affumicata e prima in Italia a portare il Real Smoke Barbecue, la cottura lenta e a basse temperature con un’affumicatura che va dalle sei alle 12 ore. La sede scelta per iniziare quest’avventura è un giardino all’interno del Parco Piccolomini, poco distante da San Pietro, che sarà aperto dall’orario dell’aperitivo anche con musica dal vivo. In menu panini, hamburger, tapas, ma anche primi piatti presentati con varianti pork & beef (come i rigatoni al ragu di beef ribs e ricotta salata). Ad accompagnare i piatti una drink list che comprende, oltre ai cocktail, una selezione di vini, bollicine e birre artigianali.

Mr Doyle – The Smoke Barbecue Garden. Vicolo del Gelsomino 68, Roma. Tel. 349 0034779. Sito. Pagina Facebook
Aperto dal martedì alla domenica dalle 18.30 alle 23.30

Legs go – Ostiense

Legs Roma

Foto pagina Facebook Legs

Che The Fooders, l’alter ego di Francesca Barreca e Marco Baccanelli, avessero in mente qualcosa di nuovo ve lo avevamo già raccontato qui. Per adesso nessun nuovo Mazzo all’orizzonte (gli interessati al riguardo dicono “no comment”), piuttosto il raddoppio del loro Legs che va così bene a Centocelle. La zona scelta è Ostiense, in quella strada che ha portato fortuna a Trattoria Pennestri e a Marigold, via Giovanni da Empoli. Cosa troverete? Pollo fritto (e trippa fritta, alette di pollo, patatine) e birra, naturalmente (alla birra ci pensano sempre Giuseppe Ricciardulli ed Emanuele Repetto di Artisan). Per motivi di spazio, ci sarà solo un bancone per gli ordini e quindi la formula sarà a portar via: Legs go, questo il nome scelto, dovrebbe aprire entro la fine dell’estate, ma le tempistiche di Roma le conosciamo bene, quindi è sempre molto difficile fare ipotesi. Nei piani di The Fooders, poi, la volontà di replicare Legs go, come una catena di street food di alta qualità.

Legs go. Via Giovanni da Empoli. Roma. Sito. Pagina Facebook
Prossima apertura

Defrutum – Mezzocammino

defrutum la locanda roma

Inaugurato il 28 maggio, Defrutum è il nuovo cocktail bar del ristorante pizzeria La Locanda. Il nome arriva dal condimento a base di mosto utilizzato nell’antica Roma e il format nasce come spin-off del ristorante a gestione familiare. L’obiettivo? Offrire una proposta più giovane e più adatta al periodo estivo, sfruttando lo scenografico dehors con la riproduzione del Colosseo. Il menu prevede portate veloci perfette per l’aperitivo, tra tartare, qualche pizza, le sfiziosità direttamente dalla cucina della Locanda (come supplì, panzerotti, selezioni di salumi), frutta e dolci. Ma i veri protagonisti sono i cocktail, studiati e realizzati appositamente per richiamare l’antica Roma. Troviamo quindi Aurelia, Toga, Gladio e anche drink più classici, oltre a birre, vini e bollicine.

Defrutum. Via di Mezzocammino 92a, Roma. Tel. 06 52373177. Sito. Pagina Facebook
Aperto dal martedì alla domenica, a partire dalle 19

Song – Prati

Song Roma

Gli indirizzi di cucina cinese a Roma non mancano. Alla lunga lista si è da poco aggiunto Song, che propone specialità di Hong Kong e il rito del Dim Sum. Il progetto porta la firma di due famiglie, Wu e Okazaki (già socie di Okasan, Otosan e Hiromi Cake), e dello chef Chu Lin Sang. Tutto intorno dettagli color rame, boiserie nera delle pareti, soffitto a cassettoni e cucina vista. Da qui provengono i dim sum, una collezione di piccoli bocconi, tra cui i ravioli, oltre a piatti salati alternando come Noodles all’astice, Riso allo Char Siu, black cod, Pollo kung pao e portate vegetariane. Per chi volesse, è possibile seguire un percorso degustazione con abbinamento di tre cocktail o con i sakè. La carta dei dolci è a cura di Hiromi Cake, la prima pasticceria giapponese a Roma. Sono circa 30 i coperti esterni e 40 quelli interni.

Song. Via Valadier 14, Roma. Tel. 06 3215804. Sito. Pagina Facebook
Aperto dal martedì alla domenica a pranzo e a cena

Adèle – Ludovisi

Adèle Roma

Che la vista dal rooftop dell’Hotel Splendide Royal sia suggestiva non è certo una novità. Abbiamo imparato a conoscerla grazie alle cene al Mirabelle, il ristorante all’interno della struttura alberghiera. Ma per l’estate 2021 c’è una novità: si chiama Adèle (nome ispirato dalla figlia del proprietario Roberto Naldi) ed è il nuovo sky bar che si aggiunge alla famiglia. Una salotto open air da vivere dall’aperitivo fino al dopo cena grazie alla proposta mixology firmata dalla bartender Barbara Migliaccio Spina – colori, gusti fruttati e fioriti, erbe e scorze – a cui si affianca l’offerta rivisitata e snellita che lo chef Stefano Marzetti propone agli ospiti del Mirabelle. Finger food o formule di degustazione come la Silver che comprende tre assaggi selezionati dallo chef tra i piatti in menu del ristorante o la Gold con cinque.

Adèle. Via di Porta Pinciana 14, Roma. Tel. 06 42168887 – 06 42168888. Sito. Pagina Facebook
Aperto tutti i giorni dalle 17 alle 23

Casa Marcelo – Ludovisi

Casa Marcelo Roma

Foto pagina Facebook Casa Marcelo

Dai proprietari di Casa Carmen, ristorante di pesce a Fregene, arriva una nuova creatura, questa volta nel cuore di Roma, in via Veneto, inaugurata il 24 giugno. Le influenze spagnole del locale sul mare si sentono anche qui, oltre a quelle mediterranee e sudamericane: tanti piatti a base di carne (costolette di maiale iberico, secreto iberico, baca galiziana e t-bone), cotture alla brace e selezioni di Jamon iberico stagionato, salumi e formaggi spagnoli. In menu anche i Pimientos del padròn, frigitelli fritti serviti con sale Maldòn e le Croquetas de jamon, crocchette di prosciutto con mayo al lime e pepe rosa, e poi chorizo, queso frito e ceviche de lombo. A realizzarli lo chef Alessio Procaccini, classe ’90, mentre al bar troviamo Felicia De Stasi con la sua carta di cocktail tra grandi classici e qualche proposta internazionale.

Casa Marcelo. Via Vittorio Veneto 173, Roma. Tel. 06 87648113. Pagina Facebook
Aperto tutti i giorni dalle 17 a mezzanotte

Roma Beer Company – Marino

Roma Beer Company Marino

Si inaugura anche fuori Roma, in questo caso a Marino. Un’apertura in sordina, a causa delle restrizioni, ma che oggi finalmente può dirsi completa: Roma Beer Company è il nuovo locale dal pranzo al dopo cena (350 metri quadrati per 140 sedute) dove la grande protagonista del menu è ancora una volta la carne. A guidare il tutto due soci: Salvatore Testagrossa in cucina (già visto ai fornelli di Convoglia, Baccano, La Zanzara e Centro) e Patrick La Rocca, che si occupa della sezione beverage. Dicevamo la carne: il format si ispira ai barbecue all’americana, quindi via ad affumicature e marinature, cotture lente alla brace, rub, spezie. In menu ci sono anche sezioni dedicate a pasta (fatta a mano) e pizza (preparata con farine lavorate a pietra, lievitazione minima di 48 ore e stesura fatta a mano), ma la griglia è sempre al centro perché da qui passano tutti i condimenti. Potrete assaggiare la Tartare Carbonara, tagliata al coltello e guarnita con uovo montato alla carbonara, vele di pecorino soffiato, bacon croccante e pepe cambogiano, Rib Eye e Picanha, il 1/2 Galletto alla Beer Company o gli hamburger. E da bere? C’è una selezione di birre, di cui 10 alla spina a rotazione, e una novantina in bottiglia. Troviamo anche una drink list, tra cocktail classici e qualche signature.

Roma Beer Company. Via Antonio Fratti 21, Marino (RM). Tel. 06 49779405. Sito. Pagina Facebook
Aperto tutti i giorni dalle 12 alle 2

 

[Foto copertina Adèle]

 

Puntarella Rossa esiste dal 2009 e dal primo giorno non accetta soldi e contributi da ristoranti.
Se vuoi un’informazione sempre più libera e indipendente, sostieni Puntarella Rossa con una donazione.


About author

You might also like

Nuove aperture 0 Comments

Spiros Roma, street food greco con pita e feta al Mercato di Testaccio

Spiros Roma, street food greco al Mercato di Testaccio. Bella novità al Mercato di Testaccio:  al banco 93, da giugno 2019 ha aperto Spiros, street food di cucina greca. I proprietari sono …

Livello 1 a Roma, il nuovo ristorante di pesce in zona Eur (con la consulenza di Felice Lo Basso)

Livello 1 a Roma. Buoni ristoranti all’Eur ne abbiamo? Ma di pesce? Fino a qualche mese fa, neanche l’ombra. Zero. Nisba. Ci si fermava al massimo in zona Ostiense (dove …

Berberè Roma, la pizza a spicchi dei fratelli Aloe apre a due passi da piazza Fiume

Berberè Roma, a piazza Fiume la pizza a spicchi dei fratelli Aloe. Dopo il lancio e il successo delle prime sedi, da Castel Maggiore vicino Bologna – dove è nata nel 2010 – …