Trattoria Pennestri a Roma, tre piatti da provare (anche delivery e take away)

Trattoria Pennestri a Roma, tre piatti da provare (anche delivery e take away)

Trattoria Pennestri a Roma, tre piatti da provare (anche delivery e take away). Tra il traffico di quartiere, qualche bottega ancora presente, il Gasometro e i graffiti futuristici “anti-smog” che ricoprono le facciate dei palazzi, c’è spazio per un ulteriore tocco di carattere.

trattoria pennestri roma

Trattoria Pennestri è l’alter ego di Tommaso Pennestri e Valeria Payero da tre anni. Lui ai fornelli, lei sia in sala che in cantina tra più di novanta etichette italiane abbinabili. Nessun format ben definito: un ambiente caloroso con tavoli in legno grezzo e le tovagliette di carta, ma con piatti ricercati e un’attenzione particolare da parte dei proprietari. Un buon intermezzo tra cucina locale e gourmet.

“I piatti che escono dalla trattoria sono frutto di condivisione di idee, sensazioni ed emozioni da parte di ognuno di noi, che sia un cuoco, un cameriere o un lavapiatti…perché le idee non hanno limiti ed è così che ci piace lavorare” racconta Tommaso.

Ecco tre piatti da ordinare in trattoria o da portare via.

Rigatoni con la pajata e colatura di alici (12 euro)

È  stato un piatto dal rischio calcolato. “Partendo dalla ricetta tradizionale, golosissima, abbiamo sentito la necessità di dargli una marcia in più, un “umami”. Anche se sulla carta avrebbe avuto delle difficoltà di abbinamento, abbiamo comunque optato per qualche goccia di colatura. Il risultato, per assurdo ci è piaciuto e convinto molto” spiega Tommaso. All’interno c’è l’intestino di vitello (la pajata romana). A fine cottura viene aggiunto del pecorino e colatura. Il tutto servito in un tipico piatto fondo da trattoria. 

Fegato di vitello, funghi porcini e cipolle (15 euro)

Il fegato è tagliato in blocchi e non a fettine, “ lo serviamo spesso come piatto del giorno in tantissime declinazioni, leggermente rosa all’interno, con una crosta appena bruciata e pepata. In questo caso lo prepariamo in una veste autunnale con funghi porcini appena scottati”.

Mousse di cioccolato, pane carasau, olio, sale e rosmarino (7 euro)

trattoria pennestri roma mousse cioccolato

La parte più golosa in menu si può riassumere con questo dolce che ricorda la pizza bianca con nutella, croccante e salata, mentre rosmarino e olio ricordano invece il castagnaccio. Lo zabaione, la panna e il cioccolato non sono perfettamente amalgamati, il risultato è una mousse sbagliata, imperfetta ma che convince subito il palato. La mousse è anche delivery!

 

I fornitori di Trattoria Pennestri rispettano sia il territorio che le stagioni. Tommaso sceglie personalmente i suoi fornitori uno ad uno, tutti dal territorio nazionale e provenienti spesso da realtà poco note. La cantina non contiene necessariamente etichette di tipo biologico o biodinamico, ma sono scelte in base alla sostenibilità ed eccellenza nella produzione. Tutte le etichette sono abbinabili ai piatti proposti in menu. La mescita, inoltre, cambia continuamente anche in base alle preferenze dei clienti.

Durante questo periodo di restrizioni, hanno scelto di lavorare in ulteriore sicurezza garantendo il delivery con i propri mezzi di spostamento, senza affidarsi a riders esterni.

Orari takeaway: dal martedì alla domenica ore 12/15, il weekend anche a cena ore 19,30/22. Il delivery solo il weekend a cena.

Trattoria Pennestri. Via Giovanni da Empoli 5, Roma. Tel. 351 7755574. Sito. Pagina FB

About author

You might also like

Supplì a Roma: dal nero di seppia alle fragole, weekend di fritti gourmet da Pastella

Supplì a Roma. Nella storica lista dei migliori supplì della Capitale, si è fatto largo da qualche anno Pastella, la friggitoria gourmet di Montesacro, che questo weekend dedica un appuntamento …

Augustus 1927 a Roma, lo “strit fud” napoletano sbarca a piazza Farnese

Augustus 1927 Roma, piazza Farnese. Chi l’ha detto che lo street food è un’invenzione degli anni duemila e d’Oltreoceano? I vicoli della vecchia Napoli offrivano cibo per strada, soprattutto pesce e verdure, già …

Acquasanta a Roma, a Testaccio il ristorante di pesce che scommette sulla filiera corta

Acquasanta a Roma tel. 06 45550020. Ha aperto da luglio 2019 il ristorante Acquasanta nel quartiere Testaccio. Come proclama il nome, qui l’acqua è sacra, il mare la fa da padrone …