Carbonara Day 2021: Carebonara, il cortometraggio Barilla sulle origini del celebre piatto  

Carbonara Day 2021: Carebonara, il cortometraggio Barilla sulle origini del celebre piatto  

Carbonara Day 2021. La celebriamo tutto l’anno con delle grandi scorpacciate e non vediamo l’ora che i ristoranti possano riaprire per poterne assaggiare una fatta a regola d’arte, comodamente seduti e serviti, nella nostra trattoria del cuore. Ma il 6 aprile la carbonara viene celebrata ancora di più, con il Carbonara Day: oltre alle numerose dirette social durante le quali si cucina, quest’anno arriva anche il cortometraggio di Barilla, su YouTube dal 1° aprile 2021, dove se ne raccontano le origini (lo sapete che molte cose che riguardano questo primo piatto sono storicamente controverse?). Protagonisti del corto, girato dal regista belga Xavier Mairesse, sono Claudio Santamaria e Yonv Joseph rispettivamente nel ruolo del cuoco e del soldato americano che danno vita alla leggenda secondo la quale la carbonara sia nata dal felice incontro tra la popolazione italiana, laziale o abruzzese, e i soldati americani della Seconda Guerra Mondiale.

Proprio da questo incontro nasce la carbonara, abbinando il bacon e le uova liofilizzate degli americani (la razione k) con la pasta e il formaggio italiani. Un piatto, si racconta nel cortometraggio, per dare la carica ai soldati statunitensi stremati dalla guerra: un piatto che li facesse sentire a casa, un piatto per farli sentire vicini e uniti. Non a caso, infatti, il nome scelto per il corto è Carebonara, un gioco di parole che possiamo metaforicamente tradurre nella ricetta ideale per prendersi cura delle persone. L’unione di culture, quella italiana e quella americana, ha permesso di realizzare uno dei piatti più amati, ma anche controversi, della cucina (non solo della nostra tradizione). E forse, se la carbonara piace così tanto potrebbe essere anche per via delle sue origini, o per l’interpretazione – assolutamente da condividere – che Barilla ha deciso di darne nel cortometraggio.

Carbonara Day 2021 Barilla

Yonv Joseph e Claudio Santamaria in una scena del cortometraggio Barilla per il Carbonara Day 2021

E per restare coerente col messaggio, l’azienda donerà 1 milione di piatti di pasta a Food For Soul, l’organizzazione no profit fondata dallo chef Massimo Bottura e Lara Gilmore. “Massimo Bottura, con la sua meravigliosa Food For Soul, ci ha dato l’opportunità di completare, ancora una volta, quella che dovrebbe essere la missione di una buona Impresa: contribuire al benessere della comunità – ha detto Luca Barilla, vice presidente del Gruppo Barilla – Per Barilla, Carebonara ha un significato molto più importante del semplice mangiare, è prendersi cura degli altri facendolo nel modo che più la rappresenta e cioè celebrando la pasta per il suo fantastico potere di unire le persone”.

 

About author

You might also like

Cenare in hotel, vacanze in città con la staycation

Cenare in hotel, vacanze in città con la staycation. Se al momento cenare fuori è off-limits e i ristoranti chiudono alle 18 (almeno nelle zone gialle), c’è una parte dell’offerta …

Street Food a Bologna, dieci locali per mangiare al volo tortellini, tigelle e piadine

Street Food a Bologna. La nascita dello street food o cibo da strada risale ai primi insediamenti urbani quando l’esigenza era quella di nutrire il popolo delle classi meno abbienti …

I migliori ristoranti giapponesi a Bologna: dieci indirizzi per gustare l’autentica cucina nipponica

I migliori ristoranti giapponesi a Bologna. Dal sushi al ramen passando per i noodles, dieci indirizzi per gustare l’autentica cucina nipponica. Specialità con menu e prezzi. I migliori ristoranti giapponesi …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply