Nuove aperture a Milano marzo 2021: in città si apre anche in arancione

Nuove aperture a Milano marzo 2021: in città si apre anche in arancione

Nuove aperture a Milano marzo 2021. Le restrizioni che prevedono l’apertura dei locali soltanto a pranzo (salvo strette maggiori) continuano anche per questo mese. La situazione generale frena quindi investimenti e nuove aperture a Milano – come nel resto d’Italia -, che però continuano ad esserci, seppure in numero minore, nonostante tutto.

Ecco i nuovi ristoranti che aprono a marzo 2021 (con uno amatissimo che si sposta).

Nuove aperture a Milano marzo 2021: i locali

PORTA VENEZIA

Osteria alla Concorrenza

Osteria alla Concorrenza Milano

Foto: Marco Torcasio

Diego Rossi di Trippa svela la sua nuova insegna: Osteria alla Concorrenza, pronta a tirar su la saracinesca quanto prima.  Con lo chef saranno in società  Enricomaria Porta, che sarà l’oste di questo indirizzo, e Josef Khattabi, già fondatore di Kanpai. Protagonista sarà la selezione di vini, con una proposta gastronomica di piccole preparazioni genuine. Tra i primi piatti che si troveranno, salumi e formaggi, tartare di cavallo, lingua, insalata di nervetti ed altro.

Osteria alla Concorrenza, via Melzo 12, Milano

NAVIGLI

Lasagna Factory

Lasagna Factory

Lasagna Factory è un viaggio attraverso il territorio fatta con l’ausilio dell’amatissima sfoglia di pasta fresca. Ogni lasagna proposta è infatti ispirata a una regione italiana, con ingredienti che vanno dal ragù di ossobuco e besciamella allo zafferano al ragù di mare con pasta nera. Un progetto che nasce in un primo concept store milanese ma guarda anche all’estero. A realizzarlo Francesco e Bruno, due giovani imprenditori.

Lasagna Factory, via Pavia 6/2, Milano 

LAMBRATE

The Sanctuary Milano

The Sanctuary Milano

Proprio come il The Sanctuary Eco Retreat di Roma, la nuove apertura milanese non punta ad essere soltanto un indirizzo in cui mangiare ma anche in cui passare il tempo, rilassarsi e ritrovarsi. The Sanctuary Milano ha tutte le premesse inoltre valorizzare il quartiere: sorge infatti presso Scalo Lambrate, un’area precedentemente dismessa che sta rapidamente cambiando volto.

The Sanctuary Milano, c/o Scalo Lambrate, via Saccardo 12, Milano

PORTELLO

Umami Poké

Umami Poké

Colori decisi, elementi floreali, le immancabili bacchette: le premesse per un locale goloso e divertente, allegro, ci sono tutte. In viale Certosa aprirà a breve Umami Poké, che porterà nel quartiere l’amato piatto hawaiano.

Umami Poké, viale Certosa 19, Milano

ZARA

Tascàro

Tascaro Milano

Reduce dalla recente vittoria nel programma Alessandro Borghese 4 Ristoranti (dove sfidava altri tre ristoranti di cucina regionale), il Tàscaro cambia quartiere. Il bacaro di Milano di Sandra Tasca arriva in quel di Zara con le sue golosità veneziane. E noi non vediamo l’ora di scoprire il nuovo locale.

Tascàro, via Thaon de Revel 4, Milano

In apertura: Tàscaro Milano

Segui Puntarella Rossa Milano anche su Facebook

Seguici anche su Instagram

About author

You might also like

Milano/ Brunch letterario e non solo

Eccoci tornati di nuovo al nostro appuntamento settimanale con i migliori brunch di Milano. In occasione di Milano Book City, oltre alla consueta selezione delle alternative più gustose e ricche al pranzo …

Recensioni 0 Comments

Michelangelo Restaurant & more Milano, il miglior chef d’aeroporto del mondo è a Linate

Michelangelo Restaurant & more a Linate. Durante l’estate 2019 lo chef calabrese Michelangelo Citino è stato nominato Best Airport Chef ai FAB Awards 2019 che si sono tenuti a Dallas. …

Gu-Mi Milano, pesce super goloso tra Sempione e Sarpi

Gu-Mi Milano, Tel. 348 5201029. In via Prina, situato in una posizione strategica tra Chinatown e corso Sempione, ha da poco apero Gu-Mi, ristorante specializzato in delicatezze di pesce. Con una …