I migliori burritos di Roma, dove mangiare il piatto tex-mex che fa impazzire i millennials

I migliori burritos di Roma, dove mangiare il piatto tex-mex che fa impazzire i millennials

I migliori burritos di Roma. Il 2020 è l’anno di nachos, tacos e burritos: la cucina messicana è entrata a gamba tesa nelle case degli italiani. Burritos e tacos sono i protagonisti delle ordinazioni online, soprattutto tra i millennials. Una tendenza ormai consolidata: è quanto dimostra l’Osservatorio nazionale sul food delivery, che vede la cucina messicana (qui la nostra lista dei migliori locali messicani a Roma) all’ottavo posto nella classifica delle cucine più in crescita. In termini di ordini, si registra un +20% in un anno e di conseguenza anche il numero di ristoranti messicani è aumentato. Con oltre 16.000 chili di burritos ordinati, il trend conferma che gli italiani non possono farne a meno, che sia con chili, pollo, vegetariano. Insomma, in tutte le sue versioni.

E se il burrito chiama noi rispondiamo, con una lista dei migliori burritos capitolini.

 

CENTOCELLE

Mr Tabù

Mr Tabù burrito Roma

Un locale accogliente, dai colori tipici messicani: è possibile comporre il proprio burrito con gli ingredienti che si preferisce, il bancone è a vista e questo ne aiuta la scelta. Il burrito è in due dimensioni, il grande (8,5 euro) con i suoi 600 grammi, e il piccolo (6,5 euro) da farcire con diverse versioni di riso, bianco, al lime, piccante. Si può scegliere tra cinque tipi di carne, come la carnita cotta al vino rosso, i bocconcini di pollo alla tequila e tutto ciò che il bancone può offrire.

Mr Tabù. Via dei Castani 304, Roma. Tel. 06 89617213. Aperti tutti i giorni dalle 12.30 alle 23. Pagina FB. Profilo Instagram

 

PRATI

MayBu

Maybu-roma-burrito-riso

A due passi dal Vaticano, a pochi passi dalla Chucaracha, chef Diana Beltran, originaria di Acapulco e romana d’adozione e volto noto di Gambero Rosso Channel, ha inaugurato nel 2018 Maybu, un fast food messicano easy-chic. Il nome, Maybu, rimanda ai due pezzi forti del fast food: Margaritas e Burritos, in puro stile Tex-Mex. Il burrito, anche qui gli ingredienti sono a scelta, è nelle due dimensioni, in base alla fame: un po’, quello medio (7 euro) e tanta, quello grande (9 euro). Un’accortezza per i clienti celiaci è la tortilla gluten free, disponibile per tacos e burritos.

Maybu. Viale Candia 113, Roma. Tel. 06 69416108. Aperti dal martedì alla domenica, dalle 11 alle 23. Sito. Pagina FBProfilo Instagram 

 

TRASTEVERE

Pico’s Taqueria e American Grill

pico's burrito

Questo locale allegro e accogliente, nel cuore di Trastevere è conosciuto, oltre che per quello alla carnitas, per il burrito al pastor: una particolare preparazione della carne di maiale arrostita su uno spiedo verticale e marinata con chile guajillo, achiote, succo arancia fresco e spezie, (8 euro). Questa preparazione della carne richiama le usanze medio-orientali, ed è stata infatti importata in Messico dai migranti libanesi nel diciannovesimo secolo.

Pico’s Taqueria e American Grill. Via della Pelliccia 27, Roma. Tel. 06 89830122- Aperti tutti i giorni, dalle 11 alle 23. Pagina FBProfilo Instagram

 

QUARTIERE NOMENTANO

Casa Sanchez

casa sanchez burrito

Da Casa Sanchez il Messico è ovunque: ristorante a conduzione familiare, spesso vediamo chef Elisabeth a presentare le ricette della tradizione messicana in tv. Da non perdere il Burrito Campechano (11 euro) con crema di fagioli neri, riso, formaggio fuso, avocado e mix di manzo e chorizo messicano, una salsiccia friabile e molto speziata.

Casa Sanchez. Via Catanzaro 6/B, Roma. Tel. 06 45542607. Pagina FBProfilo Instagram

 

MONTESACRO

California Cookhouse

california cookhouse

Ci spostiamo dal Messico alla California, per uno dei migliori burrito di Roma. Questo locale californiano offre diverse versioni di burrito, dalle tradizionali a quelle più fresche e particolari, come il Sashimi burrito (13,5 euro) con sashimi di salmone e il Salmon burrito (12 euro) con salmone teriyaki.

California Cookhouse. Viale Carnaro 13 c/d, Roma. Tel. 06 42990124. Aperto tutti i giorni dalle 12 alle 15 e dalle 19 alle 23. Sito. Pagina FB. Profilo Instagram 

 

TRASTEVERE E MONTI

Aromaticus

aromaticus burrito

Un burrito decisamente diverso, quello di Aromaticus: vegano. Il burrito TexMex (13 euro) è con riso, guacamole, fagioli, pomodori e sour cream. Nel locale si possono acquistare piante aromatiche, semi e accessori per il proprio orto casalingo, e gustare un bicchiere di kombucha, l’elisir della lunga vita a base di tè.

Aromaticus. Via Natale del Grande 7 (Trastevere), Roma. Tel. 06 88798381. Via Urbana 134 (Monti), Roma. Tel. 06 4881355. Pagina FBProfilo Instagram

 

AURELIO

El Pueblo

Burrito El Pueblo Roma

A due passi da Via Gregorio VII, la cucina de El Pueblo è nella sua versione più autentica: speziata e piccantissima, come da tradizione. Oltre al burrito di carne con pico de gallo (11 euro), da non perdere la versione vegetariana con verdure, pico de gallo e riso basmati (11 euro).

El Pueblo. Via G. De Vecchi Pieralice 34, Roma. Tel. 06 631855. Pagina FBProfilo Instagram

About author

You might also like

Classifiche 4 Comments

I migliori hamburger a Roma

I migliori hamburger a Roma. LA NUOVA LISTA AGGIORNATA 2020 Chi di voi non si è lasciato travolgere dal fascino irresististibile della polpetta di carne più famosa al mondo rinchiusa …

Marzapane a Roma torna bistrot, via Alba e i sogni stellati

Marzapane a Roma torna bistrot, via Alba e i sogni stellati. Dimenticatevi camerieri in divisa e i toni formali degli ultimi anni. Il patron di casa, Mario Sansone, ha deciso …

Rinascente Roma via del Tritone, arrivano Di Giacinto con ristorante e lounge bar in terrazza, Temakinho, Vivi Bistrot e i vini di Feudi San Gregorio

Rinascente Roma via del Tritone, arrivano Di Giacinto e Anello con Madeiterraneo e Up. Cucina mediterranea interpretata da un grande chef italiano da gustare in terrazza, un lounge bar con cocktails e pizza …