Biblos Fregene, la pizza (in teglia) di Stefano Callegari arriva nello storico bar pasticceria del litorale romano

Biblos Fregene, la pizza (in teglia) di Stefano Callegari arriva nello storico bar pasticceria del litorale romano

Biblos Fregene. Tel. 06 86660666Biblos o Biblo’s bar è la pasticceria e gelateria storica di Fregene che ha animato fino a qualche anno fa il litorale romano con aperitivi e serate di piano bar. Negli ultimi due anni il locale, dopo varie gestioni, è rimasto chiuso. Ma a giugno di quest’anno, per la stagione estiva 2020, ha riaperto capitanato da quatto giovani imprenditori: Carlo Roscioli, Giovanni Bertugno, Edoardo Amici e Paolo Maria De Santis. Il quartetto si forma nel 2014 proprio a Fregene con il risto-pub Jolly Roger e si consolida con diverse esperienze nella capitale come il Tyler a Ponte Milvio e Lievito con diversi sedi su Roma. Il rapporto tra i quattro ragazzi e Stefano Callegari (l’ideatore di trapizzino) inizia proprio con Lievito e lo vede presente anche in quest’ultimo progetto dove propone la pizza in teglia.

Bliblos, come suggerisce l’insegna autentica, è tutt’ora: bar, gelateria e pasticceria  di “produzione propria”. Il bancone del bar,  i 50 coperti esterni nella piazzetta e la serata piano bar sono rimasti invariati. Le vetrate del locale permettono di vedere anche il banco della pizza con i due tavoli di appoggio di fronte alle boulangerie.

Da Biblos Stefano Callegari ha “riscoperto” la pizza in teglia e ha scelto di condirla in tante varianti e con prodotti stagionali italiani. Non si paga al peso ma al trancio (dai 3 ai 5 euro). Tra le must, oramai conosciute, traviamo la versione in teglia della anacapri datterini gialli e rossi, bufala, camone nero, costoluto verde e basilico (5 euro). Sempre per non tradire la tradizione tra le teglie: la focaccia pugliese pomodorini, olive, origano e olio extra vergine d’oliva (4 euro) e crostino prosciutto cotto “San Giovanni” Capitelli e fior di latte (5 euro).

Nel laboratorio di pasticceria troviamo invece Giorgia Roscioli  e Francesca Savino. Si inizia la mattina presto con la produzione di cornetti (1,2 euro) e si continua per tutta la giornata con pasticcini mignon e torte.  Dal forno tutto il giorno escono: bottoncini, cornetti salati e pizzette rosse serviti anche all’ora dell’aperitivo. Biblos oltre al bar che serve il caffè al tavolo con la moka, è anche gelateria artigianale,  in collaborazione con VerdePistacchio.

Tutti i venerdì sera Biblos organizza il piano bar e durante la settimana aperitivi a “tema”: bollicine e ostriche per esempio. Biblos apre tutti i giorni alle 6,30 e chiude all’1 e non chiuderà per la stagione invernale.

Biblos bar, via Castellammare 52, Fregene (Roma). Tel.06 86660666. Pagina Facebook. 

About author

You might also like

Gelato Paolessi Roma, il laboratorio artigianale di Cisterna di Latina apre tre sedi nella Capitale

Gelato Paolessi Roma, il laboratorio di Cisterna di Latina apre tre sedi. Quattro amanti di una piccola ma conosciuta gelateria di Cisterna di Latina e un mastro gelataio che porta avanti un …

Recensioni 1Comments

Dondolo Roma, bagel e frittelle (e dolci in tazza) a Montesacro

Dondolo Roma. Ha compiuto da poco due anni la bakery e bagel bar di Montesacro, immersa nella quiete delle case di Città Giardino. Un locale giovane, per una colazione anglosassone, …

Nuove aperture 0 Comments

Ceibo Roma: uno chef di Buenos Aires ha portato le empanadas e la cocina al disco al Pigneto

Ceibo Roma. Le aperture non si fermano nonostante la pandemia e le zone rosse. Segno che quest’ultimo anno ha saputo risvegliare qualche progetto chiuso in un cassetto, come quello di …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply