Il danese di Apollo 13 a Lavinio Roma, il dolce per la colazione della storica pasticceria del litorale

Il danese di Apollo 13 a Lavinio Roma, il dolce per la colazione della storica pasticceria del litorale

Il danese di Apollo 13 a Lavinio Roma. Inverno o estate che sia, chiunque si trova nel litorale romano e ha voglia di dolce, in particolare a Lavinio, non può non fermarsi a gustare un cornetto o una pasta da Apollo 13, storica pasticceria locale. Il danese, tra i dolci più richiesti, vanta di una tradizione che si tramanda di generazione in generazione.
A Sonia Bagiacchi, proprietaria della pasticceria, abbiamo chiesto di più su preparazione e caratteristiche di questo dolce.

pasticceria apollo 13 lavinio

Sonia Bagliacchi, com’è nata questa passione per il danese?
“Da mio nonno, originario di Castellammare di Stabia, che in tempo di guerra aveva una pasticceria a Roma, La Rinascita, in via Giulia. La ricetta del danese viene proprio da lui”.

Quali sono le materie prime utilizzate per realizzare il vostro danese?
“Le materie prime che ci distinguono sono sicuramente la margarina vegetale, l’assenza di burro e strutto, l’utilizzo di uova fresche non pastorizzate, poi ovviamente l’uso di farina, zucchero, lievito e aromi.
Questa base è la stessa per tutti i cornetti, poi per quanto riguarda il danese aggiungiamo le mandorle baresi affettate; l’uvetta tipica australiana con chicchi piccoli (diversa da quella turca che ha un costo minore) oppure offriamo anche la variante per chi non è un grande amante di uvetta: le gocce di cioccolato fondente. La lievitazione della pasta è di 12-13 ore”.

Per la realizzazione, macchinari o manodopera?
“Nella vecchia pasticceria di mio nonno, data l’assenza di macchinari, la produzione era sicuramente più lenta. Ora, come si può vedere dai danesi di forma irregolare (e stampo largo), garantiamo la manodopera ma ci aiutiamo anche con i macchinari”.

pasticceria apollo 13 lavinio

Il vostro target qual è? Lavorate con gli affezionati o puntare anche a una clientela più giovanile?
“Inizialmente la nostra clientela era prevalentemente adulta, poi con il passare del tempo stiamo vedendo sempre più giovani. Diciamo il target è dai 18 anni in su”.

Quali sono i prezzi?
“Il prezzo del danese, delle bombe e ciambelle, di dimensione veramente extralarge, è di 1,30, mentre dei cornetti è 1 euro”.

pasticceria apollo 13 lavinio

Per coloro che presentano allergie proponete delle alternative?
“Per i celiaci abbiamo dei cornetti confezionati senza glutine, mentre per le altre allergie cerchiamo di accontentare il più possibile i nostri clienti proponendo alcune varianti. Non mancano ad esempio cornetti vegani”.

Quali gli obiettivi per il futuro?
“Il nostro obiettivo futuro è di allargarci e raggiungere Roma con il delivery. Pensiamo di ricorrere ad Amazon perché copre un raggio maggiore. Ovviamente la consegna prevederebbe danesi e biscotti secchi, non paste con creme come bombe o ciambelle”.

Pasticceria Apollo 13, via Ardeatina 600, Anzio (RM). Tel: 069821997 – Orari: dal lunedì alla domenica 06-23 Pagina Facebook

About author

You might also like

Eventi 0 Comments

Nu’ bazzar e la cacio e pepe con le mani di Salvatore Tassa

Nu’ bazzar e la cacio e pepe con le mani di Salvatore Tassa, ad Acuto Una cucina fusion e pronta a dialogare senza pregiudizi, quella proposta dal Cuciniere Salvatore Tassa …

Starbucks a Milano e Roma nel 2018, intanto arrivano palme e banani in piazza Duomo

Starbucks a Milano e Roma, nel 2018. Sembra una telenovela infinita, l’arrivo di Starbucks in Italia. La caffetteria tanto amata dagli italiani all’estero ma osteggiata, almeno fino ad ora, nella …

Nuove aperture 0 Comments

Tiramibloom Roma, il trionfo del tiramisù a Prati

Tiramibloom Roma. Apre a fine luglio 2019 nel cuore di Prati, in via dei Gracchi, “Tiramibloom” un tempio gourmet per tutti gli amanti del tiramisù. Una scuola per imparare a preparare …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply