La Citta della Pizza 2019 a Roma, i migliori pizzaioli d’Italia per tre giorni al Ragusa Off di via Tuscolana

La Citta della Pizza 2019 a Roma, i migliori pizzaioli d’Italia per tre giorni al Ragusa Off di via Tuscolana

La Città della Pizza 2019 a Roma. Cento pizze differenti, 34 maestri pizzaioli da tutta Italia, 12 “case”, le pizzerie, ad occupare i 6mila metri quadri del Ragusa Off, il nuovo ambiente di via Tuscolana: Roma per tre giorni diventa la Città della Pizza 2019. La manifestazione, ideata da Vinòforum, si aprirà venerdì 12 aprile per terminare domenica 14 e vedrà alternarsi i migliori pizzaioli d’Italia, rappresentanti delle diverse scuole da Nord a Sud.

La città della pizza 2019 a roma

La location. Le “case” della Città della Pizza sono le 12 pizzerie suddivise nelle categorie “Napoletana”, “All’italiana”, “A degustazione”, “Romana”, “Al taglio”, “Fritta” e “Senza Glutine”. Le case proporranno un menu composto da tre diversi tipi di pizza: margherita o marinara, un cavallo di battaglia e una special edition creata appositamente per l’evento. Alle case della pizza si aggiungerà una postazione speciale dedicata ai “Fritti all’italiana”, che vedrà un interprete diverso per ogni giornata. Per ogni pizza ci sarà un abbinamento da sperimentare, a partire da quelli con la Birra Artigianale firmata Baladin e i vini biologici marchigiani dell’Azienda Vitivinicola Ciù Ciù.

Non mancheranno workshop e incontri tecnici, laboratori per grandi e piccoli, un’area riservata alle “Materie prime”, con focus sui principali ingredienti della pizza: farina, pomodoro, mozzarella e olio extravergine di oliva. E la sfida per decretare “Emergente Pizza Chef” e “Emergente Chef d’Italia”: a sfidarsi per ottenere la qualificazione alla finale nazionale in programma ad ottobre, saranno in questo caso gli “emergenti” del Centro-Sud (under 30 per gli chef e under 35 per i pizzaioli).

Ma veniamo ai nomi. Sulla piazza romana, assaggerete le creazioni di Pier Daniele Seu (Seu pizza illuminati), Mirko Rizzo e Jacopo Mercuro (180g Pizzeria Romana), Giancarlo Casa (La Gatta Mangiona), Francesco Arnesano (Lievito), Ivano Veccia (Qvinto), Mario Panatta e Sara Longo di Pizza Chef per la categoria “Al taglio”, Angelo Pezzella (Angelo Pezzella Pizzeria Con Cucina), Alessio Mattaccini di Spiazzo e Martino Bellincampi di Pastella per “Fritti all’Italiana”. Ma La città della pizza è l’occasione per assaggiare impasti e creazioni da tutt’Italia, che avreste sempre voluto provare, come Ciro Salvo (50 Kalò)Rosario Ferraro (L’Antica Pizzeria da Michele categoria “Napoletana” da Napoli) o Matteo Aloe di Berberè, categoria “All’Italiana” da Bologna.

A La Città della Pizza spazio anche per i “Maestri in Cucina Ferrarelle”, quattro incontri che vedono protagonisti, insieme, maestri pizzaioli e grandi chef, solo su prenotazione. Venerdì 12 aprile, alle ore 20.30, aprono le danze il maestro pizzaiolo napoletanoGiuseppe Vesi, della pizzeria Pizza Gourmet (NA), e Paolo Trippini, chef umbro del ristorante Trippini di Civitella del Lago (TR). Sabato 13, alle ore 13.30, si esibirà la giovane coppia composta da Luca Belliscioni della Pizzeria Sesamo (RM) e Fabio Vorraro, chef del Mamma Elena Restaurant di San Giuseppe Vesuviano (NA). Sempre di sabato, alle 20.30 la tradizione di Salvatore Grasso, di Pizzeria Gorizia 1916, storica insegna partenopea, con il talento del giovane Mattia Filosa, del ristorante Civico 57 di Formia (LT). Domenica 14 aprile, alle ore 13.30, chiusura affidata all’estro e alla tecnica di Ciro Scamardella, chef stellato di Pipero a Roma, Diego Vitagliano, nome emergente del panorama napoletano con la sua pizzeria 10 Diego Vitagliano, e Salvatore Di Matteo, maestro pizzaiolo di Di Matteo (NA), altra insegna mitica di Via dei Tribunali.

Orari: venerdì 12 aprile ore 18 – 24 / sabato 13 aprile ore 11 – 24 / domenica 14 aprile ore 11 – 22

Costo: Ingresso gratuito, formula a gettoni (1 gettone= 1 euro)

La Città della Pizza @ Ragusa Off – Via Tuscolana, 179 – Roma Pagina Facebook

About author

You might also like

Classifiche 1Comments

I locali più cool di Roma: dieci indirizzi, dal giardino di Madre alla terrazza di Zuma fino all’arte orientale di Le Asiatique

I locali più cool di Roma. English version. L’aria primaverile spinge a mettere il naso fuori di casa e ad andare in cerca di buon cibo, vino e perché no, locali alla …

Pisù Roma Pizza & Sushi, il sogno d’integrazione di cinque ragazzi afghani del Pigneto diventa realtà

Pisù Roma, Pizza & Sushi al Pigneto. Come dice il nome, mette tutti d’accordo quelle sere in cui ‘ho voglia di pizza’, ‘no, io di sushi’. E’ il primo ristorante …

Le migliori pizzerie di Roma: dieci locali dove mangiare pizza tradizionale e gourmet (alta o scrocchiarella)

Migliori pizzerie Roma 2016. Creatività, innanzitutto. Ma anche ingredienti ricercati e sapienti mani ad amalgamare gli impasti. Dalla semplice Margherita alla più originale e gourmet, sfornare pizza è un’arte (non a caso sempre …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply