Le migliori scuole di cucina a Roma 2018 e 2019, corsi amatoriali e professionali

Le migliori scuole di cucina a Roma 2018 e 2019, corsi amatoriali e professionali

Le migliori scuole di cucina a Roma 2018 e 2019, corsi amatoriali e professionali Hobby o sogno nel cassetto che sia, per i gourmand l’apprendimento delle tecniche di preparazione e di impiattamento sono un richiamo irresistibile. Noi di Puntarella abbiamo sbirciato per voi tra i fuochi e i forni delle più accreditate scuole di cucina di Roma. Per regalarvi un elenco dettagliato di corsi amatoriali e professionali, tenuti da chef professionisti ma adatti a tutte le tasche. E tutti i gusti.

Le migliori scuole di cucina a Roma 2018 e 2019

MONTEVERDE 

Gambero Rosso – Città del Gusto 

Centro polifunzionale e sede operativa del Gambero Rosso a Roma, in Via Gasparri. La Città del Gusto ospita da anni corsi di cucina per appassionati, professionali e master di vari livelli. Tra gli amatoriali, della durata di circa tre ore, classi dedicate alla scoperta di materie prime come il tartufo (in agenda per il prossimo 6 novembre, 80 euro) e alla preparazione di piatti e menu gourmet, dal sushi alle tapas (dai 60 ai 70 euro). Tra i corsi professionali, di durata e costi variabili, quelli da chef e pastry chef sono guidati da professionisti del calibro di Igles Corelli e Iginio Massari. Per i curiosi, e a prezzi competitivi, degustazioni con avvicinamento al mondo del vino e della birra artigianale (dai 40 euro).

Gambero Rosso, Città del Gusto, Via Ottavio Gasparri 13, Roma. Tel.: 06.551121Sito 

PINETA SACCHETTI 

A Tavola Con Lo Chef 

Scuola di cucina da oltre 25 anni a Roma, zona Pineta Sacchetti. Propone corsi amatoriali, professionali e per bambini. Tra i docenti di spicco, Roy Caceres per il master sulla preparazione della carne (400 euro), Nazzareno Lavini per la grande pasticceria (450 euro) e Ornella De Felice (Coromandel) di Roma per l’arte del brunch (80 euro). Tra gli altri, corsi di panificazione e produzione casalinga di formaggi. E per i piccoli gourmand, tecniche base per la preparazione di pizza e casette al pan di zenzero (40 euro).

A Tavola Con Lo Chef, Via della Pineta Sacchetti 263, Roma. Tel.: 06.35508933. Sito e Pagina Facebook

AURELIA 

Metro Academy Roma

Degustazioni, showcooking e masterclass gratuiti, per food blogger e appassionati, su prenotazione. Appena fuori dal raccordo, in Via del Pescaccio, la sede operativa e di consulenza di Metro Cash & Carry è gestita dallo chef Marco Antonelli. Il calendario corsi ed eventi viene aggiornato ogni mese, prevedendo classi interessanti per i tecnici del settore e non solo. Nell’agenda autunnale, metodi di cottura del baccalà, zucca, castagne e pasta frolla.

Metro Academy Roma, Via del Pescaccio 90, Roma. Tel.: 06.664971. Sito e Pagina Facebook

FLAMINIO 

Coquis – Ateneo della Cucina 

Oltre ai corsi professionali accreditati dalla Regione Lazio, Coquis è nota per l’ampia scelta di corsi per appassionati. Si procede per livelli (dal primo al terzo), oppure si opta per un percorso personalizzato. I primo livello durano circa tre ore, generalmente dalle 19 alle 22. Come quello dedicato ai primi della tradizione romana (carbonara, amatriciana e cacio e pepe) in programma per il prossimo 16 ottobre (80 euro). In agenda per ottobre e novembre, preparazione di sushi e sashimi (90 euro) e corsi di pasticceria tematici (70 euro), dalla sfoglia ai dolci da credenza senza farcia.

Coquis – Ateneo della Cucina, Via Flaminia 575, Roma. Tel. 06.33220082Sito e Pagina Facebook

OSTIENSE 

Eataly 

Corsi di cucina e avvicinamento al mondo del food & beverage per tutti i gusti (e per tutte le tasche). Si va dalle tecniche di panificazione guidate da Giovanni Gandino (65 euro) ai segreti per la preparazione di biscotti frollini, zuppe della tradizione e babà (dai 60 ai 70 euro). In collaborazione con Slow Food le sfide ai fornelli tra genitori e figli e i training di riscoperta delle proprietà organolettiche delle materie prime (80-90 euro). Esperienze e incontri brevi, ma dai prezzi più che competitivi, per le verticali di vini autoctoni, grana e cioccolato gourmet (15-30 euro).

Eataly, Piazzale XII Ottobre, Roma. Tel. 06.90279201. Sito e Pagina Facebook

SAN GIOVANNI 

Nuova Tuchef 

Corsi amatoriali, professionali e di preparazione del sushi. Con le sue due sedi (San Giovanni e Ponte Mammolo), Nuova Tuchef propone corsi di ogni genere. Il calendario è serrato, e i topic di ogni tipo: dai finger food alla pasticceria classica o americana, fino ai primi fatti a mano e lievitati. Un’attenzione particolare è dedicata alla cucina etnica, dalle tecniche di preparazione della paella originale andalusa ai piatti unici thai. I corsi amatoriali sono concentrati in una singola giornata, e i prezzi vanno dai 50 ai 90 euro.

Nuova Tuchef, Via Anglona 12, Roma. Tel: 06.77591305. Sito e Pagina Facebook

CENTRO STORICO 

Pepe Verde 

Accademia di cucina dal 1988, in un ambiente intimo e confortevole. Il motto: imparare divertendosi, e conoscendosi. Il corso di riferimento è quello di avvicinamento al mondo della cucina di primo livello: 10 lezioni, 40 ore complessive, e 50 ricette. Disponibili anche corsi di breve durata, come quelli di una sola giornata. Tra questi, lezioni intensive dedicate all’apprendimento dei piatti d’effetto, perfetti per le cene tra amici, o di avvicinamento al mondo del caffèQui, il calendario dei corsi in agenda per i prossimi mesi.

Pepe Verde – Accademia di Cucina, Via IV Novembre 157, Roma. Tel.: 06.6920 4382. Sito e Pagina Facebook

SAN GIOVANNI 

One Day Chef

Un luogo non convenzionale, in zona San Giovanni, dove imparare a cucinare come se si fosse in casa. 16 postazioni individuali, per altrettanti piani cottura, ma soprattutto utensili ed elettrodomestici di uso quotidiano. Niente sifoni, quindi, ma taglieri, matterelli e olio di gomito. Tra i corsi in programma per i prossimi mesi, spiccano quelli dedicati alla preparazione di pandori e panettoni (200 euro). E per il prossimo anno, giornate dedicate alla pasticceria salutistica di Montersino.

One Day Chef, Viale Carlo Felice 25, Roma. Tel.: 06.6066 6557. Sito e Pagina Facebook

OFFICINE FARNETO 

Les Chefs Blancs 

Scuola di cucina e pasticceria professionale e amatoriale presso le Officine Farneto di Roma, zona Stadio Olimpico. Qui, i docenti Sandro Masci e Giulia Stefannina organizzano anche cooking party e corsi per bambini. Tra gli amatoriali in programma, corso base di introduzione alle tecniche di cucina e pasticceria (200 euro, 4 incontri). In partenza a novembre, corso sulla cucina giapponese (400 euro, 4 lezioni), sul cioccolato e sulle monoporzioni da banco gourmet (200 euro). Possibilità di ricevere l’attestazione HACCP.

Les Chefs Blancs, Officine Farneto, Via dei Monti della Farnesina 77, Roma. Tel. 348 360 9695. Sito e Pagina Facebook

PIRAMIDE 

Mind Cibo per la Mente

 

Spazio aperto dedicato al cibo (e alla mente) dal 2011, in zona Piramide. Corsi di cucina, con flash di haute cuisine, a prezzi irresistibili. Come quelli in programma per il prossimo mese di novembre: pizza in teglia, riso, carni bianche, primi della tradizione e uova, tutti a 45 euro. Cooking class per stranieri e il “Degustatoio“: una zona riservata, con soli 30 coperti, dove assaggiare i piatti appena preparati o lasciarsi guidare lungo verticali di vini e squisitezze gourmet.

Mind, Via Federico Nansen 62, Roma. Tel.: 06 8865 4512. Sito e Pagina Facebook

Le migliori scuole di cucina a Roma 2018 e 2019

About author

You might also like

Filodolio Roma, il primo ristorante dedicato alla cultura dell’olio Evo della Capitale

Filodolio Roma. Apre in via Tripolitania, quartiere Africano, il primo ristorante della Capitale dedicato alla cultura dell’olio Evo. Si chiama Filodolio e nasce dall’incontro tra il manager Stefano Donaudy Mastelloni e …

Finger’s Roma, il ristorante giapponese di Roberto Okabe apre in zona Piazzale Flaminio

Finger’s Roma, ristorante giapponese. Apre domani, sabato 6 maggio, al pubblico, in via Francesco Carrara (a un passo da Piazza del Popolo) il ristorante nippo brasiliano dell’ex calciatore Clarence Seedorf e dello chef Roberto …

Guanciale o pancetta nella carbonara? La scelta opposta di Flavio al Velavevodetto e di Danilo

Guanciale o pancetta nella carbonara? Guanciale e pancetta, eterni rivali in quella lotta che si riassume nella domanda “ma nella carbonara, quale ci va?”. Partendo dal presupposto che non esiste …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply