L’è Bon Bologna, mangiare tagliatelle e bere vino con meno di dieci euro

L’è Bon Bologna, mangiare tagliatelle e bere vino con meno di dieci euro

L’è Bon Bologna – Laboratorio di cucina, tel. 051 262798. Ad accoglierti da L’è Bon – il nuovo laboratorio di cucina aperto in via Rialto da qualche giorno e che si inaugura il 1 febbraio 2018 – c’è Valeria, veneta, che ti dice subito la sua provenienza, raccontando di sé e della sua passione per le spezie. E poi dei suoi vigneti, dai quali ricava i vini che offre ai clienti: prosecco frizzante e fermo, merlot-cabernet e raboso. Tutte bottiglie vendute a 7 euro. Il marito, Paolo, è un bolognese gentile e accogliente, così come lo è Niccolò, il figlio: ti chiedono sempre se va tutto bene. Forse è facile farlo quando ci sono pochi posti, una quindicina, ma è bello così.

La cucina di L’è Bon è semplice ma d’effetto, anche per l’abbondanza cordiale delle porzioni: i primi vanno dai 6 euro agli 8,50. Buone le lasagne verdi al ragù (6,50) e, probabilmente, quello che risulta essere il pezzo forte: tagliatelle verdi all’ortica con funghi porcini. Il menu varia anche in base alle proposte del giorno (tante, tra le quali scegliere): polpo alla galiziana con aggiunta di stracciatella pugliese, una rivisitazione riuscita.

I secondi da menù sono quelli tradizionali (arrosto, cotoletta alla bolognese, spezzatino e polpette, che vanno, anche qui, dai 6,50 agli 8.00 euro), con piccole incursioni vegane per andare in contro alla contemporaneità.

I dolci sono classici: raffinata la proposta della panna cotta al profumo di basilico e confettura al melograno. Prodotti artigianali, confetture di frutta e verdura di stagione, pasta fresca e tortellini della giusta dimensione esposti e pronti ad essere acquistati. Anche d’asporto e servizio di consegne a domicilio. Se non c’è posto, essendo un piccolo laboratorio – basico nell’arredamento –, si trova: Valeria sposta i ravioli dal tavolone di legno, apparecchia e ti racconta la sua cucina: L’è Bon, davvero.

L’è Bon – Laboratorio di cucina, Via Rialto 54/B, Bologna, tel. 051 262798, aperto dal martedì alla domenica a pranzo dalle 12.00 alle 14.30 e, a cena, dalle 19.00 alle 22.30. Accetta prenotazioni.

About author

You might also like

Nuove aperture Bologna autunno 2017: da Bio’s Kitchen a Mallo Cafe, fino alla cucina tradizionale di Grado 61

Nuove aperture Bologna autunno 2017. In questo settembre tutto da sperimentare, ecco cinque locali da provare e una novità in arrivo a fine ottobre. Perché mentre la città si svuotava causa …

Zoo(m) Bologna, la bakery di Strada Maggiore diventa bistrot per aperitivi e cene

Zoo(m) Bologna, tel. 373 843 8500. Nuova veste per quello che, da ormai cinque anni, è uno dei punti di riferimento nel panorama gastronomico (e non solo) a Bologna, in Strada …

Parlor Bologna, tortellini della tradizione e sperimentazioni culinarie nel ristorante, salotto e cocktail bar sotto i portici del centro

Parlor Bologna Tel. 051 6486648. “Un atipico salotto culinario volutamente nascosto sotto il più tipico dei portici”: Parlor Spiriti Cucina e Bottega sorge in una piccola stradina del centro città, a pochi …