Parlor Bologna, tortellini della tradizione e sperimentazioni culinarie nel ristorante, salotto e cocktail bar sotto i portici del centro

Parlor Bologna, tortellini della tradizione e sperimentazioni culinarie nel ristorante, salotto e cocktail bar sotto i portici del centro

Parlor Bologna Tel. 051 6486648“Un atipico salotto culinario volutamente nascosto sotto il più tipico dei portici”: Parlor Spiriti Cucina e Bottega sorge in una piccola stradina del centro città, a pochi passi dalla bella Piazza delle Sette Chiese, che unisce via Santo Stefano a Via Castiglione, già nota ai palati gourmet perché proprio qui si trova la Drogheria della Rosa che offre, dal secolo scorso, la tipica cucina bolognese.

Parlor Bologna

Ristorante e cocktail bar, Parlor Bologna è organizzato in due ambienti distinti: una prima sala alla quale si accede dall’entrata principale, dove troneggia un lungo bancone in legno che si affaccia sui tavoli, e una seconda sala, che, disposta su due livelli, è più di atmosfera e adatta per la cena. Nelle giornate d’estate è inoltre possibile accomodarsi nei tavoli all’esterno.

L’arredamento rigorosamente in legno scuro, le librerie alle pareti, i grandi divani in pelle marrone e un tocco vintage dato dalle grandi lampade in metallo e il giradischi creano un’atmosfera calda e un ambiente accogliente che giustificano l’auto definizione di “salotto”.

Giacomo, lo chef, riflette le sue esperienze lavorative in cucine locali ed estere in un menu dove la tradizione bolognese ed emiliana è accompagnata da una cucina di innovazione, contaminazione, accostamenti inusuali e sperimentazione, sempre nel rispetto della materia prima e della stagionalità degli ingredienti che impongono una periodica modifica delle proposte.

Tra gli antipasti, dai 9 ai 15 euro, si spazia dai tipici tagliere di salumi e selezione di formaggi (9 e 10 euro) al sandwich di triglia su spinacino saltato, cesar dressing e guanciale (11 euro) e terrina di foie gras gel di arancia, croccante alla mandorla e pan brioche alla banana (15 euro).

Ma è con primi piatti che si nota come Parlor sia prima di tutto un ristorante nato a Bologna, dove i tortellini sono rigorosamente in brodo (di cappone) e le tagliatelle sono condite con ragù tradizionale bolognese (10 euro). Non mancano però primi piatti che rompono con la tradizione come i passatelli al ragù bianco di capriolo al coltello con salsa di fave e scaglie di ricotta salata (10 euro), busiate ai ricci di mare asparagi di mare e bottarga di muggine (13 euro).

 

E i cappelletti al nero di seppia su crema di bufala, gamberi rossi di mazara e ristretto alla menta (11 euro).

I palati tradizionalisti e quelli più curiosi, gli amanti della carne e quelli del pesce vengono equamente accontentati anche con i secondi piattiDalla terra: cotoletta alla bolognese, lingua di vitello a bassa temperatura ketchup di peperone giallo e rosso e puntarelle alla romana (16 euro).

Dal mare: tartare di ricciola marinata all’ananas misticanza di finocchi e arance e olio al sesamo tostato, filetto di sgombro bruciato funghi shiitake, maionese al wasabi e insalata di mare croccante (17 euro). 
I dolci, al Parlor, prendono la forma di cuore caldo al cioccolato con crema al mascarpone, di torta di riso (5 euro) o di un vaso (in fiore: confettura di albicocca bavarese alle nocciola e terra al cacao amaro) (6 euro).

Parlor è anche cocktail bar ed è Andrea la mente creativa, appassionato conoscitore del bere miscelato con numerose esperienze alle spalle. Sul lungo bancone di legno è possibile sorseggiare uno dei suoi cocktail (8 euro) come Tequila reposado don julio, amaretto di Saronno, sciroppo di sambuco, lime o Havana 7, riduzione di chinotto, ginger beer, menta fresca, adatti anche, perché no, come accompagnamento ai piatti. Andrea non fa mancare nulla nemmeno alla cantina: l’offerta comprende etichette del territorio regionale, percorrendo tutta la Penisola e arrivando in Francia.
E’ possibile ordinare la bottiglia oppure optare per un calice: sarà il personale di sala ad illustrare le proposte.

Parlor è aperto tutti i giorni a pranzo a cena con orari 12 – 15, 18 – 24

Parlor, Via Cartoleria, 12/A Bologna, tel. +39 051 6486648, Pagina Facebook Sito

About author

You might also like

GranVia Cafè Bologna, dal ‘pulpo a la gallega’ ai vini catalani, i sapori di Spagna poco fuori le mura

GranVia Cafè Bologna tel. 051 393727. Passeggiando poco fuori le mura che circoscrivono il centro storico, ci si imbatte per caso in questo locale davvero piccolo e sicuramente non in posizione centralissima. …

Trattorie tradizionali Bologna, cinque indirizzi con menu tipici ma creativi

Trattorie tradizionali Bologna. Bologna negli ultimi anni ha visto nascere nuove attività e nuovi chef che con la  cultura culinaria contemporanea e con alle spalle scuole, master e tanta passione, non …

Emporio Armani Caffè Bologna, cocktail e risotto per l’aperitivo in Galleria Cavour

Emporio Armani Caffè Bologna, aperitivi e food pairing. Nella Galleria Cavour, centro nevralgico dello shopping cittadino, Emporio Armani Caffè lancia l’aperitivo del giovedì: un appuntamento fisso con cocktail d’autore, accostamenti originali e …