Bio’s Kitchen Bologna, il ristorante dall’anima green in pieno centro storico

Bio’s Kitchen Bologna, il ristorante dall’anima green in pieno centro storico

Bio’s Kitchen Bologna. Prende forma e vita il 7 marzo prossimo in via Galliera 11 Bio’s Kitchen, il ristorante 100% biologico dall’anima green.  Lì dove prima c’era la “Vecchia Scuola Bolognese” della maestra sfoglina Alessandra Spisni e la sua cucina tradizionale, ora ci sarà una “nuova scuola”, forse meno bolognese, sicuramente più creativa e, soprattutto, 100% bio.

Bio’s Kitchen (ve lo avevamo anticipato qui) nasce dalla consapevolezza che il gusto, qui a volte azzardato ma ottimamente combinato, può e deve abbracciare una intera filosofia del consumo del cibo stesso: nel rispetto della terra, del produttore e, infine, del consumatore. Scegliere di mangiare sano, scoprirsi allineati col mondo e con i pianeti, può essere una scelta, può essere una moda, può essere tante cose; ma di sicuro qualcosa in questo senso sta cambiando. E Bologna accoglie sempre i cambiamenti, anche a tavola.

Gli interni sono enormi per essere nel cuore della città; caratterizzati da legno morbido e chiaro. Se alzi la testa vedi un cielo verde e ti ricordi per un po’ cosa sia l’ossigeno. Pareti con costellazioni di mattoni rossi, così come le mura felsinee. Due piani per 160 posti a sedere. Fuochi e cuochi a vista e un team giovane e preparato.

bio's kitchen bologna

Il menu studiato dagli chef Marco Bonardi e Pier Giorgio Parini, già curatori dei piatti del medesimo locale a Rimini è a base di verdure (chiaramente di stagione) coloratissime e saporite. Le proposte sono molte, originali: a pranzo il buffet vegetariano-vegano lascia scegliere “cosa e quanto” (si paga in base al peso); alcune proposte sono alla carta mentre una sfoglina stenderà la pasta fresca e regalerà la certezza della tradizione che sempre serve. Pochi i piatti di carne, ma di fornitori selezionati 100% bio e con la garanzia di una qualità rintracciabile; il pesce solo pescato e mai d’allevamento. La cena invece è solamente alla carta, con la possibilità di mangiare la “signora” pizza, nelle varianti “classica” e “creativa” con impasti ai grani antichi di Romagna, al farro, o al Kamut. Le ore di lievitazione sono intense, ben 48, e garantiscono maggiore digeribilità al prodotto. Tutti gli impasti e le preparazioni sono realizzate con il sale di Cervia, preferito a quello rosa dell’Himalaya.

Bio’s Kitchen è il tempio dell’healthy food, dove tutto appare ragionato e valorizzato. In cantina c’è una vasta selezione di vini italiani100% biologici, anche al calice (prezzi a bottiglia da 13 a 29 euro).

È forse una missione includere tutti anche tavola, e i prezzi lo favoriscono: 30 euro di spesa media. Nel menu i Quattro assaggi: Valafel e tzatziki, tempura di verdure, erbazzone di pasta sfoglia e sbrisolona di semi e verdure croccanti (7,50 euro), o il curioso Burger senza ham: un burger di riso integrale, fagioli, zucca e cipolla con del pane di Kamut e sesamo servito con pomodoro, insalata, cetriolo marinato, tzatziki (12 euro). Chissà se anche lo studente universitario sceglierà la naturalezza del cibo, una tisana o un centrifugato per accompagnare il pasto in questo posto; di sicuro potrà acquistare prodotti da forno dolci e salati (a marchio Bio’s) oltre che infusi e verdure fresche, all’interno del ristorante grazie ad uno spazio dedicato.

Bio’s Kitchen, via Galliera 11, Bologna. Pagina Facebook Aperto tutti i giorni – pranzo dalle 12.30 alle 15 e a cena dalle 19.30 alle 24. Accetta prenotazioni.

About author

You might also like

Il Rovescio Bologna, cucina genuina a km zero e pizza bio da pasta madre nel cuore della città

Il Rovescio Bologna. Là dove via Pietralata incrocia via del Pratello nel cuore di Bologna nasce, nel 2008, il Rovescio Osteria che diventerà, in un secondo momento, anche Pizza Bio. L’ambiente …

Eventi 0 Comments

Pasqua e Pasquetta 2018 a Bologna, le migliori proposte tra centro città e colli

Pasqua e Pasquetta 2018 a Bologna. Che vi piacciano le uova e gli asparagi, l’agnello e i tortellini ripieni, l’appuntamento per i vostri palati gourmet è arrivato: ecco le migliori …

Vetro Bologna, pranzare (e cenare) nelle serre dei Giardini Margherita con Alce Nero e lo chef Simone Salvini

Vetro Bologna Tel. 370 333 6439. Inizia venerdì 21 ottobre la nuova stagione di Vetro, lo spazio sostenibile alle Serre dei Giardini Margherita. Un punto ristoro che vi abbiamo consigliato nella nostra miniguida gastronomica …