Mangiare a Fregene 2018, arrivano Honoloolu e La Marinaia, pokè, Mai Tai dalle Hawaii e pizza di mare

Mangiare a Fregene 2018, arrivano Honoloolu e La Marinaia, pokè, Mai Tai dalle Hawaii e pizza di mare

Mangiare a Fregene 2018, arrivano Honoloolu e La Marinaia. Allo stabilimento Gilda On The Beach dall’11 maggio arrivano due novità: il beach bar Honoloolu, che porterà le Hawaii a Fregene, pronto a servire pokè, sandwiches e Mai Tai, e La Marinaia, pizzeria con impasti di qualità e topping dedicati al pesce fresco.

Lo stabilimento Gilda on the beach si trasformerà in una spiaggia di Honoloolu, come il nome del locale suggerisce, dove si potranno sorseggiare freschi Mai Tai comodamente sdraiati su cuscini, divani ed amache, degustando tutte le specialità della cucina hawaiana.

Il tutto è opera di Scintilla saporita, il Food Dream Accelerator (già creatore di Murakami a Ponza) fondato dal team di giovani imprenditori romani Francesco Santilli, Gabriele Ciocca, Leonardo Orchi, Matteo Castorina, Diego Rampietti e Guillaume Ammassari (ognuno di loro con alle spalle molteplici esperienze nel mondo del food).

Non solo pokè, ma fishsandwich, fishrolls e tutto ciò che ancora non avete provato della cucina d’oltreoceano.

Potrete assaggiare: l’Honoloolu Poke Bowl (10 euro), il Lobster Sandwich (12 euro), le Pineapple Poke Bowl Tuna o Chicken (15 euro), il Mango e Gamba Stick (8 euro) e la  Fruit Ice Cream Bowl (5 euro) (in ordine nelle foto dall’alto); tutti da poter consumare a tavola ma anche in costume direttamente sotto l’ombrellone.

Gli arredamenti, l’ukulele che intona musiche hawaiane e la brezza marina, non vi faranno rimpiangere la vita isolana.

Per chi volesse portarsi un pò di Hawaii a casa è previsto un servizio di delivery serale e di take away, accessibile direttamente dalla pista ciclabile di Fregene, senza neanche dover scendere dalla due ruote.

Ma attenti a non sbagliare porta, perché lo stesso stabilimento quest’estate si sdoppierà, da un lato Honoloolu ed il suo hawaiian style, dall’altro arriverà La Marinaia con la sua pizza di mare.

Il pesce continuerà ad essere l’ingrediente che la fa da padrone ma questa volta associato alla nostra pizza made in Italy, sfornata direttamente dal forno a legna e servita con ogni tipo di pescato.

Si potrà scegliere tra pizza (con due tipi diversi di base, quella lievitata per 72 ore o quella integrale lievitata per 48 ore), pinsa, pokè di pizza con pesce crudo, pizza gluten free e pizza vegetariana. La pizza sì, ma rivisitata in stile marinaresco, per non dover rinunciare al pesce fresco in spiaggia.

Ci saranno la pizza con tonno affumicato (songino, tonno, buccia di limone, cipolla agrodolce, e yogurt alla paprica, 12 euro) e la pizza al salmone (base pizza integrale, salmone marinato, rughetta, mostarda di mango e semi di papavero, 12 euro).

La Marinaia conterà circa 80 coperti e sarà a disposizione anche un servizio di delivery e take away.

Per il Grand Opening è previsto un Festival della pizza della durata di tre giorni, dall’11 maggio al 13 maggio, in cui verranno sfornate pizze per tutti i gusti e potrete provare tutte le creative ricette.

Che quest’estate la vogliate passare in Italia o alle Hawaii l’indirizzo perciò è sempre lo stesso, benvenuti a Fregene.

Honoloolu,  Pagina Facebook,  pagina Instagram. La Marinaia,  Pagina Facebook, pagina Instagram. Lungomare di Ponente, 11 – 00054 Fregene. Tel. 3331530413. Aperti da maggio 2018 tutti i giorni No Stop dalle 12 alle 24.

About author

You might also like

Recensioni 3 Comments

Mamè, cucina di pesce a Monti

Monti (inteso fortunatamente come quartiere e non come premier) non sta mai fermo. Nel rione più in della città, con le sue stradine caratteristiche e le sue botteghe branché, è …

Qibo Roma, il primo negozio con laboratorio di cucina per cani e gatti

Qibo Roma. Apre a Prati il primo negozio con tanto di laboratorio di cucina per cani e gatti. Se pensate che le scatolette e i croccantini non siano adatti all’alimentazione …

H Eitch / Ripa a Roma, dall’aperitivo a tardi nei giardini di donna Olimpia

H Eitch/Ripa a Roma. Diamo il benvenuto all’estate e naturalmente al consueto caldo torrido che spiazza i romani inchiodati in città in attesa delle trepidanti vacanze. Come ogni anno, sulla …