Osteria del Portone Melegnano, a mezz’ora da Milano tra un piatto gourmet e un drink in giardino

Osteria del Portone Melegnano, a mezz’ora da Milano tra un piatto gourmet e un drink in giardino

Osteria del Portone Melegnano Milano Tel. 02 9835366. A circa mezz’ora da Milano si trova un ristorante dalla doppia anima: è l’Osteria del Portone di Melegnano. I ‘contrasti’ di questo locali sono presenti con armonia sia nella carta, che alterna piatti della tradizione lombarda ad azzardi che strizzano l’occhio al contemporaneo più pettinato, che nella location: se davanti ci troviamo di fronte alla più classica delle locande dell’hinterland milanese (con una chicca, la cantina per le degustazioni con i produttori), nel retro regna incontrastato Il Garden, il bar aperto fino a tardi in cui svagarsi al fresco dei grandi alberi.

Polpo tiepido e consistenze di Primavera

La gestione è familiare: Luca Daniotti, lo chef, e Mara Zambelli, la responsabile di sala, si sono conosciuti sui banchi di scuola dell’Istituto Alberghiero e da allora è scoppiato l’amore che li ha portati, dopo diverse esperienze, ad aprire in ultimo il loro ristorante. Ad affiancarli il padre dello chef, Antonio Daniotti, sommelier sopraffino con una predilezione dichiarata per i vini biologici e biodinamici.

Osteria del del Portone

Gamberi rossi di Mazara del Vallo, stracciatella, colatura di alici e pistacchi

La carta cambia secondo stagionalità dei prodotti. Tra gli antipasti, troviamo ora nel menu i Gamberi rossi di Mazara del Vallo, stracciatella, colatura di alici e pistacchi (15 euro), il Sashimi di salmone, insalata greca ed emulsione di tzatziki (13 euro), il Polpo tiepido, pesto leggero, fagiolini, patate e polvere di taggiasche (14 euro), la Salsiccia di cavallo, salsa tartara e giardiniera di verdure (13 euro).

Osteria del Portone

Sashimi di salmone, insalata greca ed emulsione di tzatziki

I primi piatti spaziano dai Conchiglioni Cavalier Cocco ripieni all’ogliastra, coulisse di pachino affumicato, origano e melanzane (15 euro), alla Calamarata di Gragnano, colatura di alici, tartare di gambero rosso, fiocchi di burrata e polvere di agrumi (16 euro); i secondi dal Petto d’anatra cotto a bassa temperatura con purè di sedano rapa, aceto di lamponi e cipolla caramellata (18 euro), al Cubo di Pesce Spada con espressioni di melanzana e pistacchi (20 euro).

Osteria del del Portone Conchiglioni

Conchiglioni Cavalier Cocco ripieni all’ogliastra, coulisse di pachino affumicato, origano e melanzane

Due i piatti della tradizione nella carta estiva (mentre abbondano comprensibilmente dall’autunno): la Cotoletta alla Milanese al punto rosa (18 euro) e il Magatello di vitello, salsa tonnata e giardiniera di verdure (16 euro). Tra i dolci la Crostata alle prugne con gelato allo yogurt (7 euro) e la Granita all’anguria con mousse al cioccolato bianco (7 euro).

Osteria del Portone

I prezzi non sono poi così diversi da quelli della metropoli (eccetto la cotolette, ugualmente grande a quella proposta in città, dove raramente si trova sotto i 20 euro) ma l’indirizzo si rivela utile per una scampagnata a poca distanza da Milano. Un consiglio possiamo permetterci di rivolgerlo all’Osteria del Portone? Puntare sempre di più ad una carta di piatti classici, anche (e doverosamente) a scapito di quelli più elaborati, per attirare milanesi e turisti stranieri con più facilità.

Osteria Del Portone e Il Garden, via Conciliazione 27, Melegnano (MI). Tel.: 02 9835366,  Sito

Ad Agosto Osteria del Portone chiuso dal 14 al 21 agosto e la domenica a pranzo

Ristoranti aperti agosto 2017 a Milano, dove mangiare d’estate in città

Autore

Potrebbe interessarti anche

Eventi Milano marzo 2016: Identità Golose al Mi.Co e vodka da Un Posto a Milano

Eventi Milano marzo 2016. La seconda settimana di marzo è costellata dai consueti appuntamenti food e drink di Milano: da Un Posto a Milano c’è l’aperitivo con vodka e focaccia alle mele, al …

Spice Milano, Misha Sukyas propone parmigiana e champagne e fa lo chef alchimista

Spice Milano, Misha Sukyas  tel 02 5810 2106. Ecco il nuovo locale che lo chef alchimista ha aperto da poco in centro. Pochi coperti, cucina a vista, luci soffuse, e un fornito cocktail bar. La location è …

Classifiche 0 Commenti

Pausa pranzo Milano Porta Romana: Osteria La Voliera, Giulio Pane e Ojo, Izu, Abbottega, Take Uè

Pausa pranzo Milano Porta Romana. In una lunga giornata di corsi solo una pausa pranzo può dare un senso alla mattinata e l’energia giusta per il pomeriggio. Gli studenti della Bocconi …