Sushi B Milano, a cena la cucina tradizionale giapponese Kaiseki nel ristorante fusion di Brera

Sushi B Milano, a cena la cucina tradizionale giapponese Kaiseki nel ristorante fusion di Brera

Sushi B Milano. Nel modaiolo e ricercato locale fusion aperto nel 2014  e affacciato su una strada dello storico quartiere Brera è partito da maggio 2017 un menu  degustazione di nove portate servite al bancone del sushi bar. E’ solo su prenotazione e costa 130 euro. La nuova idea? Far conoscere ai milanesi l’autentica cucina giapponese Kaiseki. Si tratta di una successione di piccole e curatissime porzioni presentate in ceramiche decorate.

nighirisushib

La cosa bella? La cucina è simile a quella che si può assaporare nei ryokan, le tipiche case-albergo tradizionali che costellano il paese del Sol Levante. La cena si svolge al banco sushi dove si possono sedere 8 persone.

sushibar sushi b

Si scende in una saletta privata situata al piano inferiore del ristorante caratterizzato da una terrazza con cocktail bar abbellita da un giardino verticale. E il viaggio inizia.

esternosushib

Il costo sostenuto è ripagato da un’esperienza in un contesto sofisticato, discreto e piuttosto unico nella scena milanese, anche se dobbiamo citare per una proposta simile anche il precursore Wicky’s.
Da Sushi B (presente anche a Tokyo e a Parigi con una stella Michelin) il menu  Kaiseki segue la modalità  dell’omakase, ovvero ci si fida, si lascia carta bianca ai sushi man, Tetsuaki Maruyoshi e Takashi Shimazu, coordinati dal cuoco Nobuya Niimori, che preparano i piatti davanti ai vostri occhi.

sushib

Potete così assistere a un gioco di colori e sapori che si fanno ricordare per la leggerezza e la squisitezza degli ingredienti.

sushibomakasekaiseki (2)

Tra i piatti che trovate nel menu Kaiseki: ventresca di tonno scottato con asparagi, caviale Calvisius e salsa karashi sumiso, uzaku, a base di anguilla con wakame, finocchio e  syogasu, una salsa con aceto, zenzero, soia e zucchero, “aemono” di calamari con acciughe del Cantabrico, filetto di ricciola fritto con salsa “Ponzu”. La portata principale è il sushi: una sequela di freschissimi e sfiziosi nighiri, fettine di pesce adagiate sul riso.

sushibomakasekaiseki

Il viaggio gastronomico e culturale nella migliore tradizione giapponese si conclude con i dolci di Mineko Kato, esperta ed elegante pasticciera. Sorprendente il suo Annindofu, una panna cotta con gelato fatti con l’armellina, i noccioli dell’albicocca, accompagnati da shiso caramellato e bacche di goji.

armellina sushib

Da bere? Sakè, da assaporare nelle ochoko, le colorate tazzine tradizionali e servito in una quindicina di varianti da un’affascinante signora giapponese in kimono, Taeko Kato.

ochoko sushi bIl servizio? Impeccabile grazie a una squadra rodata dotata di garbo e coordinata dal bravo Simone Anastasio. E, visto il contesto, a fine cena andrete via non senza prima aver esclamato domo arigato. Grazie molte.

Sushi B – Via Fiori Chiari 1A, Milano, tel: 02.89092640; info@sushi-b.it; Pagina Facebook
Orari: aperitivo dalle 18 alle 21, pranzo dalle 12:30 alle 14:30; cena dalle 19:30 alle 23

About author

You might also like

Aperitivi a Milano, 3 drink list pazzesche firmate Mattia Pastori

Aperitivi a Milano 2019, le drink list di Mattia Pastori. Di origini pavesi, Mattia Pastori vanta nei proprio curricolo una serie di esperienze internazionali. Da quando è tornato in Italia, …

Taccas Milano, sapori e atmosfere della Sardegna in Porta Venezia

Taccas Milano Tel. 02 87075448. In quel di Porta Venezia, più precisamente in via Tadino 4, il B Next, locale minimal che da sempre proponeva piatti sardi, ha cambiato nome e …

Classifiche 0 Comments

I migliori pokè in Italia, cucina hawaiana da Roma a Milano

I migliori pokè in Italia, cucina hawaiana da Roma a Milano. Un viaggio culinario che unisce idealmente Roma, Milano, Genova e Firenze all’arcipelago delle Hawaii, nell’Oceano Pacifico, tra vegetazione tropicale …