Barred Roma, caffè di qualità per colazione, tartare e gin per aperitivo e cena nel nuovo bistrot dell’Appio

Barred Roma, caffè di qualità per colazione, tartare e gin per aperitivo e cena nel nuovo bistrot dell’Appio

Barred Roma tel. 0697273382. QUI LA RECENSIONE Caffè di qualità a colazione, tartare e ostriche a cena. Sarà via Cesena, non lontano da piazza Re di Roma nel quartiere Appio, ad ospitare la nuova apertura romana: Barred, bistrot versatile e cocktail bar, inaugura venerdì 18 novembre. L’idea è di Tiziano e Mirko Palucci (il primo ex Marzapane), due fratelli che hanno deciso di aprire un locale trasversale e di qualità.

barred-romaLa novità romana, di cui pubblichiamo le foto in anteprima, si trova tra San Giovanni e piazza Re di Roma, in una delle zone dove l’offerta gastronomia avanza a fatica, nonostante punti fermi come Epiro. Settanta metri quadri, di cui trenta dedicati al bancone. Altri venti metri quadri per la cucina. I coperti saranno una ventina, tra tavoli (cinque) e il bancone con gli sgabelli.

barred-re-di-romaBarred aprirà alle 10 con la caffetteria. Lieviti e pane arrivano da Gabriele Bonci, i caffè – su cui i fratelli Palucci puntano molto – provengono dalle Piantagioni Caffè di Livorno. Dall’azienda toscana dunque due monorigini per l’espresso e altre due per il caffè con il filtro, stile nordico e americano. Nelle prossime settimane poi arriveranno anche estratti di frutta e spremute, yogurt con cereali e pancake.

barredA pranzo, invece, piatti veloci e semplici. Panini farciti, insalate miste da montare a seconda dei gusti (5 euro) e taglieri di salumi, formaggi e bruschette, che saranno riproposti anche durante l’aperitivo. Le verdure sono di Proloco Dol (Di Origine Laziale), la bottega del gusto firmata Vincenzo Mancino che da diversi anni offre eccellenze regionali a Centocelle (ne abbiamo parlato qui). Mentre i sott’olio dall’azienda pugliese I Contadini.

bancone-barA cena il locale cambierà ancor il suo stile. In cucina non c’è la canna fumaria e dunque saranno proposti dieci piatti freddi, marinati o sotto sale. Tartare, carpacci, ostriche.

barredMirko e Tiziano punteranno molto sui vini naturali, sia alla mescita (6-12 euro) alla bottiglia (20-70). Dalle Tenute Dettori al Francia Corta. Poi una selezione di nove birre artigianali, prevalentemente italiane. Oltre alle Ipa, Apa e Pils in carta ci saranno le Lambic, ovvero le birre acide, e quelle salate. La parte da leone, però, la farà il gin. In lista oltre dieci etichette italiane tra le quali si potrà scegliere. Da bere in purezza o abbinato alla tonica (8-14 a seconda del distillato). I cocktails, classici e rivisitati, costeranno 10 euro.

logo-barred

Barred, via Cesena 30 Roma. Tel. 0697273382. Sito

Autore

Potrebbe interessarti anche

Domus Pinsa Roma, impasti ad alta digeribilità nella ‘pizzeria’ al Pantheon

Domus Pinsa Roma. Dopo il primo locale a Velletri e il secondo su via Prenestina, inaugura oggi Domus Pinsa Deluxe in via delle Coppelle, una delle strade più belle e dense di …

Magazzino Scipioni a Roma, nuova enoteca di qualità (con cucina) a Prati

Magazzino Scipioni Roma. Nel brulicante quartiere di Prati, sorge un nuovo locale: Magazzino Scipioni. Questa enoteca con cucina ha aperto pochi mesi fa, ad agosto, e occupa appunto un vecchio magazzino vicino …

Mercato Centrale Roma, due novità: il sushi di Orient Express e il vino Selezione Boccoli

Mercato Centrale a Roma, sushi e vino. Crescono le botteghe del Mercato Centrale a Roma con due interessanti novità. Lo spazio di via Giolitti, ideato dall’imprenditore della ristorazione Umberto Montano, apre le porte al …