Coffee Pot Trastevere Roma, un nuovo giardino da sushi y mezcal

Coffee Pot Trastevere Roma, un nuovo giardino da sushi y mezcal

Coffee Pot Trastevere Roma, tel 3472820618 Salmone in salsa tex mex servito sulle note affumicate del mezcal tra cactus e boiseries, oltre le vetrate il lungotevere. Il fusion sushi del Coffee Pot, già apprezzato in zona piazza Bologna, a via Michele di Lando, arriva ora nel cuore di Trastevere. Ma non vi preoccupate, lo stress di traffico e parcheggio saranno compensati dai nuovi tacos, show cooking e dj set fino a tarda serata.


coffee pot trastevere roma

Se ultimamente la tendenza è spostarsi verso le periferiche vie del Pigneto, Melissa Leone e Giorgio Fiorilli, ideatori e proprietari del Coffee Pot, riportano in centro l’appuntamento per aperitivi, brunch, cene, cocktail autunnali e invernali. Perché quando finisce la calda stagione di terrazze e giardini, Trastevere, racconta Melissa, rimane il regno di turisti e residenti, dimenticata dai romani in cerca di sashimi e tequila. A partire da ieri sera, giovedì 12 novembre, si festeggia quindi per tre giorni con i nuovi rolls e le migliori acquaviti della casa l’inaugurazione di questo nuovo salotto romano sospeso tra Messico e Giappone.

coffee pot trastevere roma

“L’idea nasce dai miei viaggi, dalle mie passioni”, ci racconta Melissa. “Ho vissuto due anni a Venice Beach in California, dove amavo provare i migliori ristoranti giapponesi e i migliori messicani, così una volta tornata in Italia ho pensato di unirli in un’unica cucina”. La West Coast che da un lato guarda all’essenzialità nipponica e dall’altro non resiste al richiamo di Tijuana, spezie e sud, è stata fonte di ispirazione per la coppia che ha portato a Roma il melting pot a tavola. Con il sostegno dei soci di sempre, Andrea Clapier, Francesco Chiappini, Simone Brengola, Luca Di Cataldo e Andrea Napoli, il Coffee Pot conserva lo spirito del primo locale in via della Lega Lombarda che tanto ci colpì per il loft dai cocktail in barattolo. E ora sicuro e consapevole si esprime con più libertà.

coffee pot trastevere roma

Tuna burrito con jalapeno salsa yogurt (8 euro), ceviche di spigola, tonno, salmone e gambero agli agrumi (8 euro), spicy gamberi con cheddar e cetriolo in salsa teryaki (11 euro) seguono il fil rouge del locale e garantiscono la familiarità del cliente a un menu di buona qualità per un prezzo medio. Ma sono i truffle rolls di spigola scottata con asparagi e tartufo (11 euro) il colpo di scena tra tutte le invenzioni dello chef italiano appena arrivato da Ibiza. Le vere new entries, però, sono i tacos. Tra i più estrosi, il Caribbean, tortilla con riso, gamberi marinati agli agrumi, guacamole, jalapeno, lime e coriandolo (8 euro). Non meno creative, le insalate: da Boca Chica a Cayo Largo il salmone e il granchio si uniscono al tofu e al mango su un letto di ravanelli e mandorle tostate (tutte tra i 9 e i 10 euro). E a Baja Sur l’esotico incontra il locale, i rolls di salmone, surimi, scamorza affumicata, rucola e pomodoro fresco (9 euro) soddisfano anche chi trova il fusion sushi troppo elaborato in tempi di una ritrovata semplicità e autenticità.

coffee pot roma trastevere2

“Il sushi tradizionale ha fatto il suo corso, ora il sushi deve combinare tradizioni, esperienze diverse” decreta Melissa, raccontando dell’altro Coffee Pot che ha aperto a Bali. Contaminazione ed estro si confermano i segreti del successo. Anche bere un bicchiere può diventare un’occasione per attraversare la pampa argentina o i monti peruviani, sorseggiando un pisco sour o una cachaca con lime, zenzero e sciroppo al mandarino.

12063545_1654090494866679_265215170717933002_n

L’importante per il Coffee Pot è creare quella giusta atmosfera di luci soffuse, comode poltrone e ambiente open space, che tra accurato vintage e ricercato moderno fa sentire tutti a casa.

coffee pot trast

Meno verdeggiante del locale in zona Piazza Bologna, quello di Trastevere è un giardino d’inverno un po’ club, un po’ ristorante e cocktail bar. Coffee Pot non si definisce. Romantico Big Sur di avocado, saudade e amichevoli chiacchierate o Tijuana di rum, musica e follie. Secondo le note e l’umore.

Coffee Pot Sushi Tacos y Mezcal a Trastevere, via del Politeama 12, Roma. Tel. 392.3617194 Pagina Facebook

About author

You might also like

Il “Sale quanto basta” di Baldassarre al Tordomatto di Roma

Il  “Sale quanto basta” di Baldassarre al Tordomatto di Roma. “Tutti gli ingredienti contengono sali minerali. Ci deve essere un modo per esaltarli”. Così pensava Adriano Baldassarre, chef di Tordomatto a Roma. E, …

News 2 Comments

Il Libano se “pija” un’osteria

In attesa de "pijasse Roma", se so presi un ristorante. Doveva succedere prima o poi. Dopo averli visti scorrazzare in mille posti, portandosi appresso oltre ai commensali, pure il loro …

Enoteca Achilli Roma per la Comunità di Sant’Egidio: le cene del martedì a sostegno dei progetti sociali

Enoteca Achilli Roma per la Comunità di Sant’Egidio. Cene speciali, un martedì al mese, a sostegno dei progetti sociali e delle persone più fragili. Martedì 31 gennaio si svolgerà la quarta …

6 Comments

Leave a Reply