SoulFood 2013, da stasera al via a Roma cene carbonare, guerilla gardening e casbah bio

Soul Food tre giorni di festival a Roma

Soul Food Festival torna a Roma da stasera fino a domenica 26 maggio 2013. La manifestazione indipendente dal 2008 riunisce attorno alla cultura per il cibo la diffusione per temi come la sostenibilità, l’ambiente e le buone pratiche di produzione. Ad organizzarlo due veterani dell’ambiente. Daniele De Michele, alias Don Pasta, cuoco ecologista, perennemente in attività: scrive, collabora, viaggia, organizza incontri su cibo, arte e sostenibilità ambientale; Terreni Fertili, un’associazione giovane e multidisciplinare, impegnata in iniziative culturali.

IMG_4527

Convegni, dibattiti, incontri e convivialità mettono in contatto persone di tutte le età per trovare spunti di riflessione e avviare progetti attorno a temi comuni. “È un modo per costruire relazioni con il pretesto del cibo buono e sano. Perché il cibo è il primo segno di ospitalità e quindi riguarda le persone, la diversità, lo stare insieme. Perché il cibo riguarda le ricette con cui è preparato e quindi la storia e la memoria delle persone, delle comunità e della loro terra”.

FLYER-BENNI_HEADER-SITO-980x469

Partiamo da venerdì 24 maggio. La serata più attesa dell’intero festival, perché forse la più divertente, senz’altro la più originale: Cene Carbonare. Si tratta di tavole imbandite, nove per l’esattezza quest’anno, allestite contemporaneamente in case private sparse per Roma messe a disposizione da volontari e volenterosi, “menti e stomaci illuminati”. Le location sono rigorosamente segrete, fino al giorno prima della cena. Altrimenti perderebbe il senso massonico e resterebbe banalmente una cena, no?

Ecco la proposta di quest’anno.

Carbonari sotto il mare con Stefano Benni & Don Pasta

Più cozze meno I(l)va con Mario Desiati di Fandango Libri

Io ci muoviamo con Mobilità Nuova

Semi di resistenza contadina con Terra e Libertà

Vite Periferiche con Enzo Scandurra

Mani nella terra, Co.R.Ag.Gio! con Carmen Vogani, giornalista di Paese Sera, e la cooperativa agricola Co.R.Ag.Gio!

Storie di Caporalato e Nok con i ragazzi della comunità Sikh a Sabaudia & InMigrazione

Libera tavola: mangiamoci le mafie! con LiberaTavola e daSud

Piatti Forti di e con Michele Baronio e Tamara Bartolini, Pazzodaviaggiare

arrigoni-sala

Veniamo a sabato 25 maggio. Guerrilla Gardening, meglio nota come festa di quartiere, a partire dalle 18.30 nel Nuovo Cinema Palazzo, a San Lorenzo. All’incontro, seguirà un aperitivo a ritmo afro-cubano.

Per finire domenica 26 maggio. Se non ne avete abbastanza, concludete in bellezza con una Casbah, il mercato a cielo aperto al Circolo degli Artisti. Prodotti biologici, solidali, filiere brevi e incontri con i produttori.

 

Il sito ufficiale

 

Sostenibile-the-SoulFood