Pesce Spada alla siciliana, la ricetta del ristorante Arrow’s di Milano

Pesce Spada alla siciliana Arrow's

Pesce Spada alla siciliana: la ricetta. Un piatto di pesce corposo che si presta bene, durante l’estate e non solo, a cene importanti, pur nella sua leggerezza. Come si prepara alla perfezione un piatto classico come il Pesce Spada alla siciliana? L’abbiamo chiesto ad una delle istituzione di Milano della cucina di mare: il ristorante Arrow’s. Ecco passo per passo la ricetta.

Ingredienti 

  • Pesce spada – 4 tranci
  • Pomodorini dolci – 400 g
  • Olive denocciolate – 2 manciate
  • Capperi – q.b.
  • Origano – q.b.
  • Vino bianco – 1 bicchiere
  • Farina q.b.
  • Olio extravergine d’oliva – q.b.

Preparazione

  1. Infarinate leggermente i tranci di pesce spada
  2. Metteteli a cuocere con un po’ di olio extravergine d’oliva in una padella capiente.
  3. Dopo averli fatti ben rosolare per circa 2 minuti, aggiungete i pomodorini tagliati sottili.
  4. Proseguite inserendo anche le olive, i capperi e l’origano.
  5. Versate il vino bianco.
  6. Portate a cottura per un altro paio di minuti.
  7. Se piace, è possibile aggiungere un po’ di prezzemolo o due foglie di basilico fresco.

Pairing: il consiglio di Puntarella Rossa

Bardolino Chiaretto Santa Sofia

Il Bardolino Chiaretto DOC rosé Classico di Santa Sofia nasce da uve Corvina (55%), Rondinella (30%), Molinara (15%). Di aspetto corallo brillante con decisi riflessi ramati, al naso esprime con garbo ricordi di erbe aromatiche, quindi fruttati di lamponi, amarene e melograno. Con sensazioni quasi marine. Il sorso è armonico, beverino e svela morbidezza. Per poi farsi vibrante, ravvivato da una freschezza al lampone, chiudendo infine su lunghe sensazioni agrumato-amaricanti al chinotto. Una struttura intrigante che gli permette di reggere bene i piatti di pesce dal sapore particolarmente intenso.

Cucina di mare: il baccalà mantecato del Tàscaro

Segui Puntarella Rossa Milano anche su Facebook

Seguici anche su Instagram

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*