Brunch Milano ottobre 2020, i migliori ristoranti per il weekend

Brunch Milano ottobre 2020, i migliori ristoranti per il weekend

Brunch Milano ottobre 2020. Impennata di brunch per questo mese. Dopo la fatica del post lockdown e la pausa estiva, finalmente il weekend a Milano torna a poco a poco ad essere se stesso. Ecco così le diverse proposte: italiana, fusion, 100% USA e UK, scandinava. Il momento della condivisione domenicale è uno dei piaceri della città e Puntarella Rossa vi segnala i migliori. Di seguito i brunch di ottobre 2020 da non perdere a Milano.

Brunch a Milano: ottobre 2020

QUADRILATERO

Four Seasons

Brunch Four Seasons Milano

Il brunch del Four Seasons di Milano è qualcosa di davvero indimenticabile. Qui, realizzati dall’executive che Fabrizio Borraccino, si trovano i piatti più tipici della tradizione culinaria italiana e non solo. Tra un’ampia selezione di formaggi e salumi, arrosti, gelati artigianali creati del pastry chef Daniele Bonzi e tanto altro ancora, c’è spazio persino per i cocktail. Nel prestigioso hotel del centro la domenica c’è anche la musica dal vivo, un’area giochi per i più piccoli con servizio babysitting e, novità di quest’autunno, luci e installazioni floreali firmate da Vincenzo Dascanio. Si ricomincia il 20 settembre.

Orari: 12.15 – 15.00

Costo: 110 euro (bevande escluse, 55 euro dai 6 ai 12 anni, gratuito fino a 5 anni)

Four Seasons, via Gesù 6-8, Milano. Tel. 0277081478

CITYLIFE

Peck

Brunch Peck Citylife

Alla base del brunch di Peck ci sono tutti i più iconici piatti della tradizione USA e UK, realizzati naturalmente con gli eccellenti prodotti della gastronomia: uova alla Benedict o strapazzate, hamburger o bagel, omelette o pancake (con impasti e abbinamenti firmati dal pastry chef Galileo Reposo). La proposta è disponibile ogni domenica presso Peck CityLife e comprende coperto, acqua e caffè, ma si possono sempre aggiungere i cocktail del bar manager Riccardo Brotto.

Orari: 12.00 – 15.00

Costo: 35 / 39 euro (inclusi acqua, caffè, coperto; soft drink, cocktail esclusi)

Peck (CityLife), CityLife Shopping District, piazza Tre Torri 1, Milano. Tel. 02 36642660

TORTONA – PORTA ROMANA – PORTA VENEZIA

Cocciuto

Cocciuto Milano brunch

Da Cocciuto il Sunday Brunch è marcatamente fusion. Ogni domenica è disponibile- in tutti e tre i locali – un menu speciale che parte dai grandi classici americani come pancake, avocado toast, scramble eggs e cheesecake, cui si affiancano golose portate orientali, dai piatti esotici di pesce crudo o cotto alle poke bowl personalizzabili a piacimento.

Orari: 12.00 – 16.00

Costo: 20 euro

Cocciuto, via Bergognone 24 / corso Lodi, angolo via Passeroni 2 / via Melzo, angolo via Spallanzani, Milano

PORTA VENEZIA

Spica

Spica Brunch Milano

Da Spica, il ristorante della chef Ritu Dalmia e Viviana Varese, c’è il Sunday Lunch. Il brunch assume così le sembianze del pranzo conviviale e conserva l’assenza cosmopolita e contaminata del suo menu classico. All’interno del locale e nel dehors si provano i sapori dal mondo al prezzo di 25 euro. La formula prevede un inizio con un aperitivo a scelta accompagnato da mini bao, dim sum, mini salmon avocado, pakoras, keema pao. Segue il piatto principale (a scelta tra hamburger, zuppa di cocco con riso e verdure, risotto del giorno, tortilla di maiale). Su richiesta ci sono le opzioni veg.

Orari: 12.00 – 15.00

Costo: 25 euro

Spica, via Melzo 9, Milano. Tel. 02 84572974

RIPAMONTI

Shambala

Brunch Shambala

Con Shambala l’appuntamento è con il brunch per famiglie, dalle 12 alle 16, in una versione coerente con le restrizioni del momento. Non potendo più essere organizzati i famosi laboratori per bambini , si è pensato di allietare i più piccini con un tavolino aggiuntivo (accanto al tavolo principale) dotato di giochi in scatola, pennarelli e pongo, sanificati e gestiti da un operatore esperto in grado di garantire tutta la sicurezza necessaria. Cambia inoltre anche la proposta gastronomica: sparisce il ricco buffet di piatti mediterranei, americani e asiatici sostituito da piatti espressi serviti al tavolo. Per i più grandi golosità di cucina internazionale e asian fusion, mentre per i più piccoli non mancano proposte più semplici come la pasta al pomodoro e al pesto.

Orari: 12.00 – 16.00

Costo: 30 euro (15 euro dai 4 ai 9 anni; gratuito bambini fino ai 3 anni)

Shambala, via Ripamonti 337, Milano. Tel. 025520194

TICINESE

Le Biciclette

Brunch Le Biciclette Milano

Da Le Biciclette c’è sempre aria di festa e il momento del brunch lo dimostra. Appena seduti si può scegliere se iniziare con il cestino delle mini-brioche con caffè americano o se farselo servire alla fine del pasto. Si entra poi nel vivo con il tagliere di salumi e formaggi accompagnati da focaccia e pane con salsine (dal pesto di pomodori secchi al paté di olive). Il piatto principale è a scelta tra le classiche uova, nelle molteplici varianti, oppure l’hamburger. Infine di scegliere il  dolce: pancake con sciroppo d’acero o Nutella, torta di mele o al cioccolato, tiramisù, macedonia. C’è anche il braccialetto portafortuna in regalo. Acqua, caffè americano, spremuta o centrifugato sono inclusi.

Orari: 12.00 – 16.00

Costo: 25 euro (inclusi american coffee, acqua, spremuta o centrifugato)

Le Biciclette, via Torti 2, Milano. Tel. 0258104325

PORTA GENOVA

Tenoha

Tenoha Brunch Milano

Sia sabato che domenica il brunch di Tenoha è in stile nipponico. Un’esperienza gourmet che parte dal concetto caratteristico di ichiju-sansai, ovvero una zuppa e tre portate. All’interno del menu è possibile scegliere diverse pietanze tra cui onigiri, avocado toast, pollo teriyaki, takagoyaki ed altro. Compresi nel brunch acqua, tè e caffè. Ci sono i piatti vegani e vegetariani come tofu salad, udon.

Orari: 11.30 – 15.30

Costo: 22 euro

Tenoha, via Vigevano 18, Milano. Tel.  02 80889147

TORTONA – BRERA – DUOMO – PIAVE

God Save The Food

GSTF Milano Brunch

Nei suoi quattro locali milanesi God Save The Food propone il brunch sia il sabato che la domenica. In menu è declinato in chiave healthy, con eggs on toast, club sandwich con baked potatoes, Caesar salad ed altro ancora.

Orari: 12.00 – 16.00

Costo: 20 euro

GSTF, via Tortona 34 / piazza del Carmine 1 / Rinascente Piazza Duomo / viale Piave 18, Milano 

S. AMBROGIO

Hygge

Hygge

In questo locale di tendenza, che guarda alla Scandinavia nello stile e nel menu, il brunch è previsto sia sabato che domenica e viene 23 euro. Inclusi ci sono sempre il caffè (monorigine) e la premuta d’arancia. Da Hygge si può scegliere tra la versione Regular ppure la Vegan, con una serie di inusuali smørrebrød.

Orari: 10.30 – 15.30

Costo: 23 euro

Hygge, via Sapeto 3, Milano. Tel. 3421821955

In apertura: Peck

Segui Puntarella Rossa Milano anche su Facebook

Seguici anche su Instagram

About author

You might also like

Classifiche 0 Comments

Dove mangiare bene a Nolo, i migliori ristoranti nel quartiere cool di Milano

Dove mangiare a Nolo, i migliori ristoranti del quartiere. In senso stretto con Nolo (Nord Loreto) si indica l’area della città di Milano situata sopra viale Brianza e, appunto, piazzale …

Brunch Milano giugno 2020, i migliori ristoranti per il weekend

Brunch Milano giugno 2020. Non sono ancora moltissimi i ristoranti che hanno ricominciato a proporre il brunch nel weekend. Ma c’è comunque chi timidamente prova a tornare alle abitudini di …

Classifiche 0 Comments

Brunch Milano gennaio 2020, i migliori ristoranti per il weekend

Brunch Milano gennaio 2020. Buon anno nuovo! Siamo entrati in un nuovo decennio e la curiosità di scoprire quali saranno i food trend dei prossimi anni è innegabile. Certamente ai …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply