Brunch Milano ottobre 2020, i migliori ristoranti per il weekend

Brunch Milano ottobre 2020, i migliori ristoranti per il weekend

Brunch Milano ottobre 2020. Impennata di brunch per questo mese. Dopo la fatica del post lockdown e la pausa estiva, finalmente il weekend a Milano torna a poco a poco ad essere se stesso. Ecco così le diverse proposte: italiana, fusion, 100% USA e UK, scandinava. Il momento della condivisione domenicale è uno dei piaceri della città e Puntarella Rossa vi segnala i migliori. Di seguito i brunch di ottobre 2020 da non perdere a Milano.

Brunch a Milano: settembre 2020

QUADRILATERO

Four Seasons

Brunch Four Seasons Milano

Il brunch del Four Seasons di Milano è qualcosa di davvero indimenticabile. Qui, realizzati dall’executive che Fabrizio Borraccino, si trovano i piatti più tipici della tradizione culinaria italiana e non solo. Tra un’ampia selezione di formaggi e salumi, arrosti, gelati artigianali creati del pastry chef Daniele Bonzi e tanto altro ancora, c’è spazio persino per i cocktail. Nel prestigioso hotel del centro la domenica c’è anche la musica dal vivo, un’area giochi per i più piccoli con servizio babysitting e, novità di quest’autunno, luci e installazioni floreali firmate da Vincenzo Dascanio. Si ricomincia il 20 settembre.

Orari: 12.15 – 15.00

Costo: 110 euro (bevande escluse, 55 euro dai 6 ai 12 anni, gratuito fino a 5 anni)

Four Seasons, via Gesù 6-8, Milano. Tel. 0277081478

CITYLIFE

Peck

Brunch Peck Citylife

Alla base del brunch di Peck ci sono tutti i più iconici piatti della tradizione USA e UK, realizzati naturalmente con gli eccellenti prodotti della gastronomia: uova alla Benedict o strapazzate, hamburger o bagel, omelette o pancake (con impasti e abbinamenti firmati dal pastry chef Galileo Reposo). La proposta è disponibile ogni domenica presso Peck CityLife e comprende coperto, acqua e caffè, ma si possono sempre aggiungere i cocktail del bar manager Riccardo Brotto.

Orari: 12.00 – 15.00

Costo: 35 / 39 euro (inclusi acqua, caffè, coperto; soft drink, cocktail esclusi)

Peck (CityLife), CityLife Shopping District, piazza Tre Torri 1, Milano. Tel. 02 36642660

TORTONA – PORTA ROMANA – PORTA VENEZIA

Cocciuto

Cocciuto Milano brunch

Da Cocciuto lo stereotipo il Sunday Brunch è marcatamente fusion. Ogni domenica è disponibile- in tutti e tre i locali – un menu speciale che parte dai grandi classici americani come pancake, avocado toast, scramble eggs e cheesecake, cui si affiancano golose portate orientali, dai piatti esotici di pesce crudo o cotto alle poke bowl personalizzabili a piacimento.

Orari: 12.00 – 16.00

Costo:

Cocciuto, via Bergognone 24 / corso Lodi, angolo via Passeroni 2 / via Melzo, angolo via Spallanzani, Milano

PORTA VENEZIA

Spica

Spica Brunch Milano

Da Spica, il ristorante della chef Ritu Dalmia e Viviana Varese, c’è il Sunday Lunch. Il brunch assume così le sembianze del pranzo conviviale e conserva l’assenza cosmopolita e contaminata del suo menu classico. All’interno del locale e nel dehors si provano i sapori dal mondo al prezzo di 25 euro. La formula prevede un inizio con un aperitivo a scelta accompagnato da mini bao, dim sum, mini salmon avocado, pakoras, keema pao. Segue il piatto principale (a scelta tra hamburger, zuppa di cocco con riso e verdure, risotto del giorno, tortilla di maiale). Su richiesta ci sono le opzioni veg.

Orari: 12.00 – 15.00

Costo: 25 euro

Spica, via Melzo 9, Milano. Tel. 02 84572974

RIPAMONTI

Shambala

Brunch Shambala

Con Shambala l’appuntamento è con il brunch per famiglie, dalle 12 alle 16, in una versione coerente con le restrizioni del momento. Non potendo più essere organizzati i famosi laboratori per bambini , si è pensato di allietare i più piccini con un tavolino aggiuntivo (accanto al tavolo principale) dotato di giochi in scatola, pennarelli e pongo, sanificati e gestiti da un operatore esperto in grado di garantire tutta la sicurezza necessaria. Cambia inoltre anche la proposta gastronomica: sparisce il ricco buffet di piatti mediterranei, americani e asiatici sostituito da piatti espressi serviti al tavolo. Per i più grandi golosità di cucina internazionale e asian fusion, mentre per i più piccoli non mancano proposte più semplici come la pasta al pomodoro e al pesto.

Orari: 12.00 – 16.00

Costo: 30 euro (15 euro dai 4 ai 9 anni; gratuito bambini fino ai 3 anni)

Shambala, via Ripamonti 337, Milano. Tel. 025520194

TICINESE

Le Biciclette

Brunch Le Biciclette Milano

Da Le Biciclette c’è sempre aria di festa e il momento del brunch lo dimostra. Appena seduti si può scegliere se iniziare con il cestino delle mini-brioche con caffè americano o se farselo servire alla fine del pasto. Si entra poi nel vivo con il tagliere di salumi e formaggi accompagnati da focaccia e pane con salsine (dal pesto di pomodori secchi al paté di olive). Il piatto principale è a scelta tra le classiche uova, nelle molteplici varianti, oppure l’hamburger. Infine di scegliere il  dolce: pancake con sciroppo d’acero o Nutella, torta di mele o al cioccolato, tiramisù, macedonia. C’è anche il braccialetto portafortuna in regalo. Acqua, caffè americano, spremuta o centrifugato sono inclusi.

Orari: 12.00 – 16.00

Costo: 25 euro (inclusi american coffee, acqua, spremuta o centrifugato)

Le Biciclette, via Torti 2, Milano. Tel. 0258104325

PORTA GENOVA

Tenoha

Tenoha Brunch Milano

Sia sabato che domenica il brunch di Tenoha è in stile nipponico. Un’esperienza gourmet che parte dal concetto caratteristico di ichiju-sansai, ovvero una zuppa e tre portate. All’interno del menu è possibile scegliere diverse pietanze tra cui onigiri, avocado toast, pollo teriyaki, takagoyaki ed altro. Compresi nel brunch acqua, tè e caffè. Ci sono i piatti vegani e vegetariani come tofu salad, udon.

Orari: 11.30 – 15.30

Costo: 22 euro

Tenoha, via Vigevano 18, Milano. Tel.  02 80889147

TORTONA – BRERA – DUOMO – PIAVE

God Save The Food

GSTF Milano Brunch

Nei suoi quattro locali milanesi God Save The Food propone il brunch sia il sabato che la domenica. In menu è declinato in chiave healthy, con eggs on toast, club sandwich con baked potatoes, Caesar salad ed altro ancora.

Orari: 12.00 – 16.00

Costo: 20 euro

GSTF, via Tortona 34 / piazza del Carmine 1 / Rinascente Piazza Duomo / viale Piave 18, Milano 

S. AMBROGIO

Hygge

Hygge

In questo locale di tendenza, che guarda alla Scandinavia nello stile e nel menu, il brunch è previsto sia sabato che domenica e viene 23 euro. Inclusi ci sono sempre il caffè (monorigine) e la premuta d’arancia. Da Hygge si può scegliere tra la versione Regular ppure la Vegan, con una serie di inusuali smørrebrød.

Orari: 10.30 – 15.30

Costo: 23 euro

Hygge, via Sapeto 3, Milano. Tel. 3421821955

In apertura: Peck

Segui Puntarella Rossa Milano anche su Facebook

Seguici anche su Instagram

About author

You might also like

Classifiche 0 Comments

Brunch Milano settembre 2019, i migliori ristoranti per il weekend

Brunch Milano settembre 2019. Rientrati dalle vacanze ma bisognosi di coccolarvi ancora un po’? Dovete raccontare di com’è finito tragicamente l’amorazzo estivo ai vostri amici? La soluzione è sempre e …

Classifiche 0 Comments

Brunch Milano ottobre 2019, i migliori ristoranti per il weekend

Brunch Milano ottobre 2019. Nel giorni autunnali non c’è niente di meglio di un brunch per tirarsi su il morale. Da Santeria Paladini 8 e Fonderie Milanesi va in scena …

Classifiche 0 Comments

Brunch Milano gennaio 2020, i migliori ristoranti per il weekend

Brunch Milano gennaio 2020. Buon anno nuovo! Siamo entrati in un nuovo decennio e la curiosità di scoprire quali saranno i food trend dei prossimi anni è innegabile. Certamente ai …