Da Milano a Shanghai, Food Genius Academy è la prima scuola di cucina Italiana riconosciuta dalla Cina

Da Milano a Shanghai, Food Genius Academy è la prima scuola di cucina Italiana riconosciuta dalla Cina

Food Genius Academy, da Milano a Shanghai: è la prima scuola di cucina italiana riconosciuta in Cina. Nata a Milano, la Food Genius Academy ha aperto una sede anche a Bologna ed ora è pronta ad uscire dal suolo nazionale. Per effetto di un accordo siglato con il governo cinese a settembre 2019 sarà infatti la prima Scuola di Cucina Italiana ufficialmente riconosciuta in Cina ed aprirà a Shanghai. L’opening day coinciderà con il Capodanno cinese, che nel 2020 cadrà il giorno sabato 25 gennaio.

Food Genius Academy a Shanghai, il progetto

Food Genius Academy di Milano

L’individuazione della metropoli orientale come prima sede estera è certamente dovuta al suo ruolo strategico in Cina ed anche dal suo fervore gastronomico. A Shanghai si contano oltre 300 insegne che richiamano, chi più chi meno, alla cucina italiana. Qui si trovano eccellenze stellate quali il ristorante Otto e Mezzo Bombana, dello chef Umberto Bombana, e Da Vittorio, primo indirizzo della famiglia Cerea fuori dai confini europei. In questo contesto Food Genius Academy Shanghai sta lavorando alla creazione di un network il loco, ma anche ad Hong Kong e Macao, in modo da poter indirizzare gli studenti verso stage. Il progetto è stato reso possibile attraverso una partnership finanziaria con Chan & Chang Group, attivo nel Paese nell’attività di real estate.

Food Genius Academy a Shanghai, l’istituto

Food Genius Academy, la sede di Shanghai

«La nostra scuola di Shanghai ha una natura prettamente professionale» spiega il direttore Desideé Nardone, «Ha infatti l’obiettivo di insegnare ai giovani cinesi le basi della cucina e della pasticceria italiane, partendo dalla tradizione ma guardando all’innovazione. Il personale docente non è composto da accademici in senso stretto bensì da professionisti della ristorazione, tutti italiani». Molti degli insegnanti della Food Genius Academy milanese sono così pronti a fare la spola, per approdare nel nuovo istituto. Ad accoglierli sarà una sede con una superficie di 2300 mq, divisi tra un laboratorio di cucina, un pastry lab, due aule per le lezioni teoriche, una biblioteca tematica, uno spazio eventi ed un’area relax. Il primo corso avviato sarà quello di Cucina Italiana, seguito da quello di Pasticceria Italiana.

Segui Puntarella Rossa Milano anche su Facebook

Seguici anche su Instagram

About author

You might also like

Eventi a Milano novembre 2015: oggi serata al Barolo da Alcoliche Alchimie

Eventi a Milano novembre 2015: oggi, mercoledì 11 novembre, serata al Barolo da Alcoliche Alchimie. Il relatore Filippo Querzoli presenterà i vini in degustazione, come il Barolo Cerretta 2007 di Vajra, Barolo …

Chi paga il conto al ristorante? Galateo, buon senso e regole per lui e lei (senza dimenticare la mancia)

Chi paga il conto al ristorante? Galateo, buon senso e regole per lui e lei. Diciamo subito che una regola che vale per tutti non c’è. Vale il buon senso, …

Nuove aperture 0 Comments

Peck Milano, nuova apertura in Porta Venezia

Peck Milano in Porta Venezia. Dopo la storica attività di via Spadari e la recente apertura in CityLife, la gastronomia più famosa di Milano apre accanto a corso Venezia, più …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply