Panini a Testaccio, Mordi e vai (e torni)

Panini a Testaccio, Mordi e vai (e torni)

A Testaccio vai da Mordi e Vai. E poi ci torni. Nel cuore del popolare quartiere romano a luglio ha traslocato lo storico mercato del rione. A molti il nuovo mercato non è piaciuto e in effetti l'impatto visivo da centro commerciale non aiuta. Noi ci siamo andati soprattutto per seguire l'eco che circonda i panini di Sergio Esposito e signora al box n. 15. Panini che hanno ottenuto già l'attenzione di molti appassionati noti e meno noti (tra i primi, Jonathan Nossiter) e anche di foodies stranieri (vedi Gina Tringali e Katie Parla).  Il box lo riconosci subito: il banco è circondato da una piccola folla di clienti. Ordinano il  panino e subito lo azzannano, con un bel sorriso stampato in faccia.


Comprensibile, considerato che l’offerta è ampia e costi bassi. I panini costano tra i 3 e i 4 euro e a suggerirvi le specialità del giorno ci pensano direttamente i signori Esposito. A noi è andata di lusso e ne abbiamo gustato uno con l’allesso (carne rigorosamente di scottona), uno con scaloppine al vino bianco e cicorietta ripassata, uno con bocconcini di vitella e funghi e due (si, due) con l’allesso alla picchiapò. Tutti preparati velocemente ma con cura per il risultato ideale di un panino mangiato al volo ma con gusto.

Non ci siamo fatti mancare l’altro cavallo di battaglia di Mordi e Vai: trattasi delle deliziose polpette d’allesso battuto della nonna. Affrettatevi a chiederle, perché qualche buongustaio ne ordina direttamente sacchetti da dieci o più per poi scomparire dietro l’angolo a divorarle prima di arrivare a casa. Insomma, il box dei panini del nuovo mercato di Testaccio è perfetto per una pausa pranzo rapida, buona ed economica. 


Mordi e Vai, Nuovo Mercato Testaccio, Lato Via B. Franklin 12 E, Box n. 15, Roma, Tel: 339 1343344, sito: www.mordievai.it

About author

You might also like

Eventi Roma luglio 2017: cucina messicana da Santo Palato, champagne e fritto da Pastella

Eventi Roma luglio 2017 (settimana 10-16). Continuano le serate speciali nei migliori ristoranti di Roma. Questa settimana cucina messicana da Santo Palato con La Punta Expendio de Agave, sake in omaggio …

Le ricette di Alessia: pollo porchettato

Il punto è che tutto (o quasi) si può porchettare! Per l’iniziazione agli arcani della porchettatura basta seguire alcuni semplici passaggi. Oggi prendiamo le mosse da una materia prima semplice, …

Hora Benedicta, la prima birra artigianale prodotta in un monastero vicino a Palermo

© Il Fatto Quotidiano / Puntarella Rossa Una birra artigianale prodotta in un monastero vicino a Palermo: esiste e pare sia così buona da aver suscitato la curiosità degli appassionati e …

7 Comments

  1. Renato
    gennaio 31, 10:30 Reply

    Niente da dire su Mordi e Vai (anche se non mi vedrà mai in quanto vegetariano), ma Voi quando la smettere di usare 'ste cavole di parole come "foodies", "ristorante e cuoco stellato" "location", "trend", ecc. ecc. ecc.?
    Saluti.

  2. Stefano
    gennaio 31, 10:53 Reply

    vi abbiamo visto fare la recensione, eravamo anche noi quel giorno a provare i panini!! Concordo specialmente sulle polpette, veramente deliziose.

  3. […] e verdura, tra i tonnarelli di Le Mani in Pasta e i panini con l’allesso alla picchiapò di Mordi e Vai (Sergio Esposito e signora al box n. 15), si ritrova tutta la romanità di un tempo. Con alcune […]

Leave a Reply