Dove comprare la pasta fresca a Roma: botteghe e laboratori per tortellini, ravioli e fettuccine

pastificio secondi roma pasta fresca

Dove comprare la pasta fresca a Roma. Di grano duro, all’uovo, lunga o corta, ripiena o semplice, poco importa: a Roma la buona pasta non può mancare, specialmente a Natale. Protagonista indiscussa di alcuni dei piatti simbolo della nostra tradizione e onnipresente nelle osterie tipiche, la pasta fatta a mano è una tradizione a cui è difficile rinunciare. Una tradizione antica, un lavoro fatto di gesti ripetuti nel tempo, di pochi ingredienti, di spianatoia e mattarello, che però ancora oggi viene tramandata. Ovviamente comporta del tempo e per chi non ne avesse per prepararla in casa ci vengono in aiuto botteghe e laboratori, ed ecco la nostra lista dei migliori pastifici.

Dove comprare la pasta fresca a Roma

Ercoli

Con la formula bottega, Ercoli in tutte e tre le sue sedi, è famoso per la sua ricerca gastronomica che spazia sia a livello nazionale che oltre il confine, ma, a Natale, la pasta fresca è la protagonista sul bancone. Si possono trovare e ordinare dai tradizionali ravioli ricotta e spinaci ai più particolari ravioli cacio e pepe. Non mancano i classici tortellini e ancora gnocchi, tagliolini (13 euro/kilo), tonnarelli (20 euro/kilo) e le famose fettuccine al prezzemolo. Ovviamente anche in cucina si utilizzano paste fresche, dunque la proposta al banco varia in funzione degli arrivi giornalieri. Se invece si preferisce qualcosa dal menu da asporto, Ercoli propone cannelloni ricotta e spinaci con besciamella, cannelloni al ragù (23 euro/kilo), lasagna salmone e zucchine, (33 euro/kilo) lasagna radicchio e gorgonzola (26 euro/kilo) oppure zucca e taleggio (24 euro/kilo).

Ercoli. Viale Parioli 184, Roma. Tel. 06 8080084 / Via Montello 26, Roma. Tel. 06 3720243 / Via Giggi Zanazzo 4, Roma. Tel. 06 96527412. Sito. Facebook

Pastificio Secondi

Pastificio Secondi_ Pierciasacchi nel formato Tonnarelli

Un moderno laboratorio, quello del Pastifico Secondi, che per le feste di Natale ha realizzato un menu di paste che racchiude le specialità tipiche della tradizione accanto alle ultime novità: le paste preparate con grani antichi e sperimentali come tonnarelli qualità Pierciasacchi, conchiglie qualità Mazì e sedanini qualità Khorasan (tutti 16 euro/kg). Ovviamente non possono mancare i grandi classici, cannelloni (dai 20 ai 24 euro/kiloin base la ripieno), le lasagne disponibili con carne, pesce e verdure (dai 18,50 ai 25 euro/kilo) e i ravioli a base di ricotta. Da provare anche le preparazioni esclusive: gli Assoluti, ravioli con un solo ingrediente a scelta tra cavolfiore, cipolla rossa o zucca (21 euro/kilo), e il 33 gr, un unico grande raviolo dal peso di 33 gr creato da Mauro Secondi per festeggiare i 33 anni di attività (dai 27 ai 32 euro/kilo). Completano il menu le crêpes e le altre paste ripiene di carne come gli agnolotti, i tortelloni e i cappelletti.

Pastificio Secondi. Via delle alzavole 47/49, Roma. Tel. 338 3305755. Sito. Pagina Facebook

Marini

marini pasta roma

Un pastificio storico, un laboratorio tutto familiare che da più di 90 anni ha fatto della pasta il suo punto forte. Fondato nel 1930 da Enrico Marini e oggi portato avanti con orgoglio e dedizione da sua nipote Laura, il pastificio offre alla sua clientela pasta fresca di ogni tipo e qualità, dalle tipologie più tradizionali alle novità. E quindi abbiamo fettuccine verdi e al farro, maltagliati e tonnarelli, pasta ripiena come gli agnolotti con carne (22 euro/kilo) o con pecorino sardo e buccia d’arancia, di cui hanno il merito di averne inventato il particolare impasto. Durante le feste i tortellini sono un’istituzione, preparati come la tradizione insegna con carne, parmigiano stagionato, prosciutto crudo e mortadella. Oltre ai classici ci sono anche i caserecci (24 euro/kilo) con la sfoglia sottile, ideali per il brodo. Tra le specialità per questo Natale la proposta è davvero ampia. I ravioli saranno disponibili con tartufo, cernia, scorza di limone e zafferano (dai 24 ai 30 euro/kilo), poi i cannelloni e le lasagne con ragù bianco e pistacchio di bronte o con i carciofi e infine quadrucci prosciutto e parmigiano (26 euro/kilo) e crêpes ricotta e salmone e ricotta cannella e spinaci. Da segnalare anche l’offerta della linea senza glutine in collaborazione con un laboratorio artigianale dei Castelli Romani.

Pasta Marini. Via Po 47a, Roma. Tel, 06 8554134. Sito. Facebook

Bottega Gamberoni

pasta fresca bottega gamberoni roma
Foto Sito Web Bottega Gamberoni

Aperto negli anni ’60, da Angela e Dante Gamberoni, due ferraresi Doc, la bottega in poco tempo si affermò come punto di riferimento per il quartiere. Una tradizione familiare che oggi è portata avanti dal nipote Tony, che con le sue idee, ha saputo rinnovare il prodotto aggiungendo farine di nicchia e ingredienti di prima scelta. Dalle paste all’uovo semplici come pappardelle, quadrucci, tagliolini e tonnarelli (16 euro/kilo), a quelle ripiene. I tradizionali tortellini (44 euro/kilo), i ravioli ricotta e spinaci, di zucca, di taleggio e radicchioricotta e limone, e i particolarissimi tortelloni ai carciofi con caciocavallo stagionato in grotta (36 euro/kilo). Non manca la pasta integrale, biologica con farine dei grani siciliani macinate a pietra e la pasta di Kamut (20 euro/kilo)

Bottega Gamberoni. Via Bufalini 65-67, Roma. Tel. 06 2427654. Sito. Facebook

Retropasta

Foto di Andrea Di Lorenzo

Retropasta, tra piazza Navaona e il Pantheon, è lo spazio accanto a Retrobottega. Giuseppe Lo Iudice e Alessandro Miocchi lo definiscono un continuum del ristorante, ma al tempo stesso una bottega e un laboratorio che propone una versione contemporanea della pasta artigianale.
Pasta artigianale e rigorosamente fatta a mano, preparata con farine e uova biologiche e con ripieni sempre nuovi. Accanto al tortellino tradizionale troviamo quello di coda, i plin, gli agnolotti, i cappellacci ripieni e gli gnocchi farciti di fonduta di parmigiano (40 euro/kilo). Per quanto riguarda la pasta stesa e trafilata al bronzo abbiamo garganelli, passatelli, spaghettoni acqua e farina e ancora fettuccine, tagliolini e tonnarelli (20 euro/kilo). Nella bottega oltre alle box di pasta fresca si possono acquistare anche sughi, salse e conserve.

Retropasta. Via della Stelletta 4a, Roma. Tel. 06 68136310. Sito. Facebook

Casadora

casadora roma

Un nome particolare per questa nuova bottega aperta lo scorso agosto in Prati dove “Casa” sta a indicare un luogo familiare e “Dora” è  il diminutivo di “Azdora” (zdoura dal dialetto bolognese), ovvero la donna della cucina di casa. La formula è molto semplice: un pastifico con laboratorio e cucina dove comprare la pasta fresca o fermarsi a mangiare la proposta del giorno a pranzo. L’offerta è varia: dalle paste più classiche e tradizionali, come tagliolini e pappardelle (anche con farina semi integrale), pici e tonnarelli a quelle ripiene. Ed è proprio nei ripieni che troviamo la fantasia e la modernità, i ravioli sono di ricotta e nduja, ricotta ciauscolo e limone, patate totani e zenzero, poi i cappellacci ripieni di amatriciana o pomodori arrosto e infine gli speciali tortelli di gamberi rosa e lemon grass di pomodorini arrosto. Curiosa è anche la proposta internazionale di noodles e gyoza.

Casadora. Via Oslavia 11, Roma. Tel. 06 97997397. Sito. Facebook

Gatti e Antonelli

gatti e antonelli roma pasta fresca
Foto pagina Facebook Gatti e Antonelli

Ha un fascino tutto particolare quello del laboratorio Gatti Antonelli, un pastificio riconosciuto come bottega storica, fondato nel 1953. Ogni giorno il laboratorio produce una grande varietà di specialità regionali, preparata nel rispetto delle antiche tradizioni. Ancora oggi, all’interno del punto vendita, è presente il bancone con le scaffalature in marmo bianco dove la scelta della pasta è davvero ampia. Pasta all’uovo ripiena, tortellini, agnolotti e cannelloni di carne, ravioli ricotta e spinaci ma anche i più particolari con zucca, carciofi e limoni di Sorrento (32 euro/kilo). Non mancano i classici tonnarelli e tagliolini, pappardelle e maltagliati (13 euro/kilo), fettuccine al farro e pappardella vinaccia (16 euro/kilo). Infine, c’è una proposta pensata per i più piccoli, i grattini. Un formato speciale di pasta di semola di grano duro da agricoltura biologica e acqua che comprende ruote, mezzi sedani e conchiglie (8 euro/kilo).

 Gatti e Antonelli. Via Nemorense 211, Roma. Tel. 06 86218044. Sito. Facebook

 

[Foto copertina Pastificio Secondi]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*