Gelato alla patatina in arrivo a Milano (se non vi bastava quello al prosecco)

Gelato alla patatina in arrivo a Milano (se non vi bastava quello al prosecco)

Gelato alla patatina in arrivo a Milano (se non vi bastava quello al prosecco). Ne abbiamo viste di tutti i colori e di tutti i gusti, in fatto di gelato. Da quello al wasabi di Ernst Knam al pluripremiato gelato al prosecco della Gelateria Zanetti di Cittadella, in provincia di Padova. E poi al parmigiano reggiano, alla birra, persino al foie gras, direttamente da Oltreoceano.

Nella ricca lista mancava ancora all’appello l’ingrediente più semplice, quello che con il dessert sembra non avere niente a che vedere, la protagonista dell’aperitivo, l’immancabile compagna dei finger food lovers: la patatina.

L’idea è Gusto 17, agrigelateria milanese che punta ad arrivare nelle case nell’ora dell’aperitivo (e anche oltre). “Crediamo sia il momento di agire in maniera ‘disruptive’, dirompente, per regalare alle persone a casa un momento di gioia e piacere” spiega Rossella De Vita, fondatrice di Gusto 17 insieme a Stefania Urso e Vincenzo Fiorillo.

Gelato alla patatina di Gusto 17, Milano

Provocazione o no, la patatina che ispira Gusto 17 nella sua innovazione non è una banale patata fritta, bensì la “fritta gourmet” firmata dalla marchigiana Patatas Nana. La Patata Agria del Fucino Igp diventa protagonista, quindi, dei piccoli coni artigianali ripieni di gelato alla patatina e ricoperti da una variegatura di cioccolato fondente e arachidi salate. Una limited edition da portar via o da ordinare sui siti di delivery.

About author

You might also like

Brunch Milano febbraio 2016, i migliori per il weekend di San Valentino

Brunch Milano febbraio 2016, sabato 13 – domenica 14

Nuove aperture a Milano settembre e ottobre 2014: da Hashi a Tartufi & Friends, dalla pizza di Sorbillo al gelato di Marchetti

Ristoranti a Milano, nuove aperture settembre e ottobre 2014. Cari e care, alcuni di voi sono appena tornati dalle vacanze. Altri, invece, non ne vogliono proprio sapere di ritornare al …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply