Firenze, addio salsiccia e cipolla: il panino da concerto diventa Dop

NelsonMandelaForum

Firenze, i panini con prosciutto toscano Dop ai concerti del Nelson Mandela Forum. Dimenticate il caro, vecchio salsiccia-peperoni-maionese-ketchup-cipolla, compagno fedele e, diciamocelo, un po' molesto di tante maratone rock. Da oggi, il panino da concerto è a base di prosciutto crudo. Rigorosamente Dop. A sancirlo è un accordo, della durata di un anno, fra il Consorzio del Prosciutto Toscano e la Prg, storica azienda fiorentina organizzatrice di spettacoli dal vivo che ogni anno richiama ai propri eventi circa 300 mila spettatori.

Mandela2

Tra i vari aspetti della convenzione, il più interessante per il pubblico è senz'altro quello che prevede la vendita, presso i punti ristoro del Nelson Mandela Forum, l'ex palazzetto dello sport di Firenze, sede privilegiata dei più importanti live di passaggio in città – Antony e Battiato, Elisa, Renato Zero per citarne alcuni tra i più recenti – del "Panino dop", preparato col prosciutto prodotto dal Consorzio. Un'alternativa gourmet da azzannare sotto il palco destinata, probabilmente, a infliggere un duro colpo ai chioschi ambulanti di birra, patate fritte e sandwich – tradizionalmente unti che più unti non si può – che per gli affamati pre e post concerto rappresentano praticamente l'unica opzione commestibile a disposizione.

prosciutto dop

Ma non finisce qui. Perché il prosciutto diventerà una compagnia costante per il pubblico degli eventi Prg. Prima e dopo gli spettacoli saranno proiettati, su maxi schermi e sui social media dell'azienda, video promozionali, mentre al termine di ogni show sarà estratto a sorte un vincitore a cui andrà un prodotto del Consorzio. Il quale, a sua volta, si impegnerà a contribuire ai servizi correlati ai concerti come accoglienza, navette, assistenza, parcheggi, acustica e vendita biglietti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*