X Moo Milano, in Sarpi lo street food dei guerrieri di terracotta

X Moo Milano, in Sarpi lo street food dei guerrieri di terracotta

X Moo Milano. Dopo una prima apertura – più in sordina –  in piazza Argentina 4, X Moo arriva ora in via Paolo Sarpi 28, dove trova la sua naturale collocazione accanto ad una miriade di ristoranti e localini cinesi.

In focus è appunto il moo, un particolare panino cotto al forno tipico della tradizione cinese e ripieno di carne di maiale stufata, cucinata almeno 8 ore in un brodo di spezie e aromi (risulta un po’ piccante ma si può chiedere anche piu soft). Immaginatevelo come un bao piatto e croccante, per intenderci. La leggenda vuole che fosse il cibo prediletto dai celeberrimi guerrieri di terracotta. Ma in menu ci sono altre golosità, tutte assolutamente in chiave street food.

X Moo, il locale  

Il secondo indirizzo targato X Moo di Milano, proprio come il primo, è composto da un unico locale dove ci si può accomodare su una manciata di posti a sedere per un pasto asiatico gustoso e rapido. Il colore predominante, all’esterno come all’interno, è il rosso.

Quello di Chinatown e quello lungo corso Buenos Aires sono i primi due punti X Moo italiani ma è bene sottolineare che si tratta di una catena davvero imponente, che nel mondo (e soprattutto in Cina) conta 6000 locali.

X Moo, il menu

Con la sua sfoglia croccantina, il moo qui si può addentare classico, con carne di maiale e uova (5 euro), ma anche con manzo magro (6 euro), con filetto di pollo (5,50 euro), con maiale arrosto (6 euro), con pollo fritto (5,50 euro). Accanto al protagonista indiscusso del menu, una proposta sfiziosa che va dagli spaghetti fritti con manzo (6 euro) alla pasta fredda con vongole e gamberetti (9 euro), dagli spaghetti alla griglia veg (5 euro) agli involtini primavera (3 euro). C’è anche una piccola selezione di hot pot (da 12 a 18 euro, e in questo caso è meglio fermarsi a mangiare qui). Per gli amanti del dolce dolcissimo, si bevono soda di prugne (3 euro) e bubble tea (4 euro).

X Moo, via Paolo Sarpi 28, Milano. Sito

Segui Puntarella Rossa Milano anche su Facebook

Seguici anche su Instagram

About author

You might also like

Biroccio Milano, il risotto street food a bordo dell’apecar

Biroccio Milano. Se in giro per la città vedete un’apecar con una forchetta a cinque rebbi, che ricorda le guglie gotiche del Duomo, avrete trovato il Biroccio, ape itinerante trasformata dai colori …

All’Antico Vinaio Milano, le mitiche schiacciate fiorentine arrivano in città

All’Antico Vinaio Milano. Finalmente c’è una data: All’Antico Vinaio arriva a Milano, il locale cult di Firenze famoso per la sue schiacciate stracolme di salumi e formaggi aprirà il 15 giugno …

Spica Milano, il secondo ristorante di Ritu Dalmia sarà un viaggio attorno al mondo

Spica Milano. Ritu Dalmia è davvero instancabile e, dopo aver aperto Cittamani in piazza Mirabello, ha presentato quello che sarà il suo secondo ristorante a Milano: Spica. Questo nuovo interessante …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply