Tram Tram Milano, fermata con cucina (romana)

Tram Tram Milano, fermata con cucina (romana)

Tram Tram Milano, Tel. 02 28098058. Un ristorante che è anche un po’ osteria, per la sua informale accoglienza, un po’ bar, con la possibilità di bere un buon drink, un po’ vineria. A Milano, in via Lazzaretto, ha aperto Tram Tram, fermata con cucina.

Si tratta di un locale che propone, per la pausa pranzo o a cena, cucina prevalentemente romana (a Roma esiste da anni un Tram Tram a San Lorenzo, che non ha nulla a che vedere) in un ambiente piacevole e attento al design, con antichi mobili che affiancano pezzi d’arte e di design, nonché un singolare imponente lampadario centrale. Premesse che ne fanno l’ambiente ideale per piccoli eventi, momenti musicali o culturali, sotto la direzione artistica di Consuelo Ogueta, argentina di Buenos Aires.

Tram Tram Milano, fermata con cucina

Le altre figure chiave che stanno dietro a Tram Tram sono il socio e fondatore Francesco D’Argenzio, regista di origini romane che vive da anni a Milano; la chef e socia Maureen Mann, americana con la passione per l’arredamento e il restauro di mobili; Pietro Perrotti, giovane chef milanese che si dedica anche alla creazione di cocktail.

Tram Tram Milano, cucina romana in via Lazzaretto

Il menu è stagionale, composto da piatti ben eseguiti e sufficientemente pettinati, “milanesi”. Tra gli antipasti ora in carta segnaliamo l’Insalata di carciofi e scaglie di Grana (8 euro), i Crostini di lardo di Colonnata con pesto di pomodoro secco (7 euro), i Crostini con paté di fegatini (7 euro).

Tra i primi l’immancabile Tonnarello cacio e pepe (12 euro), in dose non eccessiva; gli Spaghetti alla bottarga di muggine con scorta di limoni siciliani (14 euro); la Crema di carote e zenzero alle erbe aromatiche con crostini (10 euro).

Tram Tram Milano, le puntarelle tra le proposte

Terra e mare per i secondi di Tram Tram: Agnello da latte con cipolline caramellate, patate arrosto ed erbette (15 euro); Scaloppine di vitello al Marsala con purè e verdure di cavoli amari (14 euro), Insalata di polpo tiepida con patate e carciofi (14 euro). Ottima la Tartare di manzo con finocchi e agrumi (16 euro).

Omaggiano Roma i contorni: dalle Puntarelle con acciughe (7 euro) al Carciofo alla romana (7 euro), fino alla Cicoria ripassata con aglio, olio e peperoncino (6 euro).

I dolci (5 euro), pur buoni e casalinghi, sono da rivedere nelle dosi o quantomeno nella presentazione, che risulta sottotono rispetto al resto delle portate davvero di livello (soprattutto se si pensa che questo indirizzo è aperto da meno di un mese). Discorso da cui è esclusa la Crème brûlé, praticamente perfetta.

Tram Tram, via Lazzaretto 16, Milano. Tel. 02 28098058, Pagina FB. Aperto il lunedì dalle 18.00 a 00.00, dal martedì al sabato dalle 11.30 alle 15.30 e dalle 18.00 alle 00.00. Chiuso la domenica.

Segui Puntarella Rossa Milano anche su Facebook

About author

You might also like

Felice a Testaccio Milano, la cacio e pepe della storica trattoria romana alle Colonne di San Lorenzo

Felice a Testaccio Milano, tel. 02.80506690. La data dell’apertura a Milano è il 14 novembre 2017, in via del Torchio 4, stradina tranquilla e defilata in zona Colonne di San Lorenzo, che tra …

Maio Bar&Bistro Milano, per un pranzo chic e di qualità in Stazione Centrale

Maio Bar&Bistro Milano. Il gruppo Maio, già proprietario del ristorante in cima a La Rinascente, ha aperto da qualche giorno, proprio nel pieno del viavai da festività, il nuovo Maio …

Pourquoi pas Milano, vera tartare francese e Croque Monsieur come à Paris in corso Garibaldi

Pourquoi pas Milano. Brasserie Café Restaurant. Tel. 02 8053160. In una Milano che sta riscoprendo la nouvelle cuisine e la pasticceria francese (come la recente apertura di L’Éclair de Génie), ha aperto in corso Garibaldi …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply