Strada Latte e Spiriti Roma, aperitivi e proposte food dedicati ai latticini a San Giovanni

Strada Latte e Spiriti Roma, aperitivi e proposte food dedicati ai latticini a San Giovanni

Strada Latte e Spiriti Roma, San Giovanni. Ha inaugurato il 28 giugno 2018 Strada Latte e Spiriti, il nuovo concept ideato dal bartender Emanuele Orsolini e dallo chef Emilio Cante. Aperitivi a tema, cocktail bar e proposta food strutturata a partire dal latticino fresco, nel cuore di una San Giovanni che si conferma teatro eletto delle aperture romane più interessanti. Pochi coperti – solo 22 – tra sala interna e dehors, con sgabelli al bancone e tavolini alti all’esterno, per un locale piccolo e curato. L’idea dei soci strizza l’occhio all’informalità dello street food (i piatti sono monouso) senza dimenticare l’avvenenza gourmet dell’abbinamento inatteso, facendo incontrare lo spirito di qualità e il prodotto caseario fresco, rigorosamente a Km0.

Il menu alla carta, diviso tra Crudi ed Essenziali, punta alla qualità. Così, il gambero rosso fresco, di provenienza certificata, incontra crema di mozzarella e liquirizia (15 euro), mentre la tartare di Fassona viene servita su una maionese di colatura di alici e cognac alle pere (11 euro). La bufala di Paestum di Barlotti da 250 grammi (7 euro) può essere condita a piacere con olio extra vergine delle Tenute Mastromattei e pepe nero da macinare fresco.

Gli spiriti si confermano braccio destro del latte, grazie a misticanze alcoliche a far da contorno e una mixology ad hoc pensata per concordanza – anche cromatica – e contrasti (drink list dai 7 ai 9 euro). La proposta dei vini non è da meno: ad una selezione di champagne di piccoli vignerons si accompagnano bianchi e rossi del territorio, come il Bellone spumante brut metodo Charmat di Omina Romana, della IGP Lazio Spumante.

Ogni martedì sera, degustazioni a tema dedicate ad un formaggio e ad uno spirito. Come quella in programma per il prossimo 10 luglio, che avrà come protagonista il mezcal.

E per non scontentare gli amanti della cucina nipponica – mentre già si pensa ad uno spazio dedicato al social reading – grazie alla collaborazione con The Gipsy Market nei prossimi mesi sarà possibile degustare uramaki pensati su misura per il concept, farciti con crudi e verdure nostrane, stracciatella e burrata.

Strada Latte e Spiriti, Via Illiria 1; Aperto dal martedì al sabato dalle 18 all’una di notte. Pagina Facebook

About author

You might also like

Green Hole Roma: giardini verticali e cucina fusion nello spazio verde indoor di Sant’Eustachio

Green Hole Roma. Ci piace definirlo “progetto verde”, in realtà è il primo concept store d’Italia, uno spazio all’interno del quale si viene totalmente immersi nella natura. In che modo? Lo spazio …

Lungo il Tevere Roma estate 2016: tartare di tonno, burger e banana split sulle banchine

Lungo il Tevere Roma estate 2016. Dagli hamburger al pesce fritto, il cibo, non solo quello di strada, si degusta lungo le banchine del Tevere. Salvi i murales di William Kentridge …

Nuove aperture 1Comments

Leo’s Gyoza Factory Roma, il primo ristorante dedicato ai ravioli giapponesi in zona Ostiense

Leo’s Gyoza Factory Roma, Tel. 0694421058. Preparatevi perché il 15 dicembre 2018 aprirà in Italia il primo Gyoza Bar, precisamente a Roma in zona Ostiense. Si tratta di ravioli. Il …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply