Mangiare all’aperto a Bologna, i migliori ristoranti tra giardini e terrazze in città e per i colli

Mangiare all’aperto a Bologna, i migliori ristoranti tra giardini e terrazze in città e per i colli

Mangiare all’aperto a Bologna, i migliori ristoranti. Con la bella stagione, in un giardino o in uno spazio aperto, forse i colori di un piatto si apprezzano di più. Proviamo quindi a “nuotare nell’aria” con menu della tradizione e non, in città e poco fuori. E allora ecco cinque ristoranti dove il panorama accompagna il buon cibo.

Mangiare all’aperto a Bologna

Trattoria da Maro – Sicily for Bologna

Un po’ si Sicilia a Bologna alla Trattoria da Maro in una delle cucine di pesce più note della città: tradizione sicula e sapori mediterranei intensi si incontrano in via Broccaindosso, quasi sotto l’ombra delle Torri, grazie al lavoro e alla cura dello chef Cristian Salas. Il pesce, scelto ogni giorno, è presentato sempre freschissimo in ogni sua combinazione. Menu variegato in forma, colori e combinazioni di sapori; ma i piatti simbolo della Trinacria si fanno sempre ricordare – da chi è del Sud ma anche da chi è del Nord: la caponatina siciliana con panelle o la parmigiana di melanzane (14 euro) e, ancora, le sarde alla beccafico (15 euro) sono solo alcuni degli antipasti proposti. Tutta la pasta è fatta a mano, anche la loro nota pasta con le sarde (15 euro). Secondi studiati e proposti davvero bene agli occhi (dai 18 ai 20 euro).
Il 21, 26 e 28 giugno e tutti i martedì e giovedì di luglio, Trattoria da Maro servirà cene di pesce, alla griglia o al forno, nel cortile dell’Arena Orfeonica di via Broccaindosso 50 ché sarà una vera e propria isola di serenità in città. E ci aiuterà a ricordare che il mare apre sempre gli orizzonti.

Trattoria da Maro, via Broccaindosso, 71, Bologna, tel. 051 227304, pagina Fb

Ristorante la Terrazza

Ristorante poco fuori le mura guidato dallo chef Tiziano Zirondelli dal 1983. La Terrazza si contraddistingue per la varietà del menu: alimenti semplici della cultura mediterranea uniti in una armonia di colori che segue la stagionalità. Buona la proposta del pranzo con un piatto composto a 20 euro con quattro assaggi a base di verdure, pesce o carne a seconda delle preferenze (compreso l’acqua, un calice di vino, un mini dessert e il caffè). I prezzi dei primi variano dai 14 ai 18 euro, per i secondi, più articolati, la spesa varia dai 16 ai 30 euro.

Ristorante la Terrazza, Via del Parco 20, Bologna, tel. 051 531330, sito internet

Osteria Bartolini 

Piatti di pesce che ripercorrono le origini, valorizzando materie prime e consuetudini dei Pescatori della Romagna all’ombra di un grande platano (e in centro città). Gran fritto di pesce dell’Adriatico (14,50 euro) e piatti della tradizione marinara creati e serviti con cura e raffinatezza (dai 9,50 ai 16 euro).
“Non chiedete gli spaghetti allo scoglio perché in Romagna non ci sono scogli”, lo dicono dalla cucina (e dal menu).

Osteria Bartolini, Piazza Malpighi 16, Bologna, tel. 051 262192, pagina Fb

Per i colli bolognesi

Trattoria Monte Donato

Nel verde della prima collina bolognese, Trattoria Monte Donato è a dieci minuti dal centro città. Tradizionale la cucina, con piatti classici e alcuni piatti creativi. Si gode di una splendida vista di Bologna dalla terrazza panoramica in tutte le stagioni. Primi piatti tirati a matterello dai 9,50 euro ai 12 euro; il loro pollastrello croccante arrosto con patate (12 euro) primeggia sulle tavole degli avventori.

Trattoria Monte Donato, via Siepelunga, 118, Bologna, tel. 051 472901 , sito internet

Il boccone del Prete

Il ristorante si trova nel Golf Club Siepelunga di Bologna, in una bella posizione collinare. Piatti tipici tradizionali ma con accostamenti innovativi. Il “pezzo forte” rimane il fritto tradizionale bolognese: abbondante, come il panorama che si ha davanti (18 euro, per due persone). Antipasti dagli 8 ai 12 euro, primi tradizionali con un soffio di novità dai 9 ai 15 euro. Interessanti i secondi di carne, dalla Macelleria Zivieri (5/6 euro all’etto), mentre i secondi “classici” vanno dai 14 ai 16 euro.

Il boccone del Prete, Via Siepelunga, 56, Bologna , tel. 051 780038, sito internet

About author

You might also like

Agriturismo Granoantico Bologna, tagliatelle al ragù e tigelle nel ristorante con vista sui colli bolognesi

Agriturismo Granoantico Bologna Tel. 051 589000. L’ Agriturismo granoantico, inaugurato poco meno di un mese fa, si affaccia sugli amati colli bolognesi, lontano dal caos cittadino ma allo stesso tempo a …

Tramonto DiVino Bologna: mille etichette in degustazione in 6 eventi in giro per l’Emilia Romagna

Tramonto DiVino Bologna. Parte il 19 luglio la rassegna in 6 tappe sulla cultura enogastronomia regionale Tramonto DiVino. E parte proprio da Bologna, Parco della Montagnola, a cominciare dalle 19,30 con …

Vetro Bologna, pranzare (e cenare) nelle serre dei Giardini Margherita con Alce Nero e lo chef Simone Salvini

Vetro Bologna Tel. 370 333 6439. Inizia venerdì 21 ottobre la nuova stagione di Vetro, lo spazio sostenibile alle Serre dei Giardini Margherita. Un punto ristoro che vi abbiamo consigliato nella nostra miniguida gastronomica …