Seu Pizza Illuminati a Roma, menu e prezzi del nuovo locale di Trastevere

Seu Pizza Illuminati a Roma, menu e prezzi del nuovo locale di Trastevere

Seu Pizza Illuminati a Roma Tel. 06 588 3384. Il 12 marzo ha aperto i battenti il nuovo locale di Pier Daniele Seu, il pizzaiolo “illuminato” re di alti cornicioni e abbinamenti arditi. Per chi ancora non lo conosce, ve lo abbiamo presentato nell’intervista in cui ci racconta le sue passioni e i suoi sogni per il futuro (dopo Trastevere la Sardegna, e magari gli States). Adesso vi presentiamo il nuovo locale dalle grandi vetrate, dove il menu ha ben tre sezioni dedicate alla pizza per accontentare tutti i gusti, fritti, dolci e una selezione di vini, amari e birre artigianali doc.

Il nuovo locale è nato a due passi da Porta Portese e sbuca in via Bargoni (non proprio sotto ai riflettori) colpendo all’occhio con le lunghe finestre su strada, che mostrano interamente la grande sala costellata di tavolini. Dopo il Gazometro e il Mercato Centrale, Seu si è dedicato alla suo primo progetto da “solista” con l’idea di un luogo che si distingue dalla classica pizzeria per l’attenzione all’ambiente, all’arredamento e al menu.

I 250 metri quadri accolgono ottanta posti, tra tavolini classici, circolari, un tavolo sociale, 6 posti al bancone delle spine e 6 al bancone vista forno, per vedere volteggiare le creazioni lievitate mentre si studia il menu. Le luci soffuse e l’arredamento elegante sono create ad hoc dall’architetto Valerio Scaccia e tra i colori spiccano il marmo grigio e bianco di pareti e pavimento, il nero che ricopre alcuni tavolini e l’oro dei lampadari e della cupola del forno, rigorosamente Valoriani.

Per iniziare e farvi strada nell’accurato menu partite dai fritti, come il supplì classico (2,50 euro), alla amatriciana e carbonara o la frittatina di pasta e patate (3,50), per poi passare alla sezione di menu “Pane e Olio” dedicata a Gabriele Bonci: potrete scegliere la vostra bruschetta composta da pane comune, multisemi o di campagna, da abbinare a 4 tipi di olio, rigorosamente a chilometro zero (4).

Il cuore del menu è ovviamente dedicato alla pizza, con ben tre sezioni: le “Certezze”, come la marinara (7), margherita (8), dop con bufala, napoli e la amatriciana (10);  le “Old School” come la capricciosa, diavola, 4 formaggi, funghi e prosciutto, patate e salsiccia. Last but not least ecco la sezione “Seu” dedicata ai cavalli di battaglia (con tanto di data annessa): tra le 14 pizze c’è la margherita gialla (10), “Origini” con fior di latte, porchetta, riduzione di mirto e rosmarino, “Indiviata” con fior di latte, indivia belga, mortadella, mantecato di ricotta al pistacchio e noce moscata (12).

Seu pizza illuminati santorini

Proseguendo tra i cornicioni vaporosi e dalle ampie alveolature ecco la “SANTO/rini” con fiordilatte, fiocco della Tuscia, filetto lardellato “Santoro”, gel di mandarini e erbe amare (14), la “Cacio e pere” con pere Williams, formaggio erborinato, noci e polvere di cacao amaro (13). La più cara è la pizza con burrata, tartare di tonno, granella di pistacchio e zeste di lime (15) e non manca una proposta vegana con crema di ceci, zucca butternut e broccolo siciliano arrosto, pomodorini confit (10).

Giunti al momento del dolce, potrete scegliere tra le proposte create in collaborazione con la pasticceria Patrizi di Fiumicino: lo “Sferamisù“, una sfera al cioccolato con savoiardo al caffè Giamaica, crema al mascarpone e cacao, il cioccolato al cubo con base croccante al gianduia, cioccolato fondente, bianco e al latte, il savarin al mandarino, la crostatina ricotta e visciole e lo “Zuppa (rdo) inglese” con pan di spagna bagnato in Alchermes (tutti 6). Per dissetarsi ci sono sei spine artigianali a cura di Domus Birrae, da gustare anche al bancone bar (dai 5 ai 6 euro), spumanti classici e Charmat (dai 24 ai 33), una carta di vini naturali biologici, con 4 tipi di rossi (dai 19 ai 30) e 12 bianchi (da 14 a 26), senza dimenticare una selezione alla mescita; per finire ecco la sezione “Happy Ending” dedicata a rum e amari, come il liquore allo zenzero, l’amaro al chinotto o il rum “exquisito 1995” (da 4 a 8 euro).

Seu Pizza Illuminati, via Bargoni 7, Roma. Tel. 327 413 7031 Pagina Facebook. Aperto dalle 19 a mezzanotte. Chiusura martedì.

About author

You might also like

Eventi 0 Comments

San Patrizio 2016 a Roma: sei indirizzi per la festa irlandese

San Patrizio 2016 a Roma. Giovedì 17 marzo tutto si tinge di verde, canti, maschere, parate e processioni per il St. Patrick’s Day (San Patrizio) la festa nazionale irlandese in onore del …

Bell Roma a Coppedè, bistrot che mixa pizza e uovo cremoso a 65°

Bell Roma, Coppedè Tel. 06 8551076. Un bistrot moderno, una pizzeria che punta alla qualità, un cocktail bar che serve aperitivi originali. Un’anima nuova per un vecchio locale, che del passato …

Romeo all’Emporio Testaccio, Bowerman cerca 35 collaboratori per i suoi 2 mila metri quadri

Romeo all’Emporio Testaccio. Cercansi ben 35 persone (al momento) per 2mila metri quadrati. Cifre che fanno pensare a un gigantesco spazio, che può ospitare centinaia di coperti. E lo è quello di Testaccio, …