Camera con Vista Bologna, il nuovo bistrot con cocktail bar in piazza Santo Stefano

Camera con Vista Bologna, il nuovo bistrot con cocktail bar in piazza Santo Stefano

Camera con Vista bistrot Bologna tel. 051 224268. Ha aperto venerdì 3 febbraio il nuovo bistrot con cocktail bar nella scenografica piazza Santo Stefano. Arredato con gusto, tavoli piccoli, mobili d’antiquariato che rivelano una passione per le scenografie storiche, Camera con Vistra Bistrot propone una cucina della tradizione rivisitata, che accoglie piatti francesi e incursioni fusion.

camera con vista bistrot bologna

Tutto nasce dalla voglia di Matteo e dalla sua socia Rebecca, un passato fatto di negozi di arredamento e antiquariato tra Bologna e Formentera, di scommettere nel settore della ristorazione di qualità. Il primo negozietto di 15 metri quadrati di chiamava “Camera con vista”: la scelta del nome da dare al ristorante di piazza Santo Stefano è venuta perciò naturale. Il palazzo che ospita il bistrot è del ‘700: è stato eseguito un restauro molto particolare delle pareti, che ha evidenziato i colori originali.

camera con vista bistrot bologna

E poi l’arredamento: è stato ricreato un bancone in legno e marmo in stile ‘800, come quello dei bar antichi che a Bologna non si trovano più. Ogni singolo oggetto che compone la sala è ovviamente d’antiquariato, ma è stato scelto con cura nel corso di due anni. L’atmosfera retrò poi è garantita da luci soffuse e candele.

camera con vista bistrot bologna

A guidare la cucina, il giovane chef Gabriele de Sanctis: 28 anni, con esperienza accumulata all’Hibiscus di Londra, al Del Posto di New York e infine in Messico: da questa carrellata di esperienze nasce un menu pensato con ricette tradizionali rivisitate, con incursioni di tecniche francesi contemporanee. Piatti in evoluzione, vista la recente apertura del ristorante, da adattarsi al gusto dei clienti, a comporre un menu stagionale preparato rigorosamente a bassa temperatura. Prodotti di punta di questo fine inverno: cavoli e topinambur.

camera con vista

Qualche esempio di piatti? Trovate in carta l’anima francese con l’insalata chèvre chaud (8 euro), e la tradizione con millefoglie di mortadella (8). Tra i primi: vellutata di topinambur, chips, burrata (10), tagliatelle al ragù (11), raviolo squacquerone, patata, pomodoro fondente (12). Tra i secondi, guanciola di manzo, glassa al porto, verdure allo zenzero (18), involtino di ribollita, fonduta di fontina (14). La pasta fresca, il pane e la focaccia sono fatti in casa. Ad accompagnare i piatti, una carta dei vini semplice, con cantine di piccoli produttori provenienti da Italia e Francia.

cocktail camera con vista

I cocktail (8-10 euro) sono affidati all’estro del barman Davide De Rose, pronto a nuove ricette italiane e internazionali e a sperimentare combinazioni inedite con spezie e prodotti di nicchia.

Il locale conta 36 coperti distribuiti in due sale, di cui una adibita a sala da tè nel pomeriggio, che raddoppieranno in primavera con l’apertura del dehor.

Camera con Vista Bistrot, piazza Santo Stefano 14/2a, Bologna. Tel. 051 224268 Aperto dalle 10,30 fino all’1, chiuso il martedì.

Autore

Potrebbe interessarti anche

Fourghetti Bologna, dopo Masterchef il pluristellato Bruno Barbieri riparte dalla sua città

Fourghetti a Bologna. I quattro spaghetti cucinati tra amici nel nuovo ristorante di Bruno Barbieri si chiamano “Fourghetti”. Lo chef pluristellato noto al grande pubblico grazie a Masterchef torna nella …

Habesha Bologna, il gusto di mangiare con le mani nel nuovo ristorante etiope

Habesha Bologna. Quando si entra da Habesha si lasciano fuori dalla porta quelle che per noi sono buone maniere e ci si immerge nelle tradizioni di un altro Paese che …

Scrambler Ducati Food Factory Bologna, pasta fresca, pizze e lambrusco nell’ex capannone alla Bolognina

Scrambler Ducati Food Factory Bologna. Ha aperto il 19 dicembre 2016 il locale di via Stalingrado che coniuga la passione per la casa motociclistica di Borgo Panigale con la cucina della …