Santa Rosa Firenze, bistrot con area pic-nic e vivaio di erbe aromatiche nell’ex discoteca Mama

Santa Rosa Firenze, bistrot con area pic-nic e vivaio di erbe aromatiche nell’ex discoteca Mama

Santa Rosa Bistrot Firenze, tel. 055 230 9057. Il locale di San Frediano sorge là dove una volta c’era la discoteca Mama. Apre nel giorno della festa della sua santa patrona, a sottolineare il nuovo corso del bistrot. Piatti a km0, un’area pic nic per chi voglia desinare in giardino in mezzo al vivaio delle erbe aromatiche.

Green è la parola d’ordine del Santa Rosa Bistrot. Il locale ha scelto di rifornirsi da un’azienda agricola di Bagno a Ripoli per assicurare prodotti a km0, sani e leggeri. In carta ci sarà molto pesce e piatti vegetariani, poca invece la carne per una precisa scelta. Nel giardino del bistrot è allestito un vivaio di erbe aromatiche che potranno essere acquistate e saranno utilizzate per preparare i cocktail. Infine, approfittando sempre del giardino, saranno messi in vendita dei cestini da pic nic, con tanto di piatti riciclabili, per consumare il pasto sull’erba, a due passi dall’Arno.

santarosabistrot4Il locale, nel giardino dell’ex Gasometro, ha avuto una vita travagliata dopo che la discoteca Mama venne chiusa per le continue proteste dei residenti agli inizi del 2000. Dopo anni di degrado, il Comune, proprietario dell’immobile, affidò la gestione a una società di catering nel 2012 ma l’esperimento fallì dopo un paio d’anni e il locale tornò a essere ritrovo per sbandati e senza fissa dimora.

santarosabistrot7
L’idea di aprire un bistrot green in questo spazio è venuta a un commercialista del posto David Cappugi. Si era innamorato del giardino e voleva fare qualcosa per la riqualificazione di questo spazio del quartiere. Ha quindi partecipato al nuovo bando del Comune, e lo ha vinto. Cappugi non è solo; al suo fianco nel progetto c’è la libreria vegetariana Brac (qui l’articolo sulle librerie bistrot). Il vivaio delle erbe aromatiche ospiterà anche dei corsi tenuti da Giacomo Sallizzoni del community garden di Borgo Pinti. Ci saranno inoltre laboratori per i bambini con la ludoteca “La Mondolfiera”.

santarosabistrot5Il bar-ristorante sarà aperto dalle 0tto del mattino a mezzanotte, e al personale del locale è affidato l’incarico di aprire e chiudere il giardino. L’inaugurazione è fissata, dicevamo, per il 3 settembre alle 18, giorno in cui si festeggia proprio Santa Rosa. Cappugi, dopo aver vinto il bando, è andato a Viterbo (qui trovate l’articolo sui ristoranti dove mangiare) per visitare il santuario e ha scelto di aprire il bistrot nel giorno della festa della patrona del locale quasi come una forma inconscia di voto. Dalle 18 al Santa Rosa troverete laboratori per bambini, musica dal vivo, degustazioni dei piatti in carta e degli infusi di erbe, più il carretto del gelato de “La sorbetteria” di Antonio Ciabattoni in piazza Tasso.

Santa Rosa bistrot, Lungarno Santa Rosa, Firenze. Tel. 055 230 9057 Pagina Facebook

About author

You might also like

Bottega di Pasticceria Firenze, colazioni e aperitivi firmati dallo chef stellato Bartolini

Bottega di Pasticceria Firenze Tel. 055 6580313 Tre locali in uno: caffetteria, pasticceria e wine bar. Porta la firma di Simone Bartolini, chef stellato del ristorante “La Panacea del Bartolini” e gestore della Caffetteria …

L’Ov Osteria Vegetariana Firenze, il format Quinoa diventa veg e sbarca in Oltrarno

L’Ov Osteria Vegetariana Firenze è il nuovo ristorante per chi ama la cucina creativa veg. Il locale si trova in piazza del Carmine nello spazio dove ha aperto e chiuso a …

Nuove aperture Firenze ottobre 2016, da Olivia in piazza Pitti alla Food Factory alle Caldine

Nuove aperture Firenze ottobre 2016. La città di Dante accoglie l’autunno con tre diverse proposte culinarie. In Piazza Pitti l’azienda Gonnelli dello storico Frantoio Santa Téa (1585) apre il 15 …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply