Milano in un giorno, i migliori ristoranti per colazione pranzo aperitivo e cena

Milano in un giorno, i migliori ristoranti per colazione pranzo aperitivo e cena

Milano in un giorno. ENGLISH VERSION D’alta cucina o per un boccone e via, tradizionale milanese o fusion, Milano è una delle metropoli europee con il maggior numero di ristoranti. Ma dove e quando mangiare per non incappare nella scelta sbagliata o nel classico menu turistico dagli accostamenti di dubbio gusto? Ecco tre opzioni per colazione, pranzo, aperitivo e cena per godersi la migliore Milano gastronomica in 24 ore.

COLAZIONE CLASSICA

Pasticceria Cucchi

Pasticceria Cucchi

C’è qualcosa di più classico a Milano? In centro città, un grande bancone e l’arredamento d’epoca rievocano le colazioni di una Milano del passato. L’offerta a disposizione dei clienti sono sempre numerose tra brioche, pasticcini, biscotti e cioccolatini, proposte salate. Anche il milanese più frettoloso avrà voglia di prendersi il proprio tempo, e anche qualcosa in più.

Pasticceria Cucchi, corso Genova 1, 02 89409793, Sito

COLAZIONE IN STAZIONE

Panzera

Panzera

Appena arrivati o pronti a partire, in stazione Centrale si può fare un’ottima colazione. Il nome da ricordare è quello di Panzera e vi si accede sia dall’interno che dal lato strada. Buon indirizzo anche per spuntini dolci e salati, al piano terra ha alcuni tavolini, mentre al piano superiore ha una sala più intima. Al civico 10 di viale Monte Santo c’è il locale gemello.

Panzera, Stazione Centrale, piazza Luigi di Savoia 1/9, 02 67100917, Sito

COLAZIONE DA SET CINEMATOGRAFICO

Bar Luce

Bar Luce Fondazione Prada

Al bar come in un film. In un ambiente dal respiro internazionale come quello offerto dalla Fondazione Prada, questo locale si ispira alle pasticcerie della vecchia Milano ed è stato progettato dal regista Wes Anderson. Perfetto per un cappuccino prima di visitare una mostra o per scrivere una sceneggiatura.

Bar Luce c/o Fondazione Prada, Largo Isarco 2, 02 56662611, Sito

PRANZO CON VISTA

Terrazza Triennale Osteria con Vista

Terrazza Triennale Osteria con Vista

Pranzo creativo in un museo, con tanto di vista mozzafiato. Questo offre Terrazza Triennale Osteria con Vistain cima al museo di via Alemagna. A guidare l’esperienza gastronomica l0 chef Stefano Cerveni del Due Colombe Ristorante Al Borgo Antico di Borgonato di Cortefranca (Brescia). Antipasti e primi attorno ai 20 euro, secondi circa 25 euro, dolci sui 10 euro. Ideale anche per aperitivo (14 euro a drink) e cena.

Terrazza Triennale Osteria con Vista, via Alemagna 6, 02 36644340, Sito

PRANZO CREATIVO

Al Pont de Ferr

Al Pont de Ferr

È da trent’anni una garanzia in città. Qui le materie prime tradizionali si fondono con la più raffinata creatività dello chef Vittorio Fusari, da poco più di un anno alle redini di questa cucina. Certo, l’assestamento dopo l’addio dello chef Matias Perdomo gli è costato, nel 2016, la stella Michelin, ma  questo ristorante lungo il Naviglio è una tappa obbligatoria. Menu degustazione da 65, 75 e 130 euro.

Al Pont de Ferr, Ripa di Porta Ticinese 55, 02 89406277, Sito

PRANZO IN TRATTORIA

Testina

Testina Milano

A Milano è sempre più difficile trovare un luogo dove il folclore da trattoria e le porzioni abbondanti siano una costante di ogni piatto. A pranzo, i primi costano 7 euro, 10 euro i secondi. Ma nella carta non mancano i piatti della tradizione milanese, tra i 20 e i 25 euro, come l’ossobuco con risotto giallo, costoletta e medaglioni di vitello.

Testina Milano, via Abbadesse 19, 02 403 5907, Sito

APERITIVO CON VIP

Frank

FrankIn zona Porta Venezia, qui si ritrovano professionisti, festaioli e qualche vip. Un locale di profilo alto (anche nei prezzi) in cui pranzare e cenare. Il dehor, con le sue sedie Kartell lungo Vittorio Veneto, è sempre molto gettonato. Per l’aperitivo gli abbondanti drink vengono accompagnati con diverse proposte di finger food e stuzzichini. Prezzo medio happy hour 9 euro.

Frank, via Lecco 1, 02 29532587, Sito

APERITIVO A BORDO PISCINA

Ceresio 7 Pools & Restaurant

Ceresio7

Il ristorante del brand di moda Dsquared2, offre al tramonto un aperitivo a bordo piscina very luxury (18 euro, con stuzzichini). Prezzi piuttosto alti per pranzo e cena (menu degustazione a 85 euro). Arredamento di classe all’interno e vista panoramica all’esterno, qui un drink con gli amici vi fa sentire a New York.

Ceresio 7, via Ceresio 7, 02 31039221, Sito

APERITIVO A BASE DI VINI

Bottiglieria Spartaco

Bottiglieria Spartaco

Norie, la titolare giapponese, offre tutta la sua cortesia e conoscenza in ambito enologico a chiunque entri. La piccola, piccolissima Bottiglieria Spartaco è un piccolo gioiello di vini italiani, francesi, argentini, tutti rigorosamente approvati dalla proprietaria (calici da 4 euro). Ad accompagnare l’aperitivo affettati  e formaggi italiani di pregio. Per chi desidera qualche nota orientale: piccoli e gustosi piatti fusion da ordinare extra (dai 4 ai 12 euro).

Bottiglieria Spartaco, via Spartaco 11, 02 84568911

CENA TRADIZIONALE

Trattoria Masuelli San Marco

tagliolino con un leggero ragù di coniglio piemontese di Trattoria Masuelli

Da più 90 anni la famiglia Masuelli offre la classica milanese e piemontese di grande qualità, senza dimenticare l’attenzione per la contemporaneità (e le nuove proposte lo dimostrano). Pino, il proprietario, accoglie i clienti in un’atmosfera cordialmente informale ma pur sempre di classe. Nel menu anche un piatto del buon ricordo: le milanesine con risotto allo zafferano (30 euro), più tradizionale di così. Con circa 40 euro si mangiano un antipasto, un primo, un secondo. Tutti abbondanti e gustosi.

Trattoria Masuelli San Marco, vial Umbria 80, 02 55184138, Sito

CENA VEGETARIANA

Joia Alta Cucina Vegetariana

Joia

Il regno 1 stella Michelin dello chef Pietro Leeman. Tra Porta Venezia e Repubblica, questo locale dagli arredi minimal riesce da anni a compiere alla perfezione un’impresa per molti impossibile: far dimenticare ai clienti di essere in un ristorante vegetariano. Qui è il gusto l’assoluto protagonista delle portate e solo in un secondo momento si realizza di non aver mangiato né carne né pesce. Menu degustazione da 85, 95 o 120 euro.

Joia, via Panfilo Castaldi 18, 02 29522124, Sito

CENA CHIC

Nobu

Armani/Nobu

Quando qualcuno, come battuta, dice c’è il piatto tipico di Milano è il sushi, non c’è poi così tanto da ridere. Ma la firma di Nobuyuki “Nobu” Matsuhisa distacca, per qualità e creatività, la sua offerta da qualsiasi altro nigiri o sashimi in circolazione, offrendo una rivisitazione sempre inedita del giapponese caldo e freddo. Lo stile minimal è la scelta dei colori del locale è quanto di più prezioso si possa immaginare. E rispetta lo stile del palazzo Armani, in cui ha sede. Alla carta tra i 50 e i 150 euro.

Nobu c/o Armani, via Pisoni 1, 02 72318645, Sito

About author

You might also like

Pavè gelati e granite a Milano, apre a Porta Vittoria il nuovo negozio con laboratorio artigianale

Pavè gelati e granite a Milano. C’è aria di novità da Pavè, il laboratorio di pasticceria in via Felice Casati. Un nuovo progetto, dedicato interamente alla gelateria artigianale, è pronto a …

Il miglior panino d’Italia 2016 secondo Milano Golosa

Il miglior panino d’Italia 2016? Lo ha decretato Milano Golosa: Si chiama Settembre ed è preparato da Panini Durini con pane artigianale realizzato con lievito madre, prosciutto di Parma stagionato 24 mesi, …

Let’s Wok Milano, piatti da comporre in libertà nel nuovo ristorante asiatico gourmet di Porta Venezia

Let’s Wok Milano. Mi sarà certamente capitato, visitando qualche metropoli europea, di rifugiarvi, per curiosità o per il poco tempo, in uno di quei curiosi corner fusion in cui il …