Qibo Roma, il primo negozio con laboratorio di cucina per cani e gatti

Qibo Roma, il primo negozio con laboratorio di cucina per cani e gatti

Qibo Roma. Apre a Prati il primo negozio con tanto di laboratorio di cucina per cani e gatti. Se pensate che le scatolette e i croccantini non siano adatti all’alimentazione dei vostri animali domestici, e puntate invece a una dieta bilanciata con prodotti di qualità, dal 10 giugno (inaugurazione giovedì 9 alle 7 di sera) troverete in via Tommaso Campanella quello che fa per voi (e soprattutto per i vostri amici animali).

A qualcuno potrà sembrare un’esagerazione: una ‘bottega gastronomica’ per cani e gatti? Ma davvero ci sarà bisogno di ricette personalizzate per la loro dieta? Forse non sarà necessario, ma sicuramente un occhio di riguardo anche per loro non farà male. Anche il vostro amico a quattro zampe che in questo momento scodinzola per casa ha bisogno di cibo sano per restare in salute.

qibo roma

E’ questa la filosofia che sta dietro Qibo, pronto ad aprire i battenti a Prati (ovviamente in uno dei quartieri ‘bene’ di Roma) il prossimo 10 giugno. L’obiettivo è proporre un nuovo stile di vita basato sul benessere degli animali da compagnia e nel rispetto della natura. Attraverso – promettono gli ideatori, Stefania e Domenico – una scelta attenta delle materie prime, delle quantità e delle proprietà degli alimenti, per i benefici di una dieta bilanciata e sana. In fondo i padroni più attenti lo sanno, e non si sognerebbero mai di comprare scatolame vario al supermercato, preferendo cucinare alimenti bilanciati per i loro cani e gatti. Qibo è pensato anche per chi già preferisce una cucina sana ma non ha molto tempo di cucinare: il servizio è su misura e personalizzato.

qibo roma

Qibo Roma ha un laboratorio interno a vista dove viene realizzata l’intera linea di pasti Qibo, sia freschi che complementari, destinata alla vendita e al delivery. Nel laboratorio arriveranno soltanto materie prime tracciabili e garantite, gli stessi prodotti destinati ogni giorno al consumo umano. Per le ricette, Qibo Roma si è affidato a Debora Guidi, medico veterinario esperto in nutrizione, che ha ideato e realizzato una linea ad hoc, per le esigenze e le caratteristiche diverse di cane in cane e di gatto in gatto.

Per i cibi freschi, troverete due grammature: una da 200 e una da 700. I prezzi sono ancora in via di definizione, mentre sono quattro le categorie di riferimento: la Light, una dieta ipocalorica completa per animali adulti poco attivi o sterilizzati, la Fitness, un alimento completo e bilanciato di mantenimento per animali adulti attivi, la Barf, un dieta crudista biologicamente appropriata per animali adulti, e infine la Mono, una dieta monoproteica completa per animali intolleranti o con digestione difficile.

Per i cibi complementari, le proposte spaziano tra diverse tipologie di biscotti, a base di carne, pesce, verdure o frutta, realizzati con ingredienti naturali e adatti a integrare l’alimentazione quotidiana dell’animale. Si potrà scegliere tra una varietà di biscotti artigianali per cane o gatto, utilizzando le dosi giornaliere consigliate per la somministrazione.

qibo roma

Qibo, via Tommaso Campanella 40/42, Roma. Tel. 06 3972 4047

About author

You might also like

Nuove aperture 0 Comments

Salotto Trieste Roma, il ristorante all day long del quartiere tra piatti della domenica e cocktail speciali

Salotto Trieste Roma. Il post lockdown romano descrive tanti aspetti della ristorazione. Se da una parte ci sono locali che purtroppo non riapriranno più, dall’altra ci sono attività valide e …

Nuove aperture 0 Comments

Osteria Faleria Roma, la sfida del ristorante che ha aperto durante il lockdown

Osteria Faleria Roma, San Giovanni. In una realtà come quella romana è facile imbattersi in nuovi locali di recente apertura o che stanno per inaugurare. È più difficile scoprire che qualcuno …

Nuove aperture 0 Comments

B.Ro Birra Burger Bar Roma, panini e street food internazionale nel nuovo pub 3.0 dei Parioli

B.Ro Birra Burger Bar Roma. Apre venerdì 6 marzo ai Parioli, al posto del ristorante La Scala e poi del Big Al Wine Bar, il nuovo pub 3.0 dove i protagonisti …

1 Comment

Leave a Reply