Les Vignerons Trastevere: trasloca la bottega romana dei vini naturali

Les Vignerons Trastevere: trasloca la bottega romana dei vini naturali

Les Vignerons Trastevere: trasloca in via Mameli la bottega romana dei vini naturali. Data prevista di apertura: giovedì 3 marzo 2016. Nella giungla gastronomico-turistica di Trastevere, capita che qualcuno faccia scelte diverse. Anzitutto  quella di riaprire in un quartiere, all’antitesi con la multietnica e popolare Torpignattara, una piccola oasi per gli amanti del vivere il vino. In questo luogo  sospeso tra la bellezza di una Roma perduta e le masse turistiche, tra un ristorante romantico e il peggio delle offerte da menu a prezzo fisso, Les Vignerons è un enoteca, punto.

IMG_3553

Chi associa il cambio di quartiere con un imborghesimento o, peggio, con la conversione della vineria in facile covo per aperitivi, si sbaglia. Lo chiariscono subito Antonio Marino e Marisa Gabbianelli, i proprietari,  che incontriamo per una chiacchierata sulla loro prossima riapertura, visitando in anteprima il nuovo spazio dedicato a vini naturali, birre artigianali e gastronomia di qualità. La sensazione immediata è di sostare in un posto pensato e costruito con passione, confortevole, semplice, coi suoi ordinati alti scaffali bianchi i soffitti a volta, il pavimento di un colore caldo.

les vignerons proprietari

Ci si sente a casa avvolti dal raccontare di Antonio e Marisa, che non lesinano spiegazioni a chi chiede cosa sia il vino naturale nell’eterna querelle sulle definizioni e le etichette,  che tanto piace a noi italiani. Guardando il nuovo negozio, appare chiara la decisione di costituire un unicum nella coerente scelta dei prodotti legati strettamente al territorio di provenienza, che si avverte, nelle parole dei gestori aver visitato e assaggiato, ma anche e soprattutto nel valorizzare un nuovo made in Italy meno glamour ma di sostanza, fatto di giovani che danno impulso a nuove imprese o trasformano quelle esistenti. Anche per questo lo spazio ospiterà di tanto in tanto incontri coi produttori con  degustazioni. L’obiettivo è  diventare un punto di riferimento per il quartiere. Non è un caso infatti  che a  pochi passi dall’enoteca ci sia il mercato di piazza San Cosimato, coi suoi colori e la sua vita.

IMG_3554

Ci piace immaginare che il trasteverino di ritorno dalla spesa, lo straniero innamorato di Roma, si fermino da Les Vignerons per comprare una bottiglia per cena ma anche per scoprire, chiacchierandoci, un modo fatto di amore per le piccole cose buone che solo chi ha passione per ciò che fa è capace di trasmettere.

Les Vignerons, via Goffredo Mameli n.61, Roma. Tel 06 64771439. Sito

About author

You might also like

Nuove aperture Roma novembre 2016: arrivano Magasin, Mahalo, Coho Apartment, Dylan&Co e la Schiacciateria

Nuove aperture Roma novembre 2016. La cucina esotica delle isole Hawaii, l’eleganza di un bistrot nero e oro, il tradizionale pane, burro e marmellata, lo street food toscano e il cosiddetto …

Nuove aperture a Roma dicembre 2019: arrivano Moken, Amami, Archivolto, Sant’Isidoro, Gusto e Pop’s

Nuove aperture a Roma dicembre 2019. Dicembre sta portando tante novità. Ancora prima del nostro appuntamento mensile, vi abbiamo raccontato in anteprima due grandi aperture: Plebiscito a Palazzo Doria Pamphilj, che …

Leo’s Gyoza Factory Roma, il primo ristorante dedicato ai ravioli giapponesi in zona Ostiense

Leo’s Gyoza Factory Roma, Tel. 0694421058. Preparatevi perché il 15 dicembre 2018 aprirà in Italia il primo Gyoza Bar, precisamente a Roma in zona Ostiense. Si tratta di ravioli. Il …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply