I migliori cocktail bar d’Italia, l’app di BlueBlazeR con i magnifici cento

I migliori cocktail bar d’Italia, l’app di BlueBlazeR con i magnifici cento

I migliori cocktail bar d’Italia, l’app di BlueBlazeR. In collaborazione con i principali esperti di settore, è nata la prima guida sui cento migliori locali italiani dove bere cocktail di qualità. L’app, disponibile dal 18 dicembre su piattaforma Apple (dal 2016 anche per Android), è firmata BlueBlazeR, testata online attiva da un anno nel mondo del drinking rivolta a un pubblico di non addetti ai lavori. “La guida si propone come una lista ragionata per indirizzare i bevitori attenti ed informati e per iniziare i principianti curiosi. Non chiamatela classifica. Rappresenta una mappatura su scala nazionale per orientarsi tra i grandi professionisti e le giovani promesse del settore” precisa Giampiero Francesca, direttore di BlueBlazeR.

I migliori cocktail bar d'Italia

Quali sono le leve utilizzate per la selezione dei migliori cocktail bar d’Italia? Ospitalità e hosting, atmosfera e ambiente e qualità e innovazione dei drink proposti. Corredati ovviamente dalla cura della presentazione. La panoramica dei bar copre tutto il territorio nazionale;  i nomi presenti nella guida sono suddivisi per categoria, in base alla tipologia di locale: cocktail bar (contrassegnati da un bicchiere da Martini), hotel bar (papillon), speakeasy (baffi) e bistrot (calice e forchetta). Grazie alla geolocalizzazione e al motore di ricerca personalizzabile, sarà possibile individuare il bar/barman più adatto alle esigenze dell’utente. Le schede contengono le principali informazioni, come orari di apertura, coperti, presenza della cucina e contatti (in continuo aggiornamento) e alcuni suggerimenti della redazione di BlueBlazeR, come i drink consigliati e i distillati preferiti dei relativi barman. Inoltre permette di essere aggiornati con le principali news ed eventi legati al mondo del bere miscelato italiano e di dare una valutazione dei locali visitati.

I migliori cocktail bar d'Italia_BartenderShakeWeb

Vi anticipiamo qualche nome sulle due maggiori piazze, Roma e Milano. Non solo i migliori cocktail bar legati ai nomi più noti barman, come Massimo D’Addezio, Patrick Pistolesi, Leonardo Leuci, Emanuele Broccatelli o Paolo Sanna. BlueBlazeR vi guida alla scoperta di locali di qualità meno conosciuti che valgono il viaggio. Amici romani, siete già stati al Niji? A La Terrasse del Sofitel? E al Cocktail Club del Porto Fluviale? Tra i consigliati c’è anche l‘Argot, che vi abbiamo raccontato qui. Gli amici milanesi, invece, possono provare i cocktail dell’Octavius, del Backdoor43 e Casa Mia.

About author

You might also like

Palmerie Roma, ai Parioli il nuovo ristorante glamour

Palmerie Roma, Parioli Restaurant et Jardin. Da marzo una novità per la movida romana al numero 7 di viale Parioli. Il viale alberato che negli ultimi anni ha visto spuntare locali di …

Feria sul tetto del Lanificio 159 Roma, torna l’aperitivo con fritti e bbq che annuncia l’estate

Feria sul tetto Roma al Lanificio 159. Siamo ancora lontani dalla rovente estate in città, ma il caldo di domenica vi ha fatto venire voglia di aperitivi in terrazza e …

Recensioni 0 Comments

Azienda cucineria Roma: ‘Tataki Spritz’ e passione per i crudi nel ristorante e cocktail bar di Ostiense

Azienda cucineria Roma. In via Libetta, proprio accanto al Circolo degli Illuminati, ha aperto da più di un anno e mezzo “Azienda cucineria”, ristorante e cocktail bar. E sono proprio gli stessi …

2 Comments

  1. […] Max, uno dei soci del nuovo locale di Colle Oppio – la nostra Eleonora De Santis (già Niji) è tra i bartender romani più apprezzati. Il suo contributo è garanzia di qualità nella […]

Leave a Reply