Lo Chalet del Lago ad Anguillara, mangiare sull’acqua con una vista speciale

Lo Chalet del Lago ad Anguillara, mangiare sull’acqua con una vista speciale

Chalet del lago

Lo Chalet del Lago ad Anguillara (Roma) è uno di quei ristoranti sobri e senza pretese, due aspetti sempre più rari da trovare. Il cibo è davvero di qualità ed i prezzi sono più che onesti, considerato la cura che hanno per le materie prime e la location bellissima. Menu che trae spunto dalle tradizioni laziali e del lago, rivisitandole in chiave moderna. Il ristorante si affaccia sul lago di Anguillara e sulle colline che lo circondano.

sala interna chalet del lago

Il proprietario e lo staff sono giovani e sorridenti, il servizio molto attento ma forse un po' lento, soprattutto nei week end quando il ristorante è strapieno. "La cucina di qualità richiede il suo tempo" si legge sul menu e quindi un po' di attesa è d'obbligo. Sono attenti nella scelta delle materie prime e dei prodotti a Km 0 e il menu varia a seconda della stagionalità.

Oltre al dehor c'è anche una sala interna con una decina di tavoli. L'arredamento è sobrio, ma manca un po' di atmosfera. La differenza la fa la vista perché dalle finestre si vede il lago.

millefoglie di baccalà, patate profumate e cipolle di tropea

Passiamo al cibo. Tra gli antipasti ordiniamo il millefoglie di baccalà, patate profumate e cipolle di tropea (9 euro): ottimo, delicato e con un buon l'equilibrio degli ingredienti. Le cipolle non coprono il sapore del pesce. Curata anche la presentazione dei piatti.

patata farcita con fonduta di formaggi, tartufo e porcini

Ordiniamo anche la patata farcita con fonduta di formaggi, tartufo e porcini di stagione (7 euro), buona, cremosa al punto giusto, i porcini si sentono, il tartufo un po' meno. Tra gli altri antipasti ci sono crostini di alici marinate del nostro mare (6 euro), impepata di cozze e limone (8 euro), frittura sfiziosa (8 euro), la parmigiana di mare (9 euro), la zuppetta del giorno (9 euro), filetti di luccio lardellati con finocchietto selvatico (9 euro), tomino leggero con prosciutto del norcino e broccoletti di Anguillara Dop ripassati (8 euro), la patata farcita con fonduta di formaggi con zucca e speck croccante (6 euro), strudel di verza e salsiccia su crema di parmigiano (8 euro). 

Tonnarelli con ragù di mare e bottarga

Passando ai primi, ottimi i tonnarelli con ragù di mare e bottarga (11 euro). Il ragù di mare si scioglie in bocca, il condimento è sapido al punto giusto e la cottura della pasta è perfettamente al dente.

Tagliatelle con alici e pane profumato

Nelle tagliatelle con alici e pane profumato (9 euro) la croccantezza del pane si sposa bene con la cipolla e si sente il retrogusto deciso delle alici. Tra gli altri primi si trovano gnocchi di patate con cozze e pecorino buccia nera (9 euro), spaghetti artigiani "Cav.Cocco" alle vongole (10 euro), risotto con zucca, tartufo nero e guanciale croccante (10 euro) e poi i più classici vermicelli cacio e pepe (7 euro) e bucatini all'amatriciana (7 euro).

Coregone al forno con salsa verde

Il coregone al forno con salsa verde (12 euro), piatto tipico di Anguillara essendo il pesce del lago, è buono ma non fra i nostri preferiti. Tra i secondi si trova una buona scamorza ai ferri con miele di acacia (10 euro), la gran frittura di calamari e gamberi sgusciati (13 euro), baccalà in umido su crema di ceci (13 euro), filetto di rombo con patate, olive taggiasche e pomodoro (13 euro), tagliata di manzo alla griglia o rucola e pachino (13 euro), e il filetto di manzo alla griglia (17 euro), rucola e pachino (17 euro), al pepe verde (18 euro) e ai porcini (19 euro). Tra i contorni, ci sono le verdure del mercato (4 euro), la caponata (5 euro), le patate chips, le patate chips con cacio e pepe (4 euro e 4,50 euro) e la solita insalata mista (4 euro).

Cheesecake di ricotta e visciole 

Nella cheesecake di ricotta e visciole (4 euro), l'asprezza delle visciole è perfettamente compensata con la dolcezza della ricotta zuccherata. 

Apple crumble con gelato

Buoni anche il crumble di mele con gelato alla vaniglia (4 euro) e il carpaccio di ananas con liquore e zucchero a velo, affettata come un salume (foto sotto).

Carpaccio di ananas

Insomma, un locale piacevole e rilassante, con uno staff simpatico e amichevole. Discreta anche la lista dei vini con ricarichi onesti. Malgrado l'abbuffata, non ci siamo sentiti appesanti, complice sicuramente anche la genuinità degli ingredienti e l'aria del lago.

Lo Chalet del Lago, via Reginaldo Belloni 28/29, Anguillara. Tel 06/9968014 Sito

About author

You might also like

Sorry, no posts were found.