Ramen e noodle: gli indirizzi da non perdere a Milano

Ramen e noodle: gli indirizzi da non perdere a Milano

ramen_noodel_milano

Ramen e noodle a Milano Se il 2013 è stato l’anno dell’hamburger, con aperture a raffica e corollario di sfide all’ultima salsa per aggiudicarsi la palma di panino più buono della città, a giudicare dalle prime settimane, il 2014 si prospetta come l’anno del ramen a Milano.

Questo simbolo della cucina giapponese nel mondo – con tanto di museo dedicato a Yokoama – non aveva finora riscosso grande successo nel nostro Paese. Da qualche tempo però, sembra che gli spaghetti orientali (noodle) ed in particolare la loro versione in brodo (ramen) siano diventati la nuova passione dei milanesi, che sono come sempre i più bravi ad accogliere i nuovi trend culinari e trasformarli in innamoramenti di massa. Nell’attesa di capire come evolverà questo fenomeno, vi proponiamo un piccolo elenco dei migliori locali dove mangiare ramen a Milano.
E per chi avesse ancora qualche problema nell’approcciare questo piatto, vi ricordiamo le regole da seguire per mangiare il ramen secondo tradizione: usare solo le bacchette e il mestolo; mangiare i noodle in fretta, sennò diventano freddi e gonfi; non avere paura di fare rumore mentre si aspirano gli spaghetti (anzi, è un apprezzatissimo segno di gradimento); finire di bere il brodo impugnando la ciotola con le mani. 

1) Casa Ramen

casa_ramen_milano

Locale piccolo e raccolto in zona Isola, perfetto per un pranzo o una cena veloci, frequentato da una clientela giovane e arredato in maniera semplice ma curata. Come si intuisce dal nome, la specialità della casa è ovviamente il ramen, preparato con tagliolini freschi e fatti a mano. Tre le versioni proposte in menu: Soya Ramen (brodo di maiale e pollo, salsa di soia, bamboo, chashu, cipollotto, uovo e alga nori), Miso Ramen (con aggiunta di miso bianco, mais e germogli di soia) e Veggie Ramen (immersi nel brodo di alghe e con verdure di stagione). Inoltre, è possibile personalizzare le zuppe con aggiunte extra quali uovo morbido, alga wakame e funghi giapponesi. Se non trovate posto, potete sempre approfittare del servizio take away e assaporare i ramen fumanti direttamente sul vostro divano.

Prezzi: Ramen tra i 10 e i 13 euro

Casa Ramen – Via Porro Lambertenghi 25, Milano – Tel 02 3944 4560 – Sito

 

2) Al Mercato Noodle Bar

al_mercato_noodle_bar.jpg

Non contenti di aver creato l’hamburger sicuramente più alto e – secondo alcuni – più buono di Milano, gli chef Beniamino Nespor e Eugenio Roncoroni di Al Mercato – Burger Bar hanno da poco aperto un nuovo locale, manco a dirlo, dedicato ai noodle. Al Mercato – Noodle Bar si trova in viale Bligny, praticamente di fronte alla Bocconi, ed è un locale piccolo e stretto, su due piani, dove è sempre difficile trovare posto. Ma vi assicuriamo che vale la pena tentare, perché qui i ramen sono davvero ottimi e presentano anche un tocco di originalità rispetto alla concorrenza: si può scegliere infatti tra pollo, maiale, uova e verdure come ingredienti principali della zuppa. Ma esiste anche la versione con frattaglie (per stomaci forti) e il Thai Green Curry Fish, delicato mix di sapoli esotici. Molto buoni anche i cocktail, assolutamente consigliati a chi vuole prolungare la serata anche dopo cena.


Prezzi: Ramen dai 10 ai 14 euro, extra a 1 euro ciascuno

Al Mercato Noodle Bar, Viale Bligny 3, Milano  – Tel. 0287237167 – Sito

 

3) Nozomi

 ramen-nozomi-ristorante-giapponese-milano

Locale di nuova apertura in viale Piave, con pochi coperti (si consiglia la prenotazione) e dallo stile casalingo, specializzato in cucina tradizionale giapponese. Niente sushi quindi, ma tante pietanze meno conosciute, come i fantastici Kushiage (spiedini impanati), la tempura di polpo e la melanzana con miso di sesamo. Ma è il ramen il vero piatto forte di Nozomi. Armatevi di mestolo di legno e preparatevi a scegliere tra Shoyu Ramen (a basa di salsa di soia, con un brodo più leggero e di colore tendente al marrone), Miso Ramen (con brodo addizionato alla soia fermentata, più denso e saporito) e Miso Yasai Ramen (con salsa di miso e verdure).
Tutte le versioni sono personalizzabili con pochi euro in più e si possono aggiungere alghe nori, bamboo fermentato e cotto oppure chashu (pancetta di maiale arrosto). A breve Nozomi aprirà un secondo locale in viale Pasubio, specializzato in ramen e con nuove varianti della ricetta.

Prezzi: Ramen a 11-12 euro

Nozomi, Viale Piave, 5 – Milano – Tel: 02 76023197 – Sito

 

4) Zazà Ramen

zaza ramen2

Come vi abbiamo raccontato nella nostra recensione, Zazà Ramen è il locale che ha sdoganato ufficialmente il ramen a Milano, trasformandolo da cibo di strada (perfetto anche per il take away) a piatto principale, da gustare comodamente seduti in un ambiente dal design impeccabile. Qui la scelta è ampia, dal tipo di pasta (grano tenero o grano duro macinato a pietra) al brodo nel quale è immersa, che può essere Shoyu (a base di salsa di soia), Shio (al sapore di alga konbu) oppure Miso (con pasta di semi di soia fermentati). Gli ingredienti delle zuppe strizzano invece l’occhio alla tradizione culinaria italiana, dando vita ad abbinamenti insoliti ma molto interessanti come Ramen pollo e friggitelli, Ramen pesce e frutti di mare con finocchio, Ramen verdura, pomodorini e tofu.

Prezzi: Ramen dai 12 ai 15 euro

Zazà Ramen, via Solferino 48, Milano Tel 06-36.79.90.00 – Sito

 

5) Italian Noodles Spaghetti Bar

Noodle spaghetti bar_milano

Colorato locale stile fast food, che propone tantissime versioni diverse dei noodle – i tipici spaghetti orientali – rivisitati in chiave fusion dai gestori, tre ragazzi italiani. Qui tra udon, soba, thai noodle, asian noodle e tagliolini all’uovo non avrete che l'imbarazzo della scelta. Il locale non è molto grande e si mangia direttamente al bancone su sgabelli da bar. Se siete qui per la prima volta meglio affidarsi ad una delle proposte in menu, come Pad thay (tagliolini saltati con bocconcini di pollo, gamberi, cavolo cinese e uovo), Crunchy (fettuccine all’uovo con bacon, gamberi e olio al sesamo), Tasty (udon in salsa balsamica con luganega, broccoletti saltati e scaglie di grana) e Seaweed (tagliolini al nero di seppia con tempura di gamberi, alga wakame e uova di pesce). Ma una volta affinati i gusti, potrete anche creare il vostro piatto personalizzato, scegliendo la vostra combinazione di ingredienti preferita. In menu ci sono anche i Ramen, che non seguono la ricetta tradizionale, ma vengono rivisitati secondo un gusto più italiano. Tra le zuppe segnaliamo i Green soba, spaghetti in brodo vegetale con carote, zucchine, cavolo cinese e tofu fresco, salsa Natura, cipollotto e alghe wakame.

Prezzi: piatti tra i 6 e i 10 euro

Italian Noodles, via Vigevano 33, Milano  – Tel. 02 87070029 – Sito

 

6) Osaka

  osaka_ramen_milano

Non è una nuova apertura e neppure un locale che si occupa esclusivamente di ramen, ma Osaka merita di diritto un posto in questa mini classifica, dato che si tratta probabilmente del ristorante dove si mangiano i ramen più buoni di Milano (infatti, tra i clienti c’è sempre un’alta percentuale di orientali).
Siamo in Corso Garibaldi e – come potrete immaginare – i prezzi di questo elegante locale a gestione giapponese (per davvero) non sono proprio abbordabili. Il nostro suggerimento è quello di saltare a piè pari la proposta di sushi e concentrarsi piuttosto sui buonissimi (e abbordabili) ramen di Osaka.
La scelta è tra Shoyu Ramen (noodle in brodo di carne con salsa di soia), Miso Ramen (con carne e pesto di soia) e Tonkotsu Ramen (con brodo bianco di carne di maiale). Il menu prevede anche due proposte originali di pasta secca: Hiyashi-Chuka, spaghetti freddi con verdurine e salsa di soia o salsa sesamo e Aburasoba Ramen, che viene fantasiosamente definita sulla carta “carbonara giapponese” ma consiste in noodle saltati con uovo, maiale e salsa di soia.

Prezzi: Ramen e noodle tra i 12 e i 15 euro

Osaka – Corso Giuseppe Garibaldi, 68 – Milano, Telefono: 02 29060678 – Sito

About author

You might also like

Nuove aperture 0 Comments

Ichi Station Milano, sushi take away d’autore by Haruo Ichikawa

Ichi Station Milano, Tel. 02 49679973. Con la richiesta in costante aumento di cibo take away e delivery, Ichi Station casca a pennello. Si tratta infatti di un nuovo piccolo …

News 0 Comments

Il sushi è pericoloso? Allarme sgombroide a Milano

Il sushi è pericoloso? Allarme sgombroide a Milano. “Mal di sushi“? No, non è come la sindrome del mal d’Africa. Né come il mal d’amore, anche se potrete avvertire fitte …

Coronavirus, i ristoranti del gruppo Mu rimangono aperti

Coronavirus, i ristoranti del gruppo MU rimangono aperti. Una presa di posizione forte e positiva quella del gruppo MU. Con due ristoranti a Milano, uno a Nova Milanese ed uno …

5 Comments

  1. […] un’offerta nostrana, sana e decisamente appagante, nello sbilanciato oceano di all you can eat e nipponici autentici, che dilaga tra Corso Buenos Aires, Porta Venezia e in tutta Milano. Con il plus di un menu […]

Leave a Reply