Monti, arriva la Zia Rosetta (con app)

Monti non si ferma più. Il nostro Marais capitolino continua a sfornare una novità dopo l'altra e ora è il turno di un progetto che si annuncia particolarmente interessante: si chiama Zia Rosetta e il nome già fa intuire, ai più svegli, che stiamo parlando di panini. E allora ecco in via Urbana 54 un nuovo tempio del panino gourmet, che ci proporrà la mitica rosetta, priva di mollica, leggere e digeribile, in 15 varianti pensate per gli amanti dei salumi e formaggi, del pesce, per i vegetariani e per gli intolleranti. Si vocifera di qualche collaborazione importante, ma è ancora presto per rivelarlo.
La domanda è: c'era bisogno di un posto del genere in un rione che già conta l'ultimo arrivato Gaudeo, panini d'autore all'italiana, in via del Boschetto? E non solo, c'è anche lo strapremiato Tricolore, che però sconta più di una difficoltà e non ha ancora riaperto dopo l'estate (rumors dicono che ci sono difficoltà e che potrebbe riaprire solo in versione corsi). C'era bisogno sì, dicono i responsabili, che pensano in grande e stanno lavorando alacremente per terminare (aprirà a settimane, forse giorni) quello che sarà un modernissimo take away/ delivery, dotato di un'app anticode Iphone, che consentirà di prenotare da casa e ritirare il pacchetto di persona all'ora stabilita o di vederselo consegnato dalle  biciclette della Zia.


Zia Rosetta sarà attentissima alla linea, rispettando i dettami della modernità, e per questo la proposta gastronomica prevede anche insalate, centrifughe e smooties. In più, chi non vorrà sorbirsi un panino intero, potrà assaggiare le mini rosette, che riproporranno in piccolo le quindici variante e che potranno essere composte in un "bouquet di rosette" all'aperitivo da accompagnare con vino o birra. Insomma, tanti saluti e baci ai "panozzi" ai paninari anni '80, al mitico "Panino giusto" milanese. Da un po' si fa sul serio e il panino esce dal ghetto del pranzo al sacco per approdare sulle tavole gourmet. Restiamo in attesa della Zia, dunque, e presto vi daremo news sulla data di inaugurazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*