Gaudeo a Monti, il panino all’italiana

Gaudeo è un negozietto piccolo ma saporito, start up di un progetto che nasce a Roma da soci nordici (Veneto e Liguria), destinato ad espandersi e a trovare nuove filiali. E speriamo che funzioni davvero, perché la formula è buona: panini all'italiana gourmet, con materie prime di grande qualità e una ricca scelta di varianti. A condurre Gaudeo, laboratorio artigianale di panini appena nato in via del Boschetto a Monti, una coppia di simpatici ragazzi, Enrica e Christian Vit. Enrica ci spiega che il pane, in arrivo da Roscioli, è tutto di Kamut perché, dopo un periodo di prova, si è stabilito che è quello che resiste meglio e non diventa molle o plasticoso. 

Ecco l'Arcevia, che contiene culatello degli Angeli cotto al vapore del Salumificio Magrì, ricotta di bufala di Paestum Caseificio La Perla del Mediterraneo, pomodorini Secchi Ciliegino dell'Azienda Agricola Pianogrillo (6,5 euro). La scelta del Kamut non convince fino in fondo, perché il pane, pur buono, rischia di essere un po' troppo strutturato,  mettendo a dura prova le mandibole. Il consiglio è di cercare nuove soluzioni e magari di affiancare a questo tipo di pane un'altra scelta più morbida e delicata.

Tra i panini più costosi c'è lo Zibello, con il culatello di Zibello Antica Corte Pallavicina Fratelli Spigaroli, robiola della nonna del Caseificio artigianale Bustaffa, gocce di Lambrusco Nero di Otello delle cantine Ceci, gocce di Extravergine L'Affiorante dell'Azienda Agricola Marfuga. Oppure l'Osimo, con carpaccio di filetto di salmone affumicato Coda Nera Riserva. Tra i più economici il Monterenzio, con mortadella artigianale con pistacchi del Salumificio Bidinelli. Quasi tutti i panini restano in una fascia sui 6 euro, con picchi che arrivano a 9-10.


Da affiancare al panino, una buona carta di vini e di birre. Tra i bonus, oltre alla qualità della materia prima la consegna a domicilio e la simpatia dei gestori.

Via del Boschetto 112 A, Roma. Tel. 06-98183689. Sito

 

4 Commenti

  1. In effetti il Kamut è impegnativo , e da companatico di trasforma in uno degli elementi principali  , .
    Devo dire che per i panini ho trovato interessanti alcune soluzioni con farine di vatio tipo , anche integrale , che davano alcuni pani che tenevano discretamente , e poi. lo so che non dovrei … ma una bella 'crescia' ?? ;-)

  2. Davvero una bella novità questo locale con un'offerta simpatica di una preparazione alimentare spesso vista come umile, di rimedio: il panino! Ho provato il Novellara con Mortadella accompagnato da una birra, non ricordo il nome. Una bella accoppiata per me, delizioso il panino, ottima la birra! Gentile e disponibile il personale. Uno squarcio di luce in certo stagnante panorama gastronomico romano. Un colpo di coraggio non indifferente e spero che resista bene, quindi un bel in bocca al lupo ai due giovani coraggiosi. Un tempo mi pare si chiamassero "paninoteche" questi luoghi e, oltre ai panini si trovava un pò di tutto, patate fritte ed altre ruvidità. Gaudeo è però un'altra cosa. Certo, non nuova come idea. A Venezia, a parte i classici bàcari che dispensano interessanti "cicchetti", in zona Rialto, appartato, vi è un antesignano di Gaudeo. Offerta qualitativa elevata per panini (piccoli e tondeggianti) con affettati scelti, buona offerta di vini e birre. Aperto solo al mattino, in una città notoriamente percorribile solo a piedi e quindi che agevola la socialità (e la consumazione di ombre de vin).

  3. Non mi sono trovato bene. Il Massa, con Tonno di Vulcano, pomodorini e capperi sempre di Vulcan, era buono. Materie prime di qualità. Ma per un panino a dodici euro mi aspetto di più. Lo Sluffy, con melanzane grigliate, rughetta e pomodori secchi era invece molto triste. Proprio deludente in tutto e per tutto. Il personale comunque è gentile, il progetto è promettente, ma dovrebbero migliorare. Ero un amante di Tricolore. I prezzi erano più o meno gli stessi, ma oltre alle materie prime pagavi l'abilità di chi le preparava. Con più soddisfazione. 

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*