Puntarelle d’Oro 2024 a Roma: la premiazione del 29 gennaio (con cena e festa)

PUNTARELLE D'ORO 2024 a Roma

Puntarelle d’Oro 2024 a Roma. Era il 2011 quando le Puntarelle d’Oro hanno fatto la loro prima apparizione a Roma. L’obiettivo? Trovare, e premiare, il meglio delle nuove aperture in città. E visto il successo dello scorso anno, quando dopo diverso tempo ci siamo ritrovati tutti insieme, non potevamo che replicare con un altro evento dal vivo, a cui possono partecipare non solo chef e ristoratori premiati, ma anche amici e lettori.

Tra le tante categorie attenzionate (più di 20), per l’anno appena trascorso abbiamo individuato 13 nuovi indirizzi tra bar, ristoranti, pizzerie, pasticcerie, visitati (e raccontati) dalla nostra redazione e scelti grazie anche al supporto della nostra community. Nuove realtà che, seppur recenti, hanno saputo mostrarsi valide opzioni nell’affollato panorama romano. Ma torniamo all’evento.

Leggi com’è andata la premiazione: Quali sono le Puntarelle d’Oro 2024 a Roma

La premiazione del 29 gennaio da Vinificio

Quest’anno abbiamo deciso di festeggiare in anteprima le nuove Puntarelle d’Oro da Vinificio a Testaccio. L’appuntamento è quindi a piazza dell’Emporio 1 a partire dalle 18.30 per trascorrere insieme una serata tra novità, cibo, vino naturale e musica.

Oltre alla premiazione, infatti, la serata prevede anche un menu speciale messo a punto dallo chef di Vinificio Alberto Mereu e da alcune delle realtà premiate nel 2023 che hanno accolto il nostro invito a partecipare, che sarà disponibile già dall’aperitivo (i piatti possono essere ordinati anche singolarmente) e poi a cena: per prenotazioni 389 1798451.

Il menu della serata delle Puntarelle d’Oro 2024 a Roma:

Salumi e formaggi Fratelli Pira
Cestino di pane Triticum

DOGMA
Tartare affumicata di palamita, radicchio e scalogno

RUMA
Carpaccio di bufala con burrata, puntarelle e scorza di limone

CRUNCH
Roll di saltimbocca alla romana panati e fritti

VINIFICIO
Pan brioche Triticum, patè di fegatini e mele annurche

 

 

Vi aspettiamo!

 

 

Seguici sui social: Facebook e Instagram

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*