Donna E Roma, il bistrot del centro con terrazza, opere d’arte e cucina lucana

Donna E Roma. Passeggiando per le vie del centro, tra gli impulsi di shopping e un’occhiata alle bellezze di Roma, arriva il momento di fermarsi per una pausa di relax. Allora scatta la domanda: “E adesso dove mangiamo?”. Magiare in centro non è semplice. I ristoranti buoni non mancano, precisiamolo, ma ci sono anche tanti indirizzi che non hanno nella qualità il loro punto forte. Premesso questo, tra i ristoranti che vale la pena provare c’è Donna E, all’interno dell’Elizabeth Unique Hotel, il boutique hotel della famiglia Curatella (di origini lucane e già proprietaria di altri hotel posizionati a Roma, Venezia e Bologna) che unisce arte e design.

Leggi anche: Le migliori terrazze di Roma

Hotel e arte

donna e roma
Foto di Emanuela Rizzo

Siamo in via delle Colonnette, civico 35, e i richiami all’arte sono piuttosto evidenti. La struttura, infatti, si sviluppa grazie anche alla collaborazione con la Galleria d’Arte Russo per creare, nel marzo 2018, un luogo che potesse unire bellezza e comodità, accoglienza e intimità. Il nome, poi, arriva da una figura di riferimento per la famiglia Curatella, la nonna Elisabetta che ha ispirato le generazioni successive. L’Elizabeth Unique Hotel si trova all’interno del Palazzo Pulieri Ginetti ed è affiliato al circuito Design Hotel, catena nata in Germania e successivamente acquisita dal gruppo Marriott. Due piani, 33 camere, opere d’arte a profusione e il bistrot Donna E.

Donna E Roma: dalla colazione alla cena

donna e roma
Foto di Emanuela Rizzo

Con una proprietà e uno chef, Riccardo Pepe, di origini lucane, i sapori della Basilicata non potevano che essere al centro del progetto gastronomico, si fondono con la tradizione romana e vengono proposti in piatti raffinati e dai gusti decisi. Anche le materie prime seguono il binomio Basilicata-Lazio. L’esperienza da Donna E è pensata per tutto l’arco della giornata, anche per gli ospiti esterni: dalle 7 del mattino fino alle 24.

donna e roma
Foto di Emanuela Rizzo

Si inizia con la colazione (fino alle 12.30), sia dolce che salata. Tra la vasta offerta proposta troviamo maritozzi dolci e salati, focaccia con la mortadella, salumi e formaggi, passando per il toast salmone e avocado. Per i golosi non mancano cornetti, bombe alla crema, fagottini, crêpes, crostate, pancake e la carta delle uova, per chi delle uova non può proprio fare a meno e le vuole provare in diverse varianti e cotture.

donna e roma
Foto di Emanuela Rizzo

Il momento del pranzo è dedicato a piatti più veloci e più internazionali, come l’insalata esotica, con misticanza, mango, avocado, finocchi, salmone affumicato (16) o la Caesar salad (16) e il Club sandwich (20). Non mancano tuttavia i primi della tradizione romana (18). Dal venerdì alla domenica, c’è anche l’opzione brunch dalle 12.30 alle 15 (45 euro) che comprende due piatti a scelta dal menu del lunch, un calice di vino, una spremuta, acqua e caffè.

donna e roma
Foto di Emanuela Rizzo

Nel pomeriggio si torna in campo con l’aperitivo, perfetto sulla terrazza che può ospitare fino a 25 persone (30 invece i posti interni). Dalle 18 alle 20.30 si possono gustare alcuni assaggi dalla carta degli snack con drink, vini e bolle ad accompagnare: taralli e stuzzichini, piccoli panini e tartare.

donna e roma
Foto di Emanuela Rizzo

E poi arriva il momento della cena, con una carta breve, quattro piatti per ogni portata. Tra le proposte troviamo il baccalà in tempura con crema di rafano lucano (18), il polpo alla Catalana (20), il megatello di podolico con mousse al pecorino di Moliterno (18) e la caprese, con pomodoro ripieno di mousse di mozzarella della Basilicata con crumble di pane alle olive (16).

donna e roma
Foto di Emanuela Rizzo

Tra i primi piatti spiccano le orecchiette di grano arso con peperone crusco e mollica di pane (20) e i ferricelli lucani con battuto d’agnello e mirtilli (24), e anche la sezione dedicata ai secondi è all’insegna dei sapori lucani con il filetto di manzo al peperone crusco (26) e le polpette vegetariane DonnaE (20), omaggio a una ricetta della nonna Elisabetta.

donna e roma
Foto di Emanuela Rizzo

Infine i dolci. Da provare la Coppa Elizabeth, con ricotta vaccina lavorata con zucchero e lime, farcita con una crumble di biscotti e frutta di stagione (12).

Donna E – Elizabeth Unique Hotel. Via delle Colonnette 35, Roma. Tel. 06 3223633. Sito. Facebook. Instagram
Aperto a colazione tutti i giorni 7-12.30 (ven-dom brunch 12.30-15), a pranzo 12.30-18, a cena dalle 18 in poi